Sollievo dall'osteoartrite con Tylenol (acetaminofene) non efficace: Studio
Salute

Sollievo dall'osteoartrite con Tylenol (acetaminofene) non efficace: Studio

Tylenol (acetaminofene) non è efficace per il sollievo dall'artrosi . Uno studio ha dimostrato che Tylenol ha prestazioni leggermente migliori rispetto al placebo, ma i ricercatori suggeriscono che i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come l'ibuprofene (Advil, Motrin) o il diclofenac sono migliori opzioni di trattamento per il dolore e la funzionalità dell'osteoartrite rispetto a Tylenol.

Capo ricercatore Dr. Sven Trelle ha dichiarato: "Indipendentemente dalla dose, il diclofenac è ​​il farmaco più efficace tra gli antidolorifici in termini di miglioramento del dolore e della funzione nell'osteoartrosi. Se stai pensando di usare un antidolorifico per l'artrosi, dovresti prendere in considerazione il diclofenac. "L'uso a lungo termine dei FANS ha dimostrato di aumentare il rischio di malattie cardiache e persino di morte.

Il produttore di Tylenol ha avuto alcuni problemi con i risultati e rilasciato una dichiarazione che dice: "Non siamo d'accordo con l'interpretazione degli autori di questa meta-analisi e crediamo che il paracetamolo resti un'importante opzione di sollievo dal dolore per milioni di consumatori, in particolare quelli con determinate condizioni per i quali i FANS potrebbero non essere appropriati - tra cui malattie cardiovascolari, sanguinamento gastrointestinale e malattia renale [rene]. Il profilo di sicurezza ed efficacia del paracetamolo è supportato da oltre 150 studi negli ultimi 50 anni. "

Mentre l'artrosi è una malattia infiammatoria, i prodotti acetaminofene come il Tylenol non prendono di mira l'infiammazione. Questo spiega perché tali farmaci non sono efficace per l'osteoartrite.

Lo studio ha esaminato 74 studi precedentemente pubblicati, che comprendevano oltre 58.000 pazienti. Lo studio ha confrontato l'efficacia di diversi dosaggi di acetaminofene insieme a sette diversi FANS per il trattamento del dolore da artrite.

L'acetaminofene ha ottenuto risultati leggermente migliori rispetto al placebo, ma non è risultato efficace nell'alleviare i sintomi correlati all'osteoartrosi indipendentemente dal dosaggio.

Il dosaggio massimo giornaliero di diclofenac è ​​risultato il più efficace nel trattamento dell'osteoartrosi. Dr. Nicholas Moore del dipartimento di farmacologia dell'Università di Bordeaux in Francia ha commentato: "L'acetaminofene potrebbe non essere sicuro come la maggior parte delle persone vorrebbe credere: è noto per essere tossico per il fegato, e il sovradosaggio di acetaminofene è una delle principali cause di fegato trapianto. I FANS sono antidolorifici molto più efficaci, e evitarli mette i pazienti a rischio di sovradosaggio con paracetamolo. "

Moore suggerì:" Dovremmo considerare anche i farmaci più vecchi che potrebbero essere stati scartati e forse lavorare di più per capire il meccanismo di azione di paracetamolo per sviluppare un nuovo, più efficace e meno tossico farmaco della stessa classe, o sviluppare nuove classi di antidolorifici. "

Osteoartrite opzioni di farmaci antidolorifici

Ci sono una varietà di diversi farmaci antidolorifici disponibili per alleviare i sintomi correlati a osteoartrite a seconda della sua gravità. Per i dolori meno gravi, i FANS hanno dimostrato di essere efficaci, insieme agli inibitori della cicloossigenasi-2 (COX-2), i FANS prescritti che causano meno irritazione allo stomaco, rispetto ai FANS da banco.

Per grave dolore artrosico, il medico sarebbe più incline verso un farmaco di prescrizione, inclusi analgesici oppioidi, iniezioni di corticosteroidi e iniezioni di acido ialuronico. È importante notare che l'uso a lungo termine di corticosteroidi è stato associato a molte complicazioni, pertanto non è consigliato l'uso a lungo termine. Sono destinati a essere presi per un breve periodo di tempo per offrire un sollievo immediato.

Lavorare con il medico può aiutarti a trovare la migliore opzione di trattamento per i sintomi dell'osteoartrite. Anche le terapie complementari come il riposo, la glassa e la fisioterapia possono essere di aiuto nell'efficacia del trattamento.

I prodotti quotidiani con BPA potrebbero mettere a rischio la salute
Rimedi naturali per la gestione degli attacchi d'asma a casa

Lascia Il Tuo Commento