Urina oleosa: cause e trattamento
Salute

Urina oleosa: cause e trattamento

Anche se potresti notare un cambiamento nel colore o odore della tua urina, un cambiamento nella sua consistenza potrebbe anche essere un indicatore di qualcosa di sbagliato con le tue funzioni corporee. Continua a leggere per scoprire quali sono le cause dell'urina oleosa e cosa significa per la tua salute generale.

Quali sono le cause dell'urina oleosa

Ci sono molti fattori che possono causare il cambiamento dell'urina, ma quali sono le cause dell'urina oleosa? Di seguito sono riportati i quattro motivi più comuni per cui l'urina può diventare grassa.

Disidratazione: urina di colore giallo scuro o ambra è un segno rivelatore di disidratazione che può essere accompagnata da una consistenza oleosa. Bere più acqua dovrebbe chiarire questo; tuttavia, se la condizione persiste, è necessario contattare il medico.

Chyle: Questa è una sostanza simile all'olio costituita da grassi e proteine. Si prevede che piccole quantità di chilo si trovino nelle urine, specialmente se sono state trattenute nella vescica per un lungo periodo di tempo. Se noti che la tua urina sembra essere eccezionalmente grassa ed è accompagnata da una consistenza schiumosa o lattea, è importante contattare il medico in quanto potrebbe essere il segnale di un problema più grave.

Chetoni: La presenza di chetoni nelle urine può essere causato dal metabolismo dei grassi a causa dell'incapacità del corpo di utilizzare i carboidrati per produrre energia. Questo problema si verifica in coloro che hanno cambiato la loro dieta per essere ricchi di proteine ​​o di carboidrati. Questo può accadere anche in individui che hanno digiunato o sofferto di fame prolungata, così come persone con diabete incontrollato. Questi chetoni possono indurre l'urina ad assumere un aspetto untuoso che non è considerato normale.

Vitamine: L'urina oleosa può anche essere il risultato di un'eccessiva assunzione di vitamine. Troppo di una cosa buona è possibile, soprattutto in termini di vitamina D, che può risultare in urina oleosa. Questo problema può essere risolto modificando la dieta per includere più cibi integrali e fibre e meno vitamine.

Urina oleosa e altri tipi: fattori di rischio

Le variazioni di colore, odore, consistenza e frequenza delle urine possono essere indicative di:

Problemi ai reni: Se la tua urina ha un forte odore come l'ammoniaca, potrebbe significare che hai un'infezione nei reni o nelle vie urinarie o che hai calcoli renali. Se hai calcoli renali, potrebbe anche apparire torbida.

Diabete: Se l'urina ha un odore stranamente dolce, ciò potrebbe essere dovuto a un eccesso di glucosio nelle urine, che potrebbe essere un segno di diabete.

Malattie neurologiche: aumento della frequenza di minzione e problemi con il controllo della vescica possono essere dovuti a un disturbo neurologico come ictus o Parkinson malattia.

Problemi alla prostata: Un aumento della frequenza della minzione può essere dovuto a un ingrossamento della prostata o al cancro alla prostata negli uomini.

Infezione renale o vescica: Se la tua urina è rossa o rosa, potrebbe essere dovuto al consumo di barbabietole o more. Tuttavia, se non hai mangiato nulla che possa cambiare il colore delle tue urine, potrebbe essere dovuto al sangue nelle urine e dovresti controllare con il tuo medico per assicurarti che non sia un'infezione.

Le variazioni delle urine possono essere indicativo di una condizione di base più grave e, se non controllata, potrebbe trasformarsi in una preoccupazione medica significativa. Assicurati di consultare il medico se noti un improvviso cambiamento di odore, colore, consistenza e frequenza in quanto potrebbero essere indicativi di infezioni o malattie.

Dose di insulina più alta nel diabete di tipo 2 non è un fattore di rischio di morte cardiovascolare
Dieta Paleo: Mangiare come cavernicoli è meglio per la nostra salute?

Lascia Il Tuo Commento