I pazienti con apnea ostruttiva del sonno con diabete di tipo 2 vedono un miglioramento del controllo glicemico utilizzando il CPAP
Malattie

I pazienti con apnea ostruttiva del sonno con diabete di tipo 2 vedono un miglioramento del controllo glicemico utilizzando il CPAP

I pazienti con apnea ostruttiva del sonno con diabete di tipo 2 vedono un miglioramento del controllo glicemico utilizzando il dispositivo CPAP. Il Dr. Francisco Garcia-Rio, autore dello studio senior, ha dichiarato: "L'apnea ostruttiva del sonno è un problema di salute pubblica di prim'ordine, dovuto alla sua alta prevalenza e alla marcata morbilità e mortalità, essendo stato associato a incidenti stradali, complicanze cardiovascolari e altro recentemente, malattie neoplastiche. Il diabete mellito è un'epidemia globale. Ci sono attualmente 382 milioni di diabetici in tutto il mondo, una cifra che si stima raggiungerà 592 milioni nel 2035. "

I ricercatori hanno esaminato 50 pazienti con apnea ostruttiva del sonno e diabete non controllato a cui è stato assegnato un intervento CPAP o che hanno prestato servizio come controlli. I farmaci per il diabete non sono stati modificati durante lo studio a meno che non fosse necessario dal punto di vista medico e ai partecipanti non è stato richiesto di modificare la dieta oi livelli di attività fisica.

I ricercatori hanno misurato il controllo del glucosio, la sensibilità e la resistenza all'insulina, le proteine ​​infiammatorie e altri biomarcatori diabete di tipo 2. Quelli che usavano i dispositivi CPAP avevano una significativa diminuzione dei livelli di emoglobina glicata (HbA1c) a tre mesi, un miglioramento dell'insulina a tre e sei mesi e una diminuzione della sensibilità all'insulina a sei mesi.

Gli utilizzatori di CPAP avevano anche livelli più bassi di marcatori infiammatori e livelli più alti dell'ormone adiponectina, un importante regolatore del glucosio.

Ricerche precedenti hanno dimostrato che una diminuzione dell'1% nei marcatori infiammatori era associata a una diminuzione del 15-20% delle complicazioni cardiovascolari dovute al diabete.

Dr. Garcia-Rio ha suggerito: "L'identificazione precoce dell'OSA in pazienti con diabete di tipo 2 e la valutazione delle anomalie metaboliche in quelli con OSA potrebbe ridurre il rischio di malattie cardiovascolari nei pazienti con queste malattie croniche."

Suggerimenti per l'uso efficace della macchina CPAP

Il dispositivo CPAP (Continuous Airway Pressure Pressure) è comunemente prescritto per le persone con apnea ostruttiva del sonno in quanto garantisce un flusso d'aria costante, prevenendo l'interruzione della respirazione durante la notte che si verifica durante l'apnea notturna. Il dispositivo contiene una piccola macchina insieme a una maschera facciale, che viene indossata per tutta la notte.

Anche se la maggior parte delle volte i dispositivi CPAP sono efficaci, ci sono alcuni problemi che possono sorgere e che, per fortuna, hanno alcune semplici correzioni.

La maschera ha una vestibilità o uno stile errati: ci sono molti tipi di maschere disponibili per scegliere tra quelle che meglio si adattano alle tue esigenze e sono disponibili in diverse misure per la calzata più comoda.

La maschera è scomoda: potresti voler iniziare a indossare la maschera per periodi di tempo più brevi e farti strada fino a dormire tutta la notte con esso. Alla fine ci si abitua e non ci si accorge nemmeno che è lì.

Problemi di regolazione dell'aria forzata: molti dispositivi consentono diverse opzioni di pressione dell'aria, consentendo di iniziare a bassa pressione e di salire.

Naso asciutto e chiuso: alcuni dispositivi sono dotati di umidificatore e può essere utile anche usare una soluzione salina nasale prima di andare a letto.

Sensazione di claustrofobia: esercitarsi con la maschera mentre si è svegli e praticare esercizi di rilassamento prima di andare a letto.

Maschera di perdita, irritazione della pelle o piaghe da decubito: regolando la maschera e ottenendo una misura adeguata può impedire la fuoriuscita della maschera, che può causare irritazioni cutanee o piaghe da decubito.

Difficoltà ad addormentarsi: a seguito di un'adeguata igiene del sonno può aiutare a migliorare la capacità di addormentarsi, con la pratica di indossare la maschera e di salire gradualmente fino a indossare il dispositivo CPAP tutta la notte.

Bocca asciutta: optando per una maschera a pieno facciale che copre la bocca può prevenire la secchezza della bocca, oppure c indossare un sottogola per tenere la bocca chiusa durante la notte.

Rimuovere involontariamente la maschera mentre si dorme: una vestibilità corretta e una maschera a pieno facciale possono impedire di rimuovere accidentalmente la maschera mentre si dorme.

Rumorosità: la macchina produce rumore, ma molti sono vicini al silenzio. Se il dispositivo funziona correttamente, non dovrebbe esserci praticamente alcun rumore, ma se un rumore persiste, i tappi per le orecchie potrebbero offrirti sollievo.

Mese nazionale di sensibilizzazione contro il cancro al seno: ipertiroidismo, rischio di cancro al seno, carcinoma mammario
Il costo del cancro porta a scarsi risultati di sopravvivenza

Lascia Il Tuo Commento