Nuovo farmaco per la psoriasi trovato a lavorare più a lungo
Salute

Nuovo farmaco per la psoriasi trovato a lavorare più a lungo

È stato scoperto che un nuovo farmaco per la psoriasi più a lungo e avere effetti "senza precedenti" sulla pelle. Il farmaco si chiama ixekizumab (Taltz) ed è stato approvato dalla FDA a marzo. L'approvazione è arrivata dopo il primo studio, che ha dimostrato che dopo 12 settimane il nuovo farmaco ha avuto molto più successo nel trattamento della psoriasi rispetto ai farmaci standard.

Dopo 60 settimane, i benefici erano ancora presenti, con l'80% dei partecipanti che dimostrava un 75% miglioramento della psoriasi.

Somministrato per iniezione, il farmaco prende di mira una proteina infiammatoria nota come IL-17. Il dermatologo Dr. Joel Gelfand, non coinvolto nello studio, ha commentato: "Targeting del percorso dell'IL-17 ha dimostrato di essere un'ulteriore rivoluzione nella nostra capacità di trattare la psoriasi."
I trattamenti comuni per la psoriasi comprendono la terapia della luce e farmaci immunosoppressori come biologico.

Il nuovo farmaco è anche considerato biologico, ma la sua azione sembra essere più specifica per la psoriasi. Il nuovo farmaco si rivolge specificamente a IL-17 mentre altri biologici richiedono tempo per raggiungere IL-17, rendendo il trattamento molto più lento.

I risultati si basano sui risultati di 4.000 pazienti che hanno preso parte a tre studi. Nel primo studio, ixekizumab è stato testato contro un placebo. Negli altri due studi, il farmaco è stato testato contro placebo ed Enbrel, un altro farmaco per la psoriasi, per 12 settimane.

Anche se i risultati hanno mostrato risultati promettenti, i ricercatori non suggeriscono necessariamente il passaggio da un trattamento all'altro. Se il tuo attuale piano di trattamento e trattamento sta funzionando per te, allora non c'è bisogno di cambiare.

I biologici in generale sono molto costosi, quindi ottenere una copertura assicurativa può essere abbastanza impegnativo.

Inoltre, leggi l'articolo di Bel Marra Health - La psoriasi aumenta il rischio di disfunzione erettile negli uomini, l'ipertensione e il diabete aumentano le probabilità: Studio.

Fonti:
//www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMoa1512711

Le tue probabilità di soffrire un ictus...
Se hai questi sintomi, controlla la tua prostata...

Lascia Il Tuo Commento