Mai ignorare questi dolori di stomaco
Mangiare Sano

Mai ignorare questi dolori di stomaco

Tutti noi sperimentiamo un disagio digestivo ad un certo punto della nostra vita. Forse abbiamo mangiato troppo, o abbiamo consumato qualcosa che non andava bene; indipendentemente dalla causa, abbiamo avuto tutti gonfiore, gas, dolore addominale e stitichezza.

Generalmente, possiamo individuare la causa del nostro disagio digestivo, e poi ci limitiamo a scrollarci di dosso perché sappiamo che non avrei dovuto avere quei due scoop di gelato! Ma, a volte, alcuni dolori in realtà stanno segnalando una seria preoccupazione. Questi tipi di dolore non dovrebbero mai essere ignorati in quanto possono portare a qualcosa di abbastanza grave. Di seguito sono riportati i sintomi dei tipi di dolore che dovresti probabilmente richiedere l'assistenza medica per

4 dolori di stomaco che non dovresti mai ignorare

Dolore improvviso sul lato destro

Sei improvvisamente colpito da dolore che sembra inizia dalla parte destra dell'addome, ma poi inizia ad irradiarsi verso altre parti dello stomaco o anche indietro. I potenziali colpevoli di questo tipo di dolore sono i calcoli biliari o l'infiammazione della cistifellea.

I calcoli biliari sono depositi induriti di fluidi digestivi che si formano nella cistifellea. La cistifellea contiene la bile che viene rilasciata nell'intestino tenue.

Se i calcoli biliari sono sintomatici, un medico di solito rimuoverà la cistifellea, ma se è asintomatica può rimanere. Se noti che il dolore è peggiorato dopo aver mangiato cibi grassi, vai dal tuo medico.

Forte dolore improvviso

Anche se puoi sentire un improvviso dolore acuto praticamente ovunque, se inizia alle costole inferiori e spara verso il basso inguinale potresti essere di fronte a calcoli renali. Se il dolore è collegato a una febbre, potrebbe essere la causa di una infezione ai reni o alla vescica.

Se i calcoli renali sono piccoli, aumentare l'assunzione di acqua permetterà loro di passare facilmente; tuttavia, se le pietre sono abbastanza grandi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Per prevenire il dolore lancinante associato ai calcoli renali, assicurarsi di essere sempre idratati. Potresti anche voler ridurre al minimo il sodio e assicurarti di ricevere una quantità adeguata di calcio per prevenire la formazione di calcoli renali

Dolore e disagio lieve ricorrenti

Se soffri di dolore fastidioso va, non dare per scontato che devi conviverci. Potresti avere una condizione cronica che necessita di trattamento, come un'intolleranza alimentare non diagnosticata o anche un'ulcera.

Il dolore ricorrente può anche essere accompagnato da diarrea, stitichezza, gas o gonfiore. Documenta i tuoi sintomi quando si verificano comunemente in modo da poter dare al tuo medico un quadro migliore di cosa cercare. Possono richiedere numerosi test per arrivare alla fine dei tuoi problemi e fare una diagnosi.

Dolore improvviso con una condizione medica sottostante

Se hai pressione sanguigna o sei un fumatore e tu sperimentare dolore improvviso, potrebbe essere un segno di un aneurisma dell'aorta addominale.

L'aorta è un importante vaso sanguigno nel corpo che trasporta il sangue. Poiché l'aorta attraversa l'addome può causare un aneurisma dell'aorta addominale che è potenzialmente pericoloso per la vita.

Gli anziani sono più a rischio di sperimentare un aneurisma dell'aorta addominale, specialmente se fumano. Se avverti questo tipo di dolore, dovresti cercare immediatamente l'attenzione del medico.

Il dolore può essere lieve e può essere grave, ma capire la causa alla radice del tuo dolore ti permetterà di gestirlo meglio. Questi sono solo quattro tipi di dolore che non dovresti ignorare; tuttavia, qualsiasi dolore inspiegabile deve essere sempre controllato.

Budello sano: sindrome dell'intestino tenue, danni intestinali, dieta intestinale sana e malattia di Hashimoto
Dolore epigastrico: definizione, cause, sintomi e trattamento domiciliare

Lascia Il Tuo Commento