I rimedi naturali per prevenire l'infarto negli anziani
Salute

I rimedi naturali per prevenire l'infarto negli anziani

Un attacco di cuore non è una parte inevitabile dell'invecchiamento. In realtà, è abbastanza prevenibile senza l'uso di farmaci. Cambiamenti nello stile di vita e altri rimedi naturali possono fare miracoli nel ridurre il rischio di un infarto.

Un attacco di cuore si verifica quando il flusso sanguigno al cuore viene bloccato, che può derivare dall'accumulo di colesterolo o altre sostanze che formano placche lungo il arterie e causandoli diventare rigido e stretto. Quando il flusso sanguigno viene interrotto, parti del cuore vengono danneggiate.

Se non viene rilevato subito, un attacco cardiaco può essere fatale, ma con i progressi nel trattamento, le persone che hanno subito un attacco cardiaco possono continuare a vivere una vita sana. Nel momento in cui pensi di avere un attacco di cuore, dovresti chiamare immediatamente il 911 per ricevere aiuto il più presto possibile.

Cambiamenti dello stile di vita per prevenire l'infarto negli anziani

Smettere di fumare: Non solo il fumo aumenta il tuo rischio di infarto, ma può anche ostacolare il recupero. Anche se la cessazione del fumo può essere difficile, è importante smettere, non importa quanti anni hai fumato.

Guarda cosa stai mangiando: Una dieta sana può fare molto per promuovere la salute del cuore. Mangiare frutta e verdura, cereali integrali, proteine ​​magre, limitare i grassi saturi e trans ed eliminare gli alimenti trasformati può fornire al tuo corpo i nutrienti essenziali di cui ha bisogno per mantenere il tuo cuore sano. Non solo, ma una dieta sana può anche aiutare a controllare molti fattori di rischio che contribuiscono a un attacco di cuore, aiutando a mantenere un peso sano, riducendo il colesterolo LDL e persino gestendo il diabete o la pressione sanguigna.
Gestire il colesterolo: Ridurre il colesterolo LDL è un passo importante nella prevenzione di attacchi di cuore, perché questo tipo di colesterolo è ciò che forma placche lungo le arterie, causando loro di diventare rigido e stretto. Quando ciò accade, il flusso sanguigno si riduce, contribuendo a un attacco di cuore. Assicurarsi che il colesterolo sia sotto controllo può aiutare a mantenere il cuore sano e salvarlo dai danni.

Bassa ipertensione: La pressione sanguigna è la quantità di pressione esercitata contro le pareti delle arterie. L'ipertensione segnala che il tuo cuore sta lavorando troppo. Un cuore affaticato diventa debole nel tempo, il che è dannoso. Questo danno può portare ad un attacco di cuore. Molti cambiamenti dello stile di vita che funzionano per prevenire un attacco di cuore possono anche funzionare per controllare i livelli di pressione sanguigna sani. Riduci il sale dalla tua dieta, fai regolarmente esercizio fisico e, naturalmente, non fumare.

Esercizio fisico: L'esercizio fisico regolare mantiene forte il tuo cuore, ti aiuta a mantenere un peso sano, riduce la pressione sanguigna e abbassa il colesterolo. Bastano poche sedute alla settimana per fare qualcosa di veramente attivo, da una camminata veloce a un'attività più vigorosa. La chiave è mantenere la coerenza. Numerosi studi hanno dimostrato gli effetti dannosi della vita sedentaria, compresa la morte prematura. Pertanto, è molto importante muoverti il ​​più possibile.

Mantenere un peso sano: Essere in sovrappeso o obesi era stato legato a vari problemi di salute, dal diabete ai problemi cardiaci. Seguendo questi consigli sullo stile di vita può aiutare anche a mantenere un peso sano.

Gestire il diabete: Il diabete è un noto fattore di rischio per malattie cardiovascolari e infarto. Il diabete di tipo 2 è il risultato di scelte di vita non salutari. La glicemia non gestita può portare a complicazioni, da danni ai nervi fino a problemi di visione. Seguendo questi consigli sullo stile di vita sano è possibile aiutare a gestire meglio il diabete prevenendo un infarto.

Ridurre lo stress: Numerosi studi hanno dimostrato un legame tra malattie cardiache e stress. Quando siamo stressati, il cortisolo viene rilasciato. Nel breve periodo, questa è una risposta naturale "lotta o fuga" per aiutare il corpo a uscire da situazioni pericolose. A lungo termine, livelli eccessivi di questo ormone possono avere effetti dannosi sul cuore e sulle funzioni corporee. Trovare modi sani per ridurre al minimo e ridurre lo stress può aiutare a promuovere un cuore sano.

Limite di alcol: Anche se alcuni studi hanno dimostrato i benefici del consumo moderato di alcol, molti altri sottolineano il fatto che è dannoso per il cuore. Bere troppi alcolici è stato collegato a più alta pressione sanguigna, infarto, cancro e ictus, tra le altre malattie. Se bevi, limita il consumo giornaliero a due bicchieri per gli uomini e un bicchiere per le donne, ma per alcune persone, anche bere il dosaggio consentito ogni giorno può essere eccessivo. Inoltre, se sceglierai una bevanda alcolica, rimani con vino rosso, come è stato dimostrato che offre alcuni benefici.

Trattamento immediato per attacco di cuore per prevenire danni cardiaci e mortalità

Nel momento in cui credi di stare vivendo un attacco di cuore, si dovrebbe cercare immediatamente il trattamento. Ecco i primi segni di infarto:

Segno di attacco di cuore n. 1: dolore al petto

Questo è il segno più comune di infarto che gli uomini segnalano. Spesso, il disagio al torace è descritto come una pressione, tensione o pesantezza. Il disagio di solito inizia al centro del torace e può irradiarsi in altre parti del corpo. Inoltre, il dolore al petto può andare e venire, o può essere continuo. Se si verificano dolori al petto, soprattutto se persiste, chiamare immediatamente il 911. Potresti avere un infarto e prima riceverai il trattamento, migliori saranno le tue possibilità di sopravvivenza.

Segno di infarto n. 2: disagio della parte superiore del corpo

Mentre il segno più comune di infarto è il dolore toracico, non sempre inizia da lì. A volte, una persona che ha un attacco di cuore può lamentare dolore in una o entrambe le braccia, il collo, la mascella o anche lo stomaco. Le donne che hanno un attacco di cuore hanno maggiori probabilità di provare dolore alla mascella o alla schiena, rispetto agli uomini. Questi segni possono segnalare un attacco di cuore o un altro problema di salute. È importante chiamare il 911 se questi sintomi si manifestano improvvisamente o se sono visti con un altro segno di infarto.

Segno di attacco di cuore n. 3: Difficoltà a respirare (mancanza di respiro)

Se sei a corto di respiro quando non stai esercitando te stesso, questa è una bandiera rossa. Sedersi o sdraiarsi e vedere se i sintomi si dissipano. Se la mancanza di respiro dura più di due minuti, chiamare il 911.

Segno di infarto # 4: nausea, sudorazione, sudorazione

Questi segni di infarto sono molto più sottili e sono riportati più nelle donne. Se questi sintomi compaiono improvvisamente o sono visti con un altro segnale di avvertimento di un attacco di cuore, chiamare il 911.

Segno di infarto # 5: Affaticamento estremo (stanchezza)
Come nausea, sudorazione e viscosità, questo è un altro segno sottile che potresti avere un infarto. Mentre potresti riscontrare questo segno come risultato di un altro problema di salute, se appare all'improvviso o con un altro sintomo, chiama il 911.

A seconda della gravità dell'attacco cardiaco, puoi essere trattato con farmaci o interventi chirurgici. Se al momento hai abitudini di vita non salutari, è ancora più importante apportare queste modifiche per recuperare con successo dall'infarto e prevenire il rischio di subirne un'altra.

Ciò ha salvato la vita di mia madre. E ora potrebbe salvarti - per GRATIS
L'obesità e la sindrome metabolica si traducono in una bassa vitamina E

Lascia Il Tuo Commento