National Folic Acid Awareness Week 2017: Sei privo di questa importante sostanza nutritiva? Carenza di acido folico e fonti
Salute

National Folic Acid Awareness Week 2017: Sei privo di questa importante sostanza nutritiva? Carenza di acido folico e fonti

Settimana di sensibilizzazione sull'acido folico destinata a far luce sulla questione dell'acido folico carenza ed educare le persone sulle buone fonti di questa importante vitamina.

La settimana nazionale di sensibilizzazione sull'acido folico va dall'8 gennaio al 14 gennaio negli Stati Uniti. La ricerca mostra che il deficit di acido folico potrebbe non essere comune in Nord America, ma ci sono alcune persone che ne ricevono a malapena abbastanza. Ci sono anche casi in cui le persone ottengono troppo acido folico - che può essere pericoloso per la salute.

Cos'è l'acido folico?

L'acido folico è una vitamina B che può essere trovata in tutti i tipi di alimenti, inclusi i fagioli secchi, lenticchie, verdure a foglia verde e prodotti integrali. Aiuta il nostro corpo a produrre e mantenere nuove cellule, oltre a prevenire modifiche al DNA che potrebbero potenzialmente portare a malattie, come il cancro.

Secondo l'Associazione dietetica britannica, l'acido folico aiuta a produrre globuli rossi sani, aiuta a divisione cellulare rapida e crescita, ed è importante per le donne in gravidanza al fine di prevenire gravi difetti alla nascita, come problemi cerebrali o spinali. L'Associazione riferisce che l'acido folico generalmente migliora il cervello umano. Infatti, i ricercatori olandesi suggeriscono che l'integrazione di acido folico potrebbe migliorare la memoria.

Gli studi dimostrano che l'acido folico è vitale per il metabolismo di specifiche reazioni biochimiche nel corpo umano, così come il metabolismo di alcuni farmaci. La carenza di acido folico non è stata solo legata a difetti alla nascita, ma anche a una condizione chiamata "iperomocisteinemia", caratterizzata da alti livelli di omocisteina nel sangue derivanti da carenza di acido folico. L'iperomocisteinemia è un noto fattore di rischio per le malattie cardiovascolari.

D'altra parte, troppo acido folico ha il potenziale per causare danni neurologici. La ricerca indica che questo è vero per coloro che sono a rischio di carenza di vitamina B12. Se rientri in questa categoria, dovresti fare attenzione a troppa acido folico da cibi fortificati e integratori. Un alto apporto di acido folico può mascherare la tua potenziale carenza di vitamina B12, ponendoti così a rischio di problemi neurologici.

Fonti e raccomandazioni di acido folico

Fortunatamente ci sono molti cibi che contengono acido folico. Ecco un elenco di alcuni alimenti ricchi di acido folico:

  • Spinaci
  • Lattuga romana
  • Broccoli
  • Agrumi
  • Fagioli
  • Piselli
  • Lenticchie
  • Avocadi
  • Okra
  • Semi e noci
  • Carote
  • Sedano
  • Zucchini
  • Asparagi
  • Corn
  • Barbabietole
  • Cavolfiori
  • Cavoletti di Bruxelles

L'approccio migliore è consumare una varietà di cibi diversi. Mentre la maggior parte delle persone si affidano agli alimenti sopra indicati per l'assunzione giornaliera di acido folico, gli integratori possono anche essere utilizzati per aumentare l'assunzione di acido folico. L'Institute of Medicines - Food and Nutrition Board raccomanda ai bambini di età compresa tra 1 e 3 anni di assumere 150 mcg di acido folico al giorno. Gli adolescenti dovrebbero ottenere 300 mcg, mentre gli uomini e le donne adulti dovrebbero ottenere 400 mcg. Se sei una donna incinta di età superiore a 19 anni, la dose suggerita è di 500 mcg al giorno.

Anemia da carenza di acido folico e altre complicanze

Esiste una condizione nota come anemia da carenza di acido folico che può insorgere se una persona non mangiare abbastanza alimenti contenenti acido folico o il corpo di una persona non assorbe abbastanza della vitamina. Alcuni farmaci possono aumentare il rischio di anemia da carenza di acido folico, compresi alcuni farmaci presi per cancro, convulsioni e artrite reumatoide.

I segni di carenza di acido folico comprendono affaticamento, dimenticanza, perdita di appetito e perdita di peso. La maggior parte delle persone con questo tipo di anemia sono prescritte pillole di acido folico.

La carenza di acido folico può anche aumentare il rischio di un secondo attacco di cuore, così come il rischio di ictus. Alcuni studi dimostrano che bassi livelli di acido folico sono stati collegati a un calo del numero di spermatozoi maschili. Bassa densità ossea e reazioni allergiche sono state anche associate a carenza di acido folico

I benefici dell'acido folico prima della gravidanza

Anni di ricerche indicano che una carenza di acido folico nel corpo di una donna incinta può avere un impatto sul tubo neurale del bambino. Questo può portare a difetti come la spina bifida (sviluppo incompleto del midollo spinale) o l'anencefalia, che è uno sviluppo incompleto delle parti principali del cervello. Purtroppo, i bambini con anencefalia normalmente non vivono a lungo. Quelli con la spina bifida sono disabilitati per tutta la vita.

È facile vedere che l'acido folico è benefico per il tuo bambino. Può proteggere il tuo bambino dai difetti del tubo neurale almeno del 50 percento. Se hai già un bambino con un difetto del tubo neurale, ottenere la giusta quantità di acido folico può ridurre il rischio di avere un secondo figlio con tale difetto fino al 70%.

Esperti con i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) dire che assumere circa 400 mcg di acido folico ogni giorno per almeno un mese prima di concepire e durante il primo trimestre può ridurre le probabilità di avere un bambino con difetti di oltre il 50 percento.

La scienza mostra che neurale difetti del tubo si verificano circa 25 a 30 giorni dopo che una donna rimane incinta. Poiché i difetti si formano così presto, le donne dovrebbero iniziare a prendere vitamine prima di rimanere incinta. Una buona regola è prendere l'acido folico non appena si interrompe il controllo delle nascite.

La ricerca è stata in grado di determinare che l'acido folico può anche proteggere i bambini contro labbro leporino e palato, parto prematuro, basso peso alla nascita e scarsa crescita nel grembo. Alcuni rapporti suggeriscono che potrebbe anche ridurre il rischio di pre-eclampsia.

Effetti indesiderati di acido folico

Se ha una carenza di acido folico, il medico può guidarti verso la migliore linea d'azione. In alcuni casi, le persone hanno una reazione allergica all'acido folico. I segni possono includere orticaria, difficoltà di respirazione e gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola. Se ciò accade a te, cerca assistenza medica di emergenza.

Ci sono alcuni effetti collaterali meno gravi come perdita di appetito, gonfiore, un sapore amaro in bocca o una sensazione di irritabilità. Dovresti discutere di questi segni con il tuo medico.

Anche se esiste una lunga lista di alimenti che contengono acido folico, può essere difficile con i nostri programmi frenetici ottenere tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno ogni giorno. Anche con un'attenta pianificazione, alcune persone ancora non ottengono tutte le vitamine di cui hanno bisogno dalla loro dieta. In questi casi, è importante integrare l'acido folico ogni giorno. Parla con un nutrizionista certificato e un medico su come tu e i tuoi familiari potete mantenere un buon livello di acido folico e mantenervi in ​​salute.

Sonno trovato associato alla salute dello sperma
Bruciore di stomaco o infarto? Ecco la differenza

Lascia Il Tuo Commento