Programma dietetico NAFLD: linee guida dietetiche per il fegato grasso non alcolico
Miscellaneo

Programma dietetico NAFLD: linee guida dietetiche per il fegato grasso non alcolico

La steatosi epatica non alcolica (NAFLD) è caratterizzata da un accumulo anomalo di grasso nel fegato. Quando il grasso si accumula nel fegato, impedisce al fegato di svolgere le sue numerose funzioni, portando potenzialmente a cicatrici e ulteriori danni. Le complicazioni associate alla NAFLD includono cancro al fegato, accumulo di liquidi, sanguinamento gastrointestinale e cambiamenti mentali.

Seguire una dieta sana NAFLD può aiutare a ridurre il danno epatico e rallentare la progressione della NAFLD. Questo perché tutto ciò che prendiamo nel corpo viene filtrato attraverso il fegato. Mangiare cibi non salutari peggiora ulteriormente il fegato e contribuisce a un'ulteriore progressione della malattia.

Uno dei principali fattori di rischio associati alla NAFLD è il sovrappeso, che è in gran parte legato a una dieta non sana. Passare a un regime di sana alimentazione aiuterà a proteggere il fegato e promuovere la perdita di peso, che è anche benefico per la salute del fegato.

Linee guida dietetiche per la steatosi epatica non alcolica

Per beneficiare di un programma di dieta NAFLD, è necessario mangiare pasti equilibrati e sani. Per i principianti, devi fare attenzione ai tipi di grasso che mangi. È importante evitare i grassi saturi e trans, poiché possono peggiorare la salute del fegato. Ai pazienti con NAFLD viene spesso prescritta una dieta povera di grassi. Dovresti consumare grassi insaturi, che sono grassi che sono liquidi a temperatura ambiente.

I grassi salutari includono olio d'oliva, olio di cartamo, olio di mais e olio di colza. Noci e semi sono anche buone fonti di grassi sani, insieme a pesce e avocado.

Un altro componente di un programma di dieta NAFLD è la riduzione dell'assunzione di sale in quanto contribuisce ulteriormente alla ritenzione idrica. I pazienti dovrebbero aderire a meno di 1.500 mg di sale al giorno - mezzo cucchiaino. Dovrai prestare molta attenzione alle etichette degli alimenti in modo da sapere quanto sale ha un prodotto.

I pazienti devono anche essere consapevoli del loro apporto proteico e delle fonti di proteine. In genere, è necessario un grammo di proteine ​​per un chilogrammo di peso. Ad esempio, se una persona pesa 60 kg (140 libbre), ha bisogno di 60 grammi di proteine.

Sane fonti di proteine ​​possono essere trovate in pesci magri, pollame o carne, così come alcuni latticini, noci e piante.

I carboidrati sono necessari in quanto forniscono energia. Possono essere derivati ​​da cereali e verdure amidacee. Evitare cibi confezionati come biscotti e torte e cibi fritti.

Alimenti da mangiare ed evitare con steatosi epatica non alcolica

I pasti ideali dovrebbero includere verdure, frutti di mare, pollame, uova, legumi e anche consumare polveri proteiche. I cibi pericolosi includono caramelle, cibi trasformati, pizza, cibi "dietetici" che pretendono di renderti più magri, cibi che contengono farina, cibi fritti, cibi ricchi di zucchero e sale, alcol, grassi saturi e trans e bagel o muffin.

Menu campione per un'alimentazione sana in pazienti con NAFLD

Ecco un esempio di menu per il piano di dieta NAFLD.

Colazione : una porzione di frutta fresca, cereali cotti, una fetta di pane integrale, un cucchiaino di burro di mandorle, ½ tazza di latte, caffè o tè.

Pranzo : insalata mista di verdure con aceto balsamico e olio d'oliva, due o tre once di carne cotta, una porzione di amidi, una porzione di verdure cotte, una rotolo di grano integrale, una porzione di frutta fresca, una porzione di latte.

Cena : Porzione di verdure e insalata di fagioli, tre once di pollo cotto, una o due porzioni di amido, una porzione di verdure cotte o fresche, un panino di grano intero, una porzione di frutta fresca, una porzione di latte.

Spuntini : Yogurt o frutta fresca, ha Se un panino con burro di arachidi e mele su pane integrale con ½ tazza di latte.

Il medico ti guiderà ulteriormente su un programma di dieta NAFLD o potrai lavorare a stretto contatto con un nutrizionista o dietologo per elaborare una dieta appropriata per promuovere il fegato salute.

Che cosa possono rivelare le tue unghie sulla tua salute?
Programma dietetico NAFLD: linee guida dietetiche per il fegato grasso non alcolico

Lascia Il Tuo Commento