Multitasking mentre si cammina un possibile predittore di demenza: Studio
Organi

Multitasking mentre si cammina un possibile predittore di demenza: Studio

La demenza è una condizione in cui un un gruppo di sintomi che influenzano la memoria, il pensiero e l'abilità sociale impedisce a una persona di svolgere compiti quotidiani. Questo spesso li porta a diventare dipendenti dagli altri. Non esiste un modo definitivo per predire l'insorgenza della demenza, con la maggior parte dei casi che vengono semplicemente diagnosticati dopo il fatto. Un nuovo studio si propone di cambiare questo proponendo un nuovo metodo di test che coinvolge la nostra capacità di camminare.

L'effetto della demenza

Attualmente si stima che circa 47 milioni di persone soffrano di demenza in tutto il mondo e si prevede che questo numero aumenti a 75 milioni entro il 2030. La demenza non è una parte normale dell'invecchiamento. È una combinazione di sintomi di natura progressiva. La demenza non colpisce solo le persone affette dalla malattia, ma anche i familiari e gli operatori sanitari. Tutto da tensioni fisiche, emotive ed economiche è spesso sentito da chi si trova vicino al soggetto colpito.

I ricercatori del Lawson Health Research Institute e della Western University stanno cercando modi per predire la demenza in precedenza. Credono che l'andatura o il test del movimento durante l'esecuzione di un compito che richiede cognizione possa essere efficacemente usato come un predittore di demenza.

Al fine di testare la loro ipotesi, i ricercatori hanno valutato fino a 150 anziani con lieve deterioramento cognitivo (MCI). Ciò significa che la loro memoria e altre funzioni mentali erano in leggero calo. Questi individui sono stati seguiti per sei anni.

Ai partecipanti è stato chiesto di camminare mentre svolgevano contemporaneamente un'attività come il conteggio degli animali arretrati o di denominazione.

Individuazione precoce della demenza per prevenire la perdita di memoria

È stato osservato che gli individui MCI hanno rallentato più del 20% durante l'esecuzione di un compito impegnativo dal punto di vista cognitivo. Questo è un segno di un più alto rischio di demenza.

"Mentre camminare è stato a lungo considerato un compito motorio automatico, le prove emergenti suggeriscono che la funzione cognitiva gioca un ruolo chiave nel controllo della camminata, nell'eliminazione degli ostacoli e nel mantenimento della navigazione. Credo che l'andatura, come compito complesso cervello-motore, fornisce una finestra d'oro di opportunità per vedere la funzione del cervello ", afferma il dottor Manuel Montero-Odasso, uno scienziato e geriatrico Lawson a St. Joseph's Health Care di Londra.

I ricercatori Credo che la velocità con cui i partecipanti eseguono un singolo compito, come camminare, rispetto a un doppio compito, come testato in questo esperimento, possa essere un utile predittore. Sperano di essere in grado di diagnosticare la malattia di Alzheimer, la forma più comune di demenza, prima che si verifichi una significativa perdita di memoria. Affrontando la malattia in anticipo, il trattamento sarà più efficiente.

Perché il tuo peso potrebbe farti male alla memoria
Trattamento a basso contenuto di serotonina: come aumentare naturalmente i livelli di serotonina

Lascia Il Tuo Commento