I pazienti con sclerosi multipla sottoposti a trattamenti di infertilità hanno tassi di recidiva più elevati
Organi

I pazienti con sclerosi multipla sottoposti a trattamenti di infertilità hanno tassi di recidiva più elevati

Molteplici i pazienti affetti da sclerosi sottoposti a trattamenti di infertilità hanno tassi di recidiva più elevati. La sclerosi multipla può portare a molte complicazioni di salute, essendo l'infertilità una di queste. Una ricerca pubblicata in Annals of Neurology ha scoperto che i pazienti con sclerosi multipla sottoposti a tecnologia di riproduzione assistita (ART) affrontano un rischio più elevato di attività della malattia e di recidiva di sclerosi multipla.

Il ricercatore Dr. Jorge Correale dello studio ha detto, "Quando la sclerosi multipla e l'infertilità coincidono, i pazienti cercano l'ARTE per ottenere una gravidanza. Dato il ruolo di alcuni ormoni riproduttivi nelle malattie autoimmuni, quelli con SM che ricevono trattamenti di infertilità sono particolarmente a rischio di esacerbare la loro malattia. "

I ricercatori hanno analizzato le risposte cliniche, radiologiche e immunitarie in 16 pazienti con sclerosi multipla sottoposti a 26 cicli ART. Il team ha reclutato altri 15 pazienti con SM non sottoposti a cicli di ART e 15 volontari sani per partecipare come controlli.

I risultati hanno scoperto che il 75% dei pazienti con sclerosi multipla ha manifestato un peggioramento della malattia dopo il trattamento con ART. Il cinquantotto percento dei pazienti ha riportato una recidiva durante i tre mesi successivi al trattamento con ART. I pazienti hanno anche sperimentato un peggioramento dei sintomi esistenti e alcuni di essi hanno sviluppato nuovi sintomi.

Dr. Correale ha concluso: "I nostri risultati indicano un significativo aumento dell'attività della malattia della SM dopo il trattamento dell'infertilità. I neurologi dovrebbero essere consapevoli di possibili esacerbazioni della malattia in modo che possano discutere i benefici e i rischi della ART con i pazienti con SM. "

Effetti della sclerosi multipla e della fertilità

La sclerosi multipla può influenzare la fertilità e la gravidanza in diversi modi, e a sua volta la gravidanza può influenzare la SM in molti modi. Ecco alcuni degli effetti che la sclerosi multipla e la gravidanza hanno l'uno sull'altro:

  • Non ci sono prove che suggeriscano che la sclerosi multipla abbia un impatto negativo sulla fertilità, aumenti il ​​rischio di aborto spontaneo o di natimortalità o porti a malfunzionamenti. Complessivamente, la SM non ha un impatto sulla fertilità.
  • Molte ricerche supportano il fatto che la gravidanza riduce le recidive della sclerosi multipla, specialmente nel secondo e terzo trimestre.
  • I tassi di recidiva tendono ad aumentare durante il postpartum, che avviene da tre a sei settimane dopo il parto.. Il tasso di recidiva nei pazienti con SM dopo il parto è del 20-40 percento. Sebbene il tasso di recidive sia più alto, non contribuisce alla disabilità a lungo termine.
  • Molti farmaci per la sclerosi multipla non sono approvati per essere assunti durante la gravidanza. È meglio consultare il proprio medico - prima della gravidanza, se possibile - se i farmaci che si assumono sono sicuri da prendere se e quando si rimane incinta.
  • I corticosteroidi sono sicuri di continuare ad usare durante la gravidanza.
  • Le difficoltà di deambulazione possono peggiorano durante la gravidanza, in quanto la donna diventa più pesante e il suo centro di gravità si sposta. Possono essere necessari ausili per la deambulazione o sedie a rotelle.

Per le donne con sclerosi multipla, non ci sono troppi rischi associati alla gravidanza e al parto. Finché parli con il tuo medico delle tue particolari esigenze speciali, possono consigliarti nella giusta direzione e assicurarti una gravidanza sicura.

Cosa causa un linfonodo occipitale gonfio? Diagnosi e trattamento
Perdita di peso nei pazienti con malattia di Parkinson associata a esiti più deboli

Lascia Il Tuo Commento