I pazienti con sclerosi multipla più in forma fisica rispetto al test rivela: Studio
Salute

I pazienti con sclerosi multipla più in forma fisica rispetto al test rivela: Studio

Test per determinare l'idoneità cardiorespiratoria e muscolare la forza nelle persone con sclerosi multipla (SM) può essere molto sottostimante delle loro capacità. Questo spinge i medici a prescrivere la terapia fisica, che finisce per essere un trattamento meno efficace di quanto dovrebbe essere. I risultati provengono da ricercatori dell'Università dell'Illinois.

Lo studio ha esaminato 64 pazienti con SM. I ricercatori hanno scoperto che i pazienti avevano una capacità aerobica e una forza muscolare molto più elevate se calcolati con stepper sdraiati e dinamometri computerizzati rispetto ai metodi convenzionali degli ergometri e dei dinamometri portatili.

La forza muscolare era maggiore dal 60 al 173% misurata con dinamometri computerizzati rispetto ai dispositivi palmari. La capacità aerobica era maggiore del 32% quando testata con uno stepper sdraiato rispetto a un ergometro a braccio.

I dinamometri computerizzati misurano la coppia e la forza muscolare spingendo una leva con la gamba della persona. Precisione dei dispositivi palmari è stata precedentemente messa alla prova in quanto i risultati possono variare notevolmente.

Lo studio è uno dei primi a valutare l'efficacia dei dinamometri computerizzati nella resistenza dei test in persone con disabilità motorie causate dalla SM.

In molti studi, Gli individui con gravi disabilità sono spesso esclusi a causa della mancanza di attrezzature adeguate o di problemi di trasporto.

I ricercatori suggeriscono che quelli con le disabilità peggiori potrebbero beneficiare di tale addestramento. È stato dimostrato che la terapia sportiva aiuta a gestire i sintomi legati alla SM.

Inoltre, il comportamento sedentario è considerato un rischio per la salute elevato per le persone con SM. La ricercatrice Lara Pilutti, Ph.D., ha dichiarato: "Sappiamo che ci sono alcune gravi conseguenze per la salute in termini di morbilità e mortalità, quindi l'inattività è un problema piuttosto significativo. Dobbiamo sviluppare alcuni interventi sia per le persone con SM che per la popolazione generale per rendere tutti più attivi. Ma questa sarà una sfida per le persone con disabilità motorie più gravi. "

I risultati sono stati pubblicati nel Journal of Neurologic Physical Therapy .

Source:
// www.eurekalert.org/pub_releases/2015-10/uoia

Queste 4 cose mettono a rischio la vescica
Notizie settimanali sulla salute: mal di testa da un lato, diarrea mattutina, oli essenziali per la menopausa, miopatia miofibrillare

Lascia Il Tuo Commento