Evento di sclerosi multipla nelle donne tre o quattro volte più probabilità degli uomini
Salute

Evento di sclerosi multipla nelle donne tre o quattro volte più probabilità degli uomini

L'insorgenza di sclerosi multipla nelle donne è tre o quattro volte più alto rispetto agli uomini. La sclerosi multipla (SM) nelle donne viene solitamente diagnosticata tra i venti ei trenta. Poiché le donne hanno diversi problemi di salute rispetto agli uomini, la sclerosi multipla può portare a molte complicazioni nelle donne, inclusi i cicli mestruali, la contraccezione, la menopausa e la gravidanza e la nascita.

I sintomi della sclerosi multipla possono peggiorare durante il ciclo mestruale della donna dove può sentire perdita di equilibrio, depresso e particolarmente affaticato. La sclerosi multipla non influisce sulla fertilità, ma se si sceglie di utilizzare un contraccettivo orale è importante considerare come potrebbe o meno interagire con altri farmaci specifici per la sclerosi multipla. Durante la menopausa, simile ai cicli mestruali, i sintomi della sclerosi multipla possono apparire peggiori, ma è importante notare che le terapie ormonali possono essere utilizzate come indicato dal medico.

Procedura per capire perché gli uomini sono meglio protetti dalla SM rispetto alle donne

Ciò che era iniziato come un esperimento andato male, quando uno studente laureato usava topi maschi invece di topi femmina per il suo esperimento, involontariamente diede ai ricercatori informazioni sul motivo per cui le donne sono a più alto rischio di sviluppare la sclerosi multipla rispetto agli uomini.

Lead researcher Melissa Brown ha detto: "Quando induciamo la malattia in questo ceppo di topi femmina, quasi il 100% di loro si ammala molto. I topi maschi non hanno né malattia né molto poco, quindi i ricercatori MS tipicamente usano le femmine nei loro studi. "

Ricerche precedenti su topi femmine hanno dimostrato che i topi femmina con una mutazione non sviluppavano la sclerosi multipla ma quando lo studio era condotto su maschi topi i topi con la mutazione è diventato molto malato. Brown ha spiegato: "Poiché questo ceppo di topi maschi non si ammala molto, ho pensato che ci fosse un errore, quindi ho chiesto allo studente di ripetere l'esperimento." Questo ha fatto capire ai ricercatori che anche se la mutazione era la stessa nel maschio e i topi femmina ha reagito in modo diverso in ogni genere.

La mutazione del gene è una mutazione c-kit e i ricercatori hanno notato che c'era anche una mancanza di cellule linfoidi innate di tipo 2. I ricercatori hanno scoperto che queste cellule offrono protezione nei topi maschi perché producono una proteina specifica che li porta a non ammalarsi.

Il co-ricercatore, Abigail Russi, ha aggiunto: "Nel documento mostriamo che quando queste cellule mancano nel i maschi con la mutazione, che cambia l'intera risposta immunitaria degli animali maschi e causa questa mancanza di protezione. Stiamo ora esaminando ciò che attiva queste cellule preferenzialmente nei maschi e non nelle femmine. La prossima domanda è: possiamo attivare le cellule linfoidi innate nelle femmine per diminuire la suscettibilità alla malattia? "

Brown concluse:" La speranza è di indirizzare queste cellule in un modo specifico per il sesso e fornire una terapia con minori effetti collaterali. Questa ricerca iniziale potrebbe avere implicazioni per la comprensione di altre malattie come il lupus e l'artrite reumatoide, che mostrano anche un pregiudizio femminile. "

Vertigini nei pazienti ridotti con chirurgia della cataratta
Occhi secchi e allergie stagionali legate, trattamento occhi secchi naturalmente con rimedi casalinghi

Lascia Il Tuo Commento