Collegamento di attività per la sclerosi multipla alle allergie alimentari studiate
Malattie

Collegamento di attività per la sclerosi multipla alle allergie alimentari studiate

Sclerosi multipla attività della malattia il collegamento alle allergie alimentari è stato studiato. I risultati dello studio hanno rivelato che i pazienti con sclerosi multipla con una storia di allergie alimentari mostrano un aumento dell'attività della malattia.

I partecipanti alla Ricerca Longitudinale Complessa sulla Sclerosi Multipla al Brigham and Women's Hospital (CLIMB) hanno completato un autosomministrazione questionario. I risultati dello studio in corso hanno rivelato che i pazienti con allergie alimentari hanno una maggiore attività della malattia nella sclerosi multipla, rispetto a quelli senza alcuna allergia.

I pazienti sono stati classificati in due gruppi: allergici o non allergici. C'erano 922 pazienti allergici e 427 pazienti non allergici. Una storia di allergie alimentari, ambientali e farmacologiche è stata riportata rispettivamente in 238, 586 e 574 pazienti.

I risultati dello studio suggeriscono che i pazienti con sclerosi multipla con allergie alimentari hanno una maggiore attività della malattia, rispetto ai pazienti senza allergie.

Gestione delle allergie nella sclerosi multipla

La gestione delle allergie nella sclerosi multipla può aiutare a ridurre l'attività della malattia. Ecco alcuni suggerimenti per controllare meglio le tue allergie, indipendentemente dalla loro natura, al fine di gestire al meglio la sclerosi multipla.

  • Evitare il contatto con gli allergeni quando possibile.
  • Tenere chiusi porte e finestre durante i periodi di polling elevato.
  • Cambia vestiti immediatamente dopo il ritorno dall'esterno.
  • Polvere di mobili con un panno umido, aspirare settimanalmente e ottenere un depuratore d'aria ad alta efficienza.
  • Prova i farmaci antiallergici da banco.

Parla con il tuo medico di allergia farmaci, come molti farmaci vengono con effetti collaterali. Se vuoi evitarli, cerca quale farmaco offra la minor quantità di effetti collaterali.

Lettura correlata:

Il rischio di sclerosi multipla può aumentare con l'obesità nei bambini e negli adolescenti

Il rischio di sclerosi multipla (SM) può aumentare con obesità nei bambini e negli adolescenti. I ricercatori sospettano che l'ormone leptina, responsabile dell'inibizione della fame, possa mediare questa associazione tra obesità e sviluppo della SM. Lo studio è stato condotto dal Dr. Jorge Correale che ha spiegato: "Abbiamo bisogno di fare più lavoro per capire i meccanismi coinvolti in tutti i diversi fattori ambientali / abitudini, incluso l'indice di massa corporea. Se comprendiamo i meccanismi, possiamo proporre alternative terapeutiche per ridurre il rischio di sviluppare la malattia o per prevenire l'aumento della gravità della malattia. "

La sclerosi multipla può raddoppiare il rischio di mortalità precoce nei pazienti più giovani, mostra studio

Molteplici la sclerosi può raddoppiare il rischio di mortalità precoce per i pazienti più giovani, rispetto ai soggetti senza sclerosi multipla (SM). La ricerca ha scoperto che il rischio di mortalità precoce per i pazienti con SM più giovani è del 59% superiore a quelli senza la condizione. La dottoressa Ruth Ann Marrie, autrice dello studio, ha dichiarato: "Nonostante gli studi che dimostrano che la sopravvivenza della SM potrebbe migliorare nel tempo, più di 2,3 milioni di persone colpite in tutto il mondo da questa malattia invalidante corrono ancora il rischio di morire prima, in particolare quelli che sono stati diagnosticati più giovani."

Fonti:
//www.neurology.org/content/86/16_Supplement/P2.187.short
//www.firstwordpharma.com/node/1376341
/ /www.imsmp.org/news/allergies-ms

Addicted to Diet Soda? L'ente europeo per la sicurezza alimentare non dice nuovi rischi dall'aspartame
Potrebbe essere negato il trattamento del cancro salvavita solo per questo?

Lascia Il Tuo Commento