Rischio di sviluppo della sclerosi multipla legato a dove vivi
Organi

Rischio di sviluppo della sclerosi multipla legato a dove vivi

Sclerosi multipla (MS) è una delle condizioni più invalidanti dei giovani adulti in tutto il mondo. Ogni settimana negli Stati Uniti vengono diagnosticati almeno 200 nuovi casi e alcuni esperti di neurologia ritengono che i fattori ambientali abbiano un legame più forte con il nostro rischio di sviluppare la SM di quanto inizialmente si pensassero.

In uno studio condotto nel Regno Unito, lettore di neurologia clinica Il dott. Klaus Schmierer ha scoperto che i residenti neri e le persone provenienti dall'Asia meridionale avevano una maggiore prevalenza di sclerosi multipla, rispetto agli stessi gruppi che vivevano nei loro paesi ancestrali. Questo sembra suggerire un'influenza ambientale nello sviluppo della SM.

Schmierer e il suo team di ricercatori hanno sottolineato che l'est di Londra è una zona diversa con un'alta densità di popolazione e, pertanto, si prestava bene ad un indagine sull'impatto della migrazione dai territori a prevalenza molto bassa della SM nel Regno Unito, dove la prevalenza della SM è, in effetti, molto alta.

Schmierer ha scoperto che l'incidenza della SM in Ghana è di circa 0,24 per 100.000 persone. La prevalenza di SM nella zona est di Londra è di circa 111 ogni 100.000 persone. La prevalenza per 100.000 era 180 per la popolazione bianca, 74 per la popolazione nera e 29 per la popolazione dell'Asia meridionale. Si è scoperto che la sclerosi multipla era parecchie volte più diffusa tra i neri e gli asiatici del Sud che vivevano a Londra, rispetto a quei gruppi che vivevano nel loro territorio ancestrale. La prevalenza di SM per le persone che vivevano in India era di circa sette per 100.000 persone e per il Pakistan era di cinque per 100.000.

Quando si guardano i fattori ambientali, i ricercatori hanno scoperto che il rischio di sviluppare la sclerosi multipla diventa più alto man mano che ci si allontana dal equatore. Inoltre, i paesi sviluppati - quelli con migliori condizioni igieniche - hanno più casi di SM. Ciò lascia molti scienziati medici che si domandano se siamo troppo prudenti quando uccidiamo i microrganismi. In altre parole, stiamo uccidendo sia il bene che il male nei nostri sforzi per essere puliti?

Dopo il suo studio, il dottor Schmierer ha detto che mentre genetica e genere giocano un ruolo nell'ottenere la sclerosi multipla, sembra che sia più un fattore una volta stabilita la malattia.

La ricerca suggerisce che il rapporto tra donne e uomini con SM è tre o quattro a uno. Perché più donne soffrono di sclerosi multipla è oggetto di studio costante.

Gli esperti raccomandano ulteriori studi nell'area del rischio di sviluppo della sclerosi multipla e, in particolare, di fattori ambientali. A questo punto, non c'è una vera spiegazione per i risultati dello studio U.K. Alcuni teorizzano che l'aumento dell'esposizione agli agenti ambientali o anche i comportamenti che potrebbero stimolare lo sviluppo della SM possono svolgere un ruolo, ma ancora una volta sono necessarie ulteriori ricerche.

Sclerosi multipla e posizione geografica

Molti scienziati dicono che non possono aiutare ma noti i fattori geografici della sclerosi multipla. Le statistiche mostrano che la SM si verifica in meno di una persona su 100.000 in aree vicine all'equatore. Nelle aree più lontane dall'equatore, come l'Europa settentrionale e le parti settentrionali del Nord America, la SM sembra verificarsi tra 30 e 80 su 100.000. Mentre ci allontaniamo dall'equatore, il numero di casi di SM diminuisce.

Alcune ricerche mostrano che le persone che passano da un'area ad alto rischio a un'area a basso rischio prima dei 15 anni possono ridurre le loro possibilità di avere la sclerosi multipla, ma coloro che passano dalle aree a rischio basso ad alto rischio prima di 15 hanno una maggiore possibilità di ottenere la SM.

Gli studi hanno dimostrato che le persone che vivono in luoghi più vicini ai poli della terra, tra cui Australia, Nuova Zelanda, Canada, e l'Islanda è a più alto rischio di sviluppare la SM. Ad esempio, le statistiche mostrano che la sclerosi multipla è due volte più diffusa nel Nord Dakota come in Florida. Ciò ha portato alcuni medici a suggerire che la SM abbia qualcosa a che fare con la risposta del nostro corpo alla vitamina D.

Sclerosi multipla: distribuzione geografica e prevalenza

Gli esperti concordano sul fatto che esiste una distribuzione ineguale di casi di sclerosi multipla in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, le stime sono fissate a circa 500.000. Parti degli Stati Uniti si trovano nella zona ad alto rischio e si trovano vicino al polo terrestre. Ricercatori e scienziati hanno visto un gran numero di persone negli Stati Uniti soffrire di questa malattia cronica, progressiva, degenerativa che colpisce le fibre nervose nel cervello e nel midollo spinale.

Generalmente, gli stati meridionali, che sono sotto i 37 th parallelo, vedere un tasso compreso tra 57 e 78 casi di SM ogni 100.000. Negli stati del Nord, è alto il doppio, da 110 a 140 casi su 100.000.

I sintomi della sclerosi multipla possono iniziare ovunque tra i 10 e gli 80 anni, ma è più comune tra 20 e 40 anni di età. È interessante notare che, sebbene la SM sia più frequente nei caucasici, gli afro-americani sembrano diventare più rapidi con la malattia. Ciò suggerisce un danno al tessuto più duro in questa popolazione.

I posti migliori per vivere con la sclerosi multipla

Le persone con sclerosi multipla spesso si lamentano di essere più a disagio durante condizioni climatiche estreme calde o fredde. Il clima è un fattore da considerare quando si cerca di capire dove vivere se si ha la SM. Puoi visitare prima una città per vedere se le temperature influiscono sui tuoi sintomi prima di decidere se vivere o meno lì. Ci sono altri fattori che una persona dovrebbe prendere in considerazione se stanno combattendo i sintomi della sclerosi multipla.

  • Pensi la temperatura - per esempio, se hai la spasticità con la tua SM, vivere in un clima freddo può essere difficile, quindi considera un luogo più caldo.
  • Esamina il sistema sanitario - poiché potresti richiedere cure speciali con la SM, assicurati che ovunque tu abbia intenzione di vivere, avrai un buon accesso all'assistenza sanitaria.
  • Considera il transito disponibile - alcune persone con SM hanno problemi di mobilità o sono su sedia a rotelle. Assicurati di scegliere una città che ha buone opzioni di trasporto.
  • Guarda il livello di stress - considera di vivere in un luogo che sarà privo di stress per te, poiché lo stress può aggravare i sintomi della SM. Per alcune persone ciò potrebbe significare la periferia rispetto alla città, o viceversa.
  • Pensa alle spese - determina il costo della vita in una particolare area. Una certa città può soddisfare le tue esigenze, ma deve anche rispettare il tuo budget.

Come accennato in precedenza, il trasporto può essere un fattore per le persone con sclerosi multipla, specialmente per coloro che sono in sedia a rotelle. La Christopher e la Dana Reeve Foundation hanno classificato le migliori cinque città negli Stati Uniti per gli utenti di sedie a rotelle. Essi sono: Seattle (Washington), Albuquerque (New Mexico), Reno (Nevada), Denver (Colorado) e Portland (Oregon).

Non possiamo dire con certezza quali siano le cause della sclerosi multipla. Tuttavia, i modelli che riguardano l'ambiente sono sicuramente affascinanti per i ricercatori medici. Una delle teorie più forti tra gli esperti medici è che la SM è una malattia con una predisposizione genetica in combinazione con un fattore ambientale o virale.

Sappiamo che le persone con altre malattie autoimmuni, con diabete di tipo 1 o con problemi infiammatori intestinali sono un aumentato rischio di sviluppare la SM. I ricercatori sono anche al lavoro per studiare la relazione che la sclerosi multipla potrebbe avere con Epstein-Barr, l'herpes, la varicella zoster e una lunga lista di altre infezioni.

Si stima che 2,3 milioni di persone in tutto il mondo stiano attualmente lottando con la SM. Mentre la malattia fu riconosciuta per la prima volta nel lontano 1800, solo negli ultimi anni medici e scienziati hanno affermato di ritenere possibile una cura nel prossimo futuro.

Lettura correlata:

Rischio di sclerosi multipla può aumentare con l'obesità nei bambini e negli adolescenti

Il rischio di sclerosi multipla (SM) può aumentare con l'obesità nei bambini e negli adolescenti. I ricercatori sospettano che l'ormone leptina, responsabile dell'inibizione della fame, possa mediare questa associazione tra obesità e sviluppo della SM. Lo studio è stato condotto dal Dr. Jorge Correale che ha spiegato: "Abbiamo bisogno di fare più lavoro per capire i meccanismi coinvolti in tutti i diversi fattori ambientali / abitudini, incluso l'indice di massa corporea. Se comprendiamo i meccanismi, possiamo proporre alternative terapeutiche per ridurre il rischio di sviluppare la malattia o per prevenire l'aumento della gravità della malattia. "

La sclerosi multipla può essere scatenata dalla morte delle cellule cerebrali causando una risposta autoimmune contro la mielina

La sclerosi multipla (SM) può essere scatenata dalla morte di cellule cerebrali produttrici di mielina (oligodendrociti), che causa una risposta autoimmune contro la mielina. I risultati provengono da ricercatori dell'Università di Chicago e della Northwestern Medicine che hanno sviluppato nuovi modelli di topo per condurre il loro studio. I ricercatori hanno scoperto che la morte di oligodendrociti avvia una risposta autoimmune contro la mielina, innescando sintomi simili alla sclerosi multipla nei topi.

Fonti:
//www.healthline.com/health-news/where-you- live-rischio-factor-per-multipla-sclerosi # 1
//www.qmul.ac.uk/media/news/items/smd/172379.html
//msj.sagepub. com / contenuti / inizio / 2016/03/16/1352458516638746
//www.webmd.com/multiple-sclerosis/tc/multiple-sclerosis-and-geographic-location-topic-overview
//www.health.com/health/gallery/0,20639921_3,00.html
//www.clevelandclinicmeded.com/medicalpubs/diseasemanagement/neurology/multiple_sclerosis/
//www. everydayhealth.com/multiple-sclerosis/living-with/factors-affect-where-live-with-multiple-sclerosis/#01
//www.healthline.com/health/multiple-sclerosis/facts-statistics -infographic

Cosa causa dolore al fegato dopo aver bevuto?
L'epilessia colpisce quasi il 30% dei pazienti con disturbi dello spettro autistico (ASD)

Lascia Il Tuo Commento