La maggior parte degli anziani con segni di perdita di memoria, demenza, non viene sottoposta a test
Organi

La maggior parte degli anziani con segni di perdita di memoria, demenza, non viene sottoposta a test

Screening senior All'inizio per la perdita di memoria e la demenza è della massima importanza in quanto può aiutare a rallentare la progressione del declino della memoria e forse anche preservare o invertire alcuni dei danni che è già stato fatto.

Le famiglie possono fare piani per i loro cari ' cura, ottenere aiuto con le attività quotidiane e tenere d'occhio i problemi futuri che possono verificarsi con la malattia. In alcuni casi, tali interventi possono migliorare notevolmente la qualità della vita.

La metà degli anziani con segni di perdita di memoria, la demenza non viene testata

Eppure, nonostante i segni evidenti che la loro memoria e le capacità di ragionamento sono in declino, più il 50% di tutti gli anziani con questi sintomi afferma di non aver nemmeno visto il loro medico di famiglia. Questo è secondo l'ultimo studio condotto dall'Università del Michigan e pubblicato in Neurologia , la rivista medica dell'American Academy of Neurology.

A cosa dovresti prestare attenzione? Ci sono grandi bandiere rosse o i segni potrebbero essere più sottili? A volte, è un mix di entrambi.

Sei o una persona cara che dimentica più spesso i nomi delle persone? Non riesci a ricordare se hai finito un determinato compito come spegnere la stufa o una luce al piano di sotto? Stai dimenticando compleanni e anniversari o ripetendo domande in conversazioni con familiari, amici o vicini di casa? Questi sono segni di deterioramento cognitivo.

I ricercatori della scuola dicono che i loro risultati suggeriscono che quasi 2 milioni di americani di età superiore ai 70 anni con demenza non sono valutati per i sintomi cognitivi dal loro fornitore medico. In alcuni pazienti questo può portare alla mancata scoperta di quei fattori alla base del pensiero o dei disturbi della memoria che potrebbero essere modificati per rallentare la progressione della malattia.

Lo studio dell'Università del Michigan ha incluso persone con disabilità cognitive che vanno da lievi a gravi demenza, da tutte le cause conosciute. Più della metà con segni di cognito non ha ricevuto test clinici.

La paura di perdere l'indipendenza è una preoccupazione tra le persone anziane single

I ricercatori hanno anche scoperto che quelli con sintomi più gravi o sposati hanno subito valutazioni. Essi ipotizzano single, le persone anziane sono preoccupate di condividere le loro preoccupazioni con il loro medico perché potrebbero influenzare la loro indipendenza, mentre le persone sposate hanno una persona di supporto.

Altri fattori demografici non hanno avuto alcun impatto sul fatto che le persone abbiano avuto test cognitivi, inclusi razza, stato socioeconomico, numero di bambini e se i bambini vivessero vicino ai genitori. Le persone spesso si sentono affrontare le sfide dell'invecchiamento, possono contare sui loro figli, e c'è così tanta discussione sulle responsabilità dei bambini e delle cure degli anziani.

Questo studio, tuttavia, ha trovato che il numero e la prossimità dei bambini non è Sostituire per avere un coniuge come badante quando si tratta di aiuto medico per problemi di memoria.

Test clinici dimostrati per aumentare i risultati di salute

Mentre lo studio non spiega esattamente perché le persone con segni di demenza non vengono testate, ci possono essere altri fattori in gioco: alcuni sono guidati dai pazienti, alcuni dai medici e altri dal trucco del sistema sanitario.

Più che probabile, i pazienti e i medici non vedono alcun valore in esami clinici cognitivi. Tuttavia, gli esperti hanno dimostrato che questi esami aumentano i risultati di salute e riducono i costi. Ad esempio, solo sapendo che un ictus o un altro problema vascolare nel cervello - causato dalla demenza - significa che i pazienti possono provare a controllare i fattori di rischio, come la pressione sanguigna, che potrebbero altrimenti far peggiorare il loro problema medico. Altri fattori di rischio come il consumo di alcol...

Naturalmente, la ricerca futura sulla demenza determinerà in modo definitivo il motivo per cui i pazienti non vengono mai testati e quali parti del processo diagnostico hanno più valore per i pazienti e gli operatori sanitari. Ma nel frattempo, i risultati dello studio avranno un effetto su entrambe le impostazioni di assistenza primaria e di specialità.

La diagnosi precoce del deterioramento cognitivo negli anziani può fare la differenza

Basta ricordare: il riconoscimento del deterioramento cognitivo nelle persone anziane è cruciale, quindi loro ei loro familiari dovrebbero lavorare con gli operatori sanitari mentre esaminano le ragioni per cui la demenza è il primo posto. I test clinici gratuiti sono ora disponibili per tutti gli anziani di Medicare.
Se tu o qualcuno che conosci sta vivendo difficoltà mentali, non lasciarlo indugiare. Fai dei test e ottieni aiuto

Le allergie alle arachidi possono migliorare con la patch della pelle
Comprensione della malattia ischemica microvascolare: cause, sintomi e trattamento

Lascia Il Tuo Commento