Il cibo più mortale negli Stati Uniti Revealed
Salute

Il cibo più mortale negli Stati Uniti Revealed

La maggior parte di noi pensa che finché minimizziamo l'assunzione di alcolici e ci asteniamo dal fumare, le nostre possibilità di sviluppare malattie importanti e di richiedere cure mediche di emergenza sono minori. Accoppiare questo schema con il consumo di una quantità sufficiente di frutta e verdura e l'esercizio regolare può anche migliorare la salute. Tuttavia, un recente rapporto pubblicato sulla rivista Nutrienti ha mostrato che un certo numero di prodotti alimentari comuni può aumentare il rischio di malattie e potrebbero essere alimenti mortali.

Alimenti mortali migliori nel mercato

Il Bellagio Report è una raccolta di informazioni raccolte da un incontro a cui hanno partecipato vari gruppi nutrizionali negli Stati Uniti e in Europa, nonché agenzie membri delle Nazioni Unite, come la Pan American Health Organization (PAHO). Questo incontro si è incentrato sull'individuazione dei risultati della ricerca più attuali relativi alla buona salute. I partecipanti erano per lo più preoccupati per gli schemi alimentari che possono promuovere una buona salute, oltre all'individuazione di cibi mortali comuni sul mercato. Dopo aver identificato e discusso di questi cibi mortali, l'incontro internazionale ha poi tradotto tutte le informazioni raccolte in schemi di intervento che ridurrebbe le possibilità dei consumatori che necessitavano di cure mediche di emergenza basate sugli effetti di questi alimenti nocivi.

Cibo mortale da tenere d'occhio - Zucchero

Uno dei principali alimenti mortali identificati nel Rapporto Bellagio è lo zucchero, sotto forma di fruttosio. Il fruttosio è più comunemente noto come lo zucchero naturalmente presente in frutta e verdura. Ci sono attualmente un numero crescente di segnalazioni riguardanti l'assunzione di fruttosio, compreso l'aumento del rischio di sviluppare il fegato grasso, che può portare alla cirrosi epatica. Il fruttosio dei frutti è stato anche associato a livelli elevati di trigliceridi nel sangue, che possono causare varie malattie cardiovascolari e insulino-resistenza, che possono portare al diabete. Il fruttosio è stato anche collegato a un aumento dell'appetito, con conseguente obesità. Sebbene questi esiti non siano considerati come condizioni mediche di emergenza, questi effetti possono influenzare l'incidenza della malattia nella società, pari agli effetti del fumo e del bere.

Come lo zucchero aggiunto è una minaccia alla buona salute... e alle diete

Lo zucchero aggiunto è un altro alimento dannoso identificato nel rapporto di Bellagio; lo zucchero aggiunto viene spesso utilizzato dai produttori alimentari nella produzione di prodotti comuni come cereali, bibite, biscotti e snack. Questo prodotto alimentare è stato a lungo considerato influenzato da un elevato apporto calorico, spesso con conseguente sviluppo di malattie cardiovascolari e del fegato, e aumenta il rischio di obesità e diabete. L'incontro di Bellagio raccomanda che il consumo di zuccheri aggiunti possa causare problemi medici di emergenza e non di emergenza nei bambini, poiché questa specifica fascia d'età consuma più di questi tipi di alimenti, comprese bibite e bevande ad alto contenuto energetico. Per mantenere una buona salute, l'incontro ha concluso che ogni giorno si consumano non più di 6 cucchiaini di zucchero aggiunto.

Una minaccia alla buona salute e alle diete

Un altro gruppo di cibi nocivi identificati durante la riunione coinvolge quelli contenenti omega -6 acidi grassi, che si trovano comunemente in olio di mais e oli di girasole utilizzati in cucina. La riunione di Bellagio ha discusso del fatto che questi articoli possono causare condizioni mediche non urgenti ma severe come le malattie cardiovascolari, il diabete di tipo 2, così come il cancro alla mammella e alla prostata. Il consorzio Bellagio raccomanda di utilizzare l'olio d'oliva e l'olio di nocciola per cucinare i pasti per promuovere la buona salute.

Rischio di cancro non associato a diete yo-yo
Quando i trattamenti farmacologici falliscono per quelli con esposizione al disturbo ossessivo-compulsivo, la terapia del comportamento cognitivo, ex / rp, terapia espositiva, disturbo ossessivo-compulsivo, ocd, terapia di prevenzione della risposta, risperidone, notizie sulla salute

Lascia Il Tuo Commento