Cambiamenti dell'umore negli uomini (sindrome maschile irritabile): cause, sintomi e prevenzione
Salute

Cambiamenti dell'umore negli uomini (sindrome maschile irritabile): cause, sintomi e prevenzione

Irritabilità e oscillazioni dell'umore negli uomini sono sintomi comuni di andropausa e possono essere riferite a sindrome maschile irritabile (IMS). L'IMS può essere causato da livelli alti di cortisolo e può far sì che gli uomini agiscano o si deprimano. Per saperne di più su questa condizione, inclusa la sua connessione a basso testosterone, sintomi, cause e trattamento, continua a leggere di seguito.

Sindrome maschile irritabile e basso testosterone: qual è la connessione?

Mentre gli uomini invecchiano, i loro corpi producono meno testosterone. Circa il 40% degli uomini di età superiore ai 45 anni ha livelli di testosterone inferiori alla norma, ma questo può influenzare i loro stati d'animo e causare una sindrome maschile irritabile? Dr. Abraham Morgentaler, fondatore e direttore della clinica medica Men's Health Boston ha commentato la potenziale connessione, affermando: "Gli uomini con basso testosterone trovano che le loro riserve emotive sono inferiori. Hanno una miccia più corta. Nella cultura popolare, le persone collegano la rabbia maschile ad un alto livello di testosterone, ma di norma la vediamo più negli uomini con testosterone basso - più comunemente quando i livelli scendono. È in quel momento che gli uomini diventano irritabili. "

Altri esperti non concordano sul fatto che il basso livello di testosterone sia la causa principale della sindrome maschile irritabile, e invece ritengono che il basso livello di testosterone possa essere un sintomo di un'altra condizione che potrebbe contribuire agli sbalzi d'umore. Alvin Matsumoto ha spiegato questo punto di vista, affermando, "Penso che ci siano un sacco di cose che succedono quando si invecchia. Se sei un androgeno carente e stai vivendo un basso desiderio sessuale, sarai irritabile? Sì! "Se l'IMS è causato da un basso livello di testosterone o sono solo effetti collaterali che si verificano insieme, gli esperti concordano che il modo per sentirsi meglio è mantenere la salute generale. Sintomi di sbalzi d'umore negli uomini

Sindrome maschile irritabile può causare sintomi quali depressione, bassa autostima, difficoltà di concentrazione, energia ridotta e problemi di sonno, oltre che irritabilità. Quelli con IMS possono anche trovare più difficile perdere peso e avere un tempo di recupero più difficile dopo l'esercizio così come esperienza di disfunzione erettile e un desiderio sessuale inferiore.

Altri sintomi di uomini con sindrome maschile irritabile includono:

Rabbia

  • Ipersensibilità
  • Impazienza
  • Sensazione anti-sociale
  • Sarcasmo
  • Sentimenti di depressione
  • Ansia
  • Tensione
  • Ostilità
  • Essere polemico
  • Essere non amoroso
  • Frustrazione
  • Essere ritirati
  • Essere esigenti
  • Defensiveness
  • Tristezza
  • Insoddisfazione
  • Cosa può causare sbalzi d'umore negli uomini?

La diminuzione dei livelli di testosterone può rendere gli uomini più suscettibili agli sbalzi d'umore, sebbene il l'ormone diminuisce costantemente e per un lungo periodo di tempo. Ci sono altre potenziali cause di sbalzi d'umore negli uomini che possono essere più probabili se gli sbalzi d'umore sono gravi o se vengono vissuti da uomini sotto i 30 anni. In questi casi, possono essere causati da problemi di salute mentale come il disturbo bipolare e la depressione. > Le cause comuni includono:

ADHD (disturbo da deficit dell'attenzione e iperattività):

Le persone affette da questa condizione possono essere distratte e frustrate facilmente e spesso. Spesso si sentono inadeguati e non sono in grado di affrontare la depressione, causando stati d'animo irregolari.

Disturbo borderline di personalità (BPS): Caratterizzato dall'incapacità di mantenere una relazione stabile a causa delle emozioni turbolente dei pazienti su se stessi e gli altri. Può essere presente una storia di tentativi di suicidio.

Disturbo esplosivo intermittente (IED): Gli individui possono provare rabbia estrema e incontrollabile e sono capaci di grande violenza. Non necessariamente significano infliggere danni, ma lo fanno comunque.

Abuso di sostanze: L'abuso di alcol e / o droghe può portare a sbalzi d'umore imprevisti. La dipendenza delle persone può farli comportare in modo errato poiché i loro desideri spesso guidano il loro comportamento.

Stress: Lo stress continuo può farti sentire come se nessuno capisse te e i tuoi problemi. Senza il giusto sollievo può accumularsi nel tempo, portando a sbalzi d'umore.

Lesioni alla testa: La sofferenza di una lesione acuta alla testa che provoca danni cerebrali può colpire le parti del cervello che governano la personalità e l'umore.

Squilibri chimici: Il cervello utilizza molte sostanze chimiche diverse chiamate neurotrasmettitori, tra cui serotonina, GABA, dopamina e noradrenalina. Quando la produzione di neurotrasmettitori è interrotta, può portare a sbalzi d'umore, depressione o ansia eccessiva.

Sindrome maschile irritabile: diagnosi e trattamento Per diagnosticare la sindrome maschile irritabile, il medico può ordinare un esame del sangue per esaminare i livelli di testosterone. Da questi livelli, possono determinare se si sta verificando uno squilibrio ormonale che è in grado di influire sul tuo umore. Il medico può anche verificare la presenza di segni di altre condizioni mediche che possono causare sbalzi d'umore o spiegare altri sintomi associati. Ad esempio, il diabete può spiegare la disfunzione erettile che ti fa sentire irritabile e frustrato.

Se la tua sindrome maschile irritabile è collegata a bassi livelli di testosterone, il medico può raccomandare la terapia sostitutiva con testosterone. Questo trattamento consiste nel ricevere iniezioni regolari di un ormone sintetico che può aiutare a ripristinare la vitalità e alleviare altri sintomi associati a bassi livelli di testosterone. Il medico può anche suggerire di lavorare per mantenere uno stile di vita sano che includa attività fisica regolare e una dieta bilanciata che eviti cibi ricchi di grassi, zuccheri e alcol.

Suggerimenti per migliorare l'umore basso

Per gestire meglio i sintomi e migliora il tuo umore, è importante riconoscere i cambiamenti nel tuo umore e ottenere una diagnosi dal tuo medico. Per migliorare e aiutare a stabilizzare il tuo umore, potresti voler imparare a identificare i tuoi sbalzi d'umore e prendersi il tempo per calmare e diffondere la situazione. Inoltre, praticare attività di riduzione dello stress come meditazione e yoga ed esercitarsi regolarmente come attività fisica può aiutare a promuovere l'espressione di endorfine e alleviare sentimenti di rabbia e depressione. Come accennato in precedenza, apportare modifiche dietetiche ed evitare cibi che contengono grassi e zuccheri in eccesso e limitare l'assunzione di alcol. Infine, cerca consulenza se i tuoi sbalzi d'umore stanno influenzando la tua vita quotidiana per imparare meglio come affrontarli.

Gli sbalzi d'umore maschili possono verificarsi con l'età proprio come quelli femminili e possono anche essere un sintomo di andropausa noto come irritabile sindrome maschile. L'IMS può influenzare la tua vita quotidiana e influire sulle tue relazioni, quindi se stai vivendo fluttuazioni dell'umore che non sono normali è meglio chiedere il parere di un medico. A seconda della causa dei tuoi sbalzi d'umore, lui o lei può raccomandare la terapia con testosterone, i cambiamenti dello stile di vita o la consulenza per aiutarti a gestire e alleviare i sintomi.

9 Alimenti per aiutare a frenare le allergie autunnali
Smetti di fumare con questi sostituti naturali alla nicotina

Lascia Il Tuo Commento