Consumo moderato di birra nelle donne collegato a rischio di infarto inferiore
Salute

Consumo moderato di birra nelle donne collegato a rischio di infarto inferiore

Ecco un altro buon rea

figlio per alzare il bicchiere: I ricercatori hanno scoperto che il consumo moderato di birra nelle donne era legato con una riduzione del rischio di infarto. Le donne che hanno consumato birra non più di due volte a settimana hanno ridotto il rischio di infarto di 30 percento. I risultati sono stati scoperti dai ricercatori dell'Università di Göteborg.

La ricerca ha seguito 1.500 donne nel corso di 50 anni (tra il 1968 e il 2000). I ricercatori hanno tentato di tracciare la relazione tra una varietà di alcoli e infarto, ictus, diabete e cancro.

Alle 1.500 donne è stato chiesto del consumo di birra, vino e spirito e di segnalare vari sintomi. Dopo un follow-up di 32 anni, 185 donne hanno avuto un infarto, 162 un ictus, 160 diabete e 345 hanno sviluppato un cancro.

L'alto consumo di alcolici - più di due volte al mese - è stato associato a maggiori rischi di cancro, rispetto a quelli che li hanno bevuti di meno. Ma quando le donne consumavano birra una o due volte alla settimana o anche una o due volte al mese, riducevano il rischio di infarto del 30 percento, rispetto alle donne che bevevano la birra più spesso (ogni giorno) o che non la bevevano mai. I ricercatori hanno poi concluso che il consumo moderato di birra può essere associato a un minor rischio di infarto.

Il ricercatore Dominique Hange ha dichiarato: "La ricerca precedente suggerisce anche che l'alcol in quantità moderate può avere un certo effetto protettivo, ma c'è ancora incertezza su anche se questo è davvero il caso. I nostri risultati sono stati confrontati con altri fattori di rischio per le malattie cardiovascolari, che confermano i risultati. Allo stesso tempo, non siamo stati in grado di confermare che il consumo moderato di vino ha lo stesso effetto, quindi anche i nostri risultati devono essere confermati attraverso studi di follow-up. "

I risultati sono stati pubblicati su Journal of Primary Primary cura

Fonte:.
//sahlgrenska.gu.se/english/research/news-article//women-with-moderate-beer-consumption-run-lower-risk-of- infarto
//www.eurekalert.org/pub_releases/2015-09

La causa principale della cecità (AMD) potrebbe essere ritardata o impedita: Studio
Congelamento: il modo più semplice per conservare cibi sani

Lascia Il Tuo Commento