La miscelazione di oppioidi e farmaci anti-ansia può essere letale: Studio
Salute

La miscelazione di oppioidi e farmaci anti-ansia può essere letale: Studio

Un nuovo studio di Stanford L'università ha scoperto che mescolare antidolorifici oppioidi e farmaci anti-ansia e sonno comunemente prescritti potrebbe causare un sovradosaggio potenzialmente letale. Circa il 30 percento di tutte le overdose fatali da antidolorifici narcotici ha coinvolto anche le benzodiazepine, comunemente prescritte come Xanax, Klonopin e Valium. Il mix di benzodiazepine e antidolorifici oppioidi come Percocet e OxyContin può abbassare la soglia di sovradosaggio, rendendo molto più facile per i pazienti consumare accidentalmente una dose potenzialmente letale dei farmaci.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie e il cibo degli Stati Uniti e la Drug Administration hanno emanato linee guida che avvertono i medici sui pericoli legati alla prescrizione di queste classi di farmaci insieme. Hanno consigliato ai medici di informare i loro pazienti del rischio potenziale di overdose narcotico. Questo nuovo studio non ha dimostrato una relazione causa-effetto tra la combinazione di narcotici e benzodiazepine, tuttavia, ha fornito prove degli effetti collaterali potenzialmente pericolosi.

Dr. Eric Sun della Stanford University ha condotto lo studio, raccogliendo informazioni da oltre 300.000 pazienti privati ​​di età compresa tra i 18 ei 64 anni. Questi pazienti erano stati tutti prescritti come antidolorifico narcotico tra il 2001 e il 2013. Il team ha scoperto che nel 2001, il 9% di questo campione è stato anche prescritto un benzodiazepine e questo entro il 2013, questo numero era balzato al 17%, un aumento relativo dell'80% in base ai risultati dello studio. Nel corso di questi 12 anni, le prescrizioni per entrambi i tipi di farmaci sono aumentate e, di conseguenza, anche il numero di pazienti che le hanno combinate e il numero di overdose.
Dr. Sun ha avvertito i professionisti del settore medico, affermando: "I medici dovrebbero pensare attentamente se si trovano a prescrivere entrambi i farmaci per un paziente. Questi risultati sostengono una migliore sorveglianza al fine di monitorare il rischio di queste combinazioni di farmaci potenzialmente pericolose e di informare i pazienti a rischio e i loro medici. "Mentre la squadra non era in grado di determinare se le overdose che avevano visto erano intenzionali o accidentali, hanno affermato che la combinazione di questi farmaci può sopprimere la respirazione, potenzialmente inviando un paziente al pronto soccorso. Il Dr. Sun ha espresso l'importanza dei medici e dei pazienti che comunicano apertamente sull'uso dei farmaci, spiegando: "Non è [necessario] che i pazienti evitino l'uso di entrambi i farmaci allo stesso tempo - dopotutto, potrebbero esserci motivi per farlo - ma se Stanno usando entrambi i farmaci allo stesso tempo, dovrebbero assicurarsi che il loro medico ne sia a conoscenza e sia d'accordo. "

Questo studio sottolinea l'importanza di garantire che medici e pazienti siano pienamente consapevoli del rischio di combinare i pazienti informano il loro medico di medicina generale dei cambiamenti nel loro regime farmacologico, specialmente quelli che potrebbero essere stati prescritti da un altro medico.

L'incontinenza urinaria nelle donne può essere trattata con nuove raccomandazioni, programmi di yoga specializzati
Rischio più elevato di malattie cardiache, diabete tra uomini impotenti

Lascia Il Tuo Commento