Prolasso della valvola mitrale: cause, sintomi, prevenzione e rimedi casalinghi
Salute

Prolasso della valvola mitrale: cause, sintomi, prevenzione e rimedi casalinghi

Prolasso della valvola mitrale, o MVP in breve, è un disturbo comune che impatta da due a tre per cento della popolazione generale. È una causa comune di soffi cardiaci a causa di una valvola cardiaca che perde, ma è stata anche collegata ad altre condizioni. C'è ancora molto che non si conosce su questo disturbo, quindi la ricerca è in corso. Ad oggi, gli scienziati medici sono stati in grado di individuare i sintomi tipici e fornire suggerimenti preventivi quando si tratta di MVP.

La valvola mitrale è, infatti, una valvola che consente il flusso di sangue da una camera del cuore (atrio sinistro) a un altro (ventricolo sinistro). Quando qualcuno sperimenta il prolasso della valvola mitrale, parte della valvola scivola all'indietro nell'atrio sinistro. Ciò si verifica quando il muscolo cardiaco o il ventricolo sinistro si schiaccia durante un battito cardiaco.

Prolasso della valvola mitrale: cause, fattori di rischio

Le cause del prolasso della valvola mitrale continuano ad essere studiate da esperti medici di tutto il mondo. Tuttavia, sappiamo che il motivo più comune per MVP è il lenzuolo elastico della valvola. Questo è medicalmente chiamato "malattia della valvola mixomatosa". A volte, le persone nascono con il rischio di sviluppare un prolasso della valvola mitrale o la condizione può svilupparsi a causa di altri problemi di salute, compresa una malattia del tessuto connettivo.

Quando il cuore funziona bene, la valvola mitrale si chiude completamente durante le contrazioni, ma con MVP, uno o entrambi i lembi della valvola mitrale (foglietti) hanno tessuto extra rigonfio o prolasso nell'atrio sinistro ogni volta che il cuore si contrae. Il prolasso può impedire alla valvola di chiudersi ermeticamente. Ci sono momenti in cui il sangue perde attraverso la valvola e questo è chiamato rigurgito della valvola mitrale.

Il prolasso della valvola mitrale può capitare a chiunque a qualsiasi età, ma i sintomi più gravi del prolasso della valvola mitrale tendono a verificarsi negli uomini di età superiore a 50. Avrai un rischio maggiore per MVP se qualcuno nella tua famiglia ne ha sofferto o se soffre di una delle seguenti condizioni:

  • Sindrome di Marfan
  • Sindrome di Ehlers-Danlos
  • Scoliosi
  • Anomalia di Epstein
  • Malattia di Graves
  • Distrofia muscolare

Complicanze del prolasso della valvola mitralica

Il rigurgito della valvola mitrale, come descritto sopra, è la complicanza più comune associata a MVP. Quando il rigurgito è grave, alcune persone hanno bisogno di un intervento chirurgico per riparare la valvola per prevenire problemi, come l'ictus. Vi sono altre potenziali complicazioni associate al prolasso della valvola mitrale:

Problemi del ritmo cardiaco . Possono verificarsi aritmie o ritmi cardiaci irregolari, anche se normalmente non mettono in pericolo la vita. I dati mostrano che le persone con grave rigurgito della valvola mitrale o una grave deformità nella valvola sono più a rischio di avere problemi di ritmo, che influiscono sul flusso sanguigno attraverso il cuore.

Infezione della valvola cardiaca Un'infezione può verificarsi nel membrana sottile che riveste le valvole del cuore. La membrana è chiamata endocardio e l'infezione è nota come endocardite. Il rischio di infezione tende ad essere più alto negli uomini più anziani.

Sintomi del prolasso della valvola mitrale

La frase prolasso della valvola mitrale suona spaventoso, come se fosse estremamente doloroso, ma è importante capire che può suonare più doloroso di quanto non sia in realtà per alcune persone. Ci sono quelli che hanno esperienza di MVP e non hanno sintomi. Questi individui potrebbero anche non avere mai problemi di salute a causa della condizione. Non tutti però sono fortunati. Altre persone sperimentano sintomi di prolasso della valvola mitrale che vanno da leggermente fastidiosi a piuttosto spaventosi.

Per esempio, alcune persone hanno dolore toracico e temono di avere un attacco di cuore. Il prolasso della valvola mitrale non aumenta il rischio di infarto. Una cosa da considerare è che, per diversi anni, il rigurgito mitralico da moderato a severo può indebolire il muscolo cardiaco. Questo è noto come insufficienza cardiaca congestizia. I sintomi di insufficienza cardiaca congestizia possono includere mancanza di respiro quando si esercita o gonfiore nei piedi e nelle gambe.

Il prolasso della valvola mitrale è stato collegato ad altri sintomi, compresi quelli elencati di seguito.

  • Vertigini
  • Svenimento
  • Attacchi di ansia
  • Battito cardiaco accelerato
  • Intorpidimento o formicolio alle mani e ai piedi
  • Mancanza di respiro durante l'esercizio

A volte questi sintomi si verificano insieme. Quando ciò accade, viene indicato come sindrome del prolasso della valvola mitrale. I medici non sono sicuri se il prolasso della valvola mitrale causa effettivamente questi sintomi. Poiché questi segni e sintomi e il prolasso della valvola mitrale sono comuni, potrebbero verificarsi insieme.

Come viene diagnosticato il prolasso della valvola mitrale?

Nella maggior parte dei casi, il prolasso della valvola mitrale viene diagnosticato durante un esame fisico. I medici possono rilevare MVP ascoltando il cuore utilizzando uno stetoscopio. A volte possono sentire uno schiocco o sentono un soffio al cuore se il sangue sta perdendo all'indietro attraverso la valvola mitrale. Ci sono test che possono aiutare i medici a confermare un prolasso della valvola mitrale. Illustriamo alcuni di questi test qui.

Ecocardiogramma : Questa è una valutazione non invasiva del cuore che usa le onde sonore ad alta frequenza per creare immagini del cuore e delle sue strutture, incluse le valvole e il flusso di sangue.

Radiografia del torace : una radiografia può mostrare un'immagine del cuore, dei polmoni e dei vasi sanguigni per dare al medico una visione migliore. Può aiutare a determinare se il cuore è ingrandito.

Elettrocardiogramma : Comunemente chiamato ECG, le sonde sono posizionate sul torace che può registrare gli impulsi elettrici che fanno battere il cuore. Un ECG può rilevare irregolarità nel ritmo cardiaco e nella struttura.

Stress test : Durante uno stress test, una persona si esercita per aumentare la frequenza cardiaca. Questo può dire al medico se il rigurgito della valvola mitrale limita la capacità di esercizio di una persona.

Angiografia coronarica e cateterizzazione cardiaca : Sebbene non sia solitamente usato per diagnosticare MVP, la condizione può essere trovata durante il cateterismo cardiaco per un'altra condizione. Nei casi in cui i test mostrano risultati contrastanti in relazione al rigurgito della valvola mitrale, un angiogramma coronarico può aiutare a determinare la gravità del problema. Un cateterismo cardiaco può anche essere eseguito se un medico determina che una persona ha bisogno di un intervento chirurgico con valvola cardiaca.

Trattamento e prevenzione del prolasso della valvola mitrale

Il trattamento con il prolasso della valvola mitrale può variare da persona a persona. Nella maggior parte dei casi, non è necessario alcun trattamento, solo controlli regolari ogni pochi anni. Alcune persone hanno molte perdite di sangue e devono essere monitorate più da vicino. Qualsiasi complicazione, come endocardite o aritmia, può essere trattata con farmaci. C'è stato un tempo in cui i medici raccomandavano gli antibiotici prima del lavoro dentale o della chirurgia per prevenire le infezioni nelle persone che soffrivano di prolasso della valvola mitrale. Tuttavia, questo non è più il protocollo.

Sfortunatamente, ci sono alcune situazioni in cui le persone richiedono un intervento chirurgico al cuore per riparare o sostituire la valvola mitrale. Questi sono di solito casi in cui vi è una grave fuoriuscita di sangue all'indietro, che può portare ad un ingrossamento del cuore e causare insufficienza cardiaca o aritmie. I medici cercano di ripararli quando possibile, perché quando hanno successo, una tale operazione consente al muscolo cardiaco di pompare più forte rispetto a quando è stata impiantata una valvola artificiale. Inoltre, questo tipo di riparazione non richiede l'uso di fluidificanti del sangue, che devono essere somministrati con valvole artificiali.

È importante tenere presente che il muscolo cardiaco diventa più forte con l'esercizio proprio come fanno gli altri muscoli del corpo. Ad esempio, l'esercizio aerobico può rafforzare il cuore, quindi è raccomandato per le persone che soffrono di prolasso della valvola mitrale. Anche camminare, nuotare, andare in bicicletta e fare jogging leggero per 30 minuti alla volta è considerato sicuro. Se una persona con MVP sta esercitandosi, si sente leggera o sperimenta altri sintomi, dovrebbe rallentare o fare una pausa.

Ci sono casi in cui il prolasso della valvola mitrale può comportare problemi di salute significativi e la sostituzione della valvola deve essere considerata. Mentre la prospettiva della sostituzione della valvola suona spaventosa, secondo gli esperti di malattie cardiache, la maggior parte dei pazienti con prolasso della valvola mitrale non sembra avere un rischio maggiore di morte improvvisa rispetto alla popolazione generale.

Mese per la Cataratta: rischio di Cataratta, cataratta nucleare, chirurgia della cataratta, rimedi casalinghi per la cataratta
Retinopatia ipertensiva e ipertensione arteriosa: cause e rimedi casalinghi

Lascia Il Tuo Commento