La terapia mente-corpo può curare l'ansia e la depressione legate al cancro: Studio
Organi

La terapia mente-corpo può curare l'ansia e la depressione legate al cancro: Studio

Lo yoga è diventato immensamente popolare negli ultimi due decenni in Nord America. È una combinazione di discipline fisiche, mentali e spirituali. Coloro che partecipano spesso all'esercizio lo considerano una forma di meditazione e rilassamento. Si ritiene quindi che sia un trattamento efficace per l'ansia e la depressione, due condizioni prevalenti che spesso accompagnano il cancro.

I ricercatori hanno deciso di valutare terapie mente-corpo come lo yoga e la meditazione in pazienti diagnosticati e trattati per cancro al seno.

"Abbiamo una buona prova che [alcune] terapie mente-corpo - come la meditazione, lo yoga, il rilassamento - possono fornire benefici ai pazienti con cancro al seno durante e dopo il trattamento e abbiamo prove che l'agopuntura è molto utile nella gestione del dolore", ha detto la ricercatrice Heather Greenlee, assistente professore di epidemiologia alla Mailman School of Public Health della Columbia University.

Oltre la convenzione

I ricercatori hanno deciso di esaminare terapie che non rientrano nella gamma dei trattamenti convenzionali, comprese le terapie complementari e alternative. I ricercatori chiamano collettivamente questi tipi di trattamenti "terapia integrativa", poiché il loro uso è spesso in congiunzione con le cure convenzionali.
I pazienti con cancro al seno sono stati scelti per questo studio, poiché la terapia integrativa è risultata più popolare tra le donne. > Vantaggio

I ricercatori hanno scoperto che la meditazione ha fornito il massimo beneficio per i pazienti con cancro al seno. Questa terapia è stata raccomandata per ridurre l'ansia, migliorare la depressione e migliorare la qualità della vita.

Lo yoga ha anche dimostrato di migliorare aspetti simili nei pazienti oncologici, ma non al solo grado di meditazione. Anche lo yoga migliorava l'umore.
Fu anche valutato l'uso dell'agopuntura e della digitopressione. Un lieve beneficio è stato riscontrato per ridurre la nausea e il vomito indotti da chemioterapia.
Le terapie alternative hanno il loro posto

I ricercatori e i colleghi che hanno contribuito a questo studio ritengono che le terapie integrative abbiano il loro posto nel piano di trattamento generale dei pazienti oncologici. Lo stress emotivo e altri problemi che accompagnano una diagnosi di cancro possono essere risolti in una certa misura con le terapie mente-corpo.

Tuttavia, continuano a sottolineare che le cure convenzionali non devono essere trascurate. Troppo spesso. i pazienti possono prima ricorrere a metodi non dimostrati, che possono prolungare la malattia o addirittura peggiorarla.

Fibrosi epatica nella NAFLD può essere soppressa dalla lieve assunzione di alcol: Studio
Demenza del corpo di Lewy, termine generico sia per la demenza di Parkinson che per la demenza con corpi di Lewy

Lascia Il Tuo Commento