Disturbi cognitivi lievi rallentati con agopuntura: Studio
Salute

Disturbi cognitivi lievi rallentati con agopuntura: Studio

Un nuovo studio ha scoperto che l'agopuntura può rallentare perdita di memoria pre-demenza e lieve deterioramento cognitivo. Sulla base della loro revisione di cinque diversi studi sull'argomento, i ricercatori cinesi hanno scoperto che l'agopuntura può rallentare la progressione della perdita di memoria e persino aiutare a conservare la memoria quando combinata con altri trattamenti.

I risultati sono ancora preliminari, quindi è troppo presto per raccomandare l'agopuntura come metodo di trattamento per la perdita precoce della memoria.

Gli studi esaminati hanno coinvolto circa 600 persone con lieve deficit cognitivo, che è considerato pre-demenza. Circa il 5-10% dei pazienti ha sviluppato demenza nel corso del periodo di studio.

I ricercatori si sono concentrati sui partecipanti con una forma specifica di decadimento cognitivo lieve chiamata amnestico - questi pazienti hanno ancora più probabilità di sviluppare demenza.
Gli studi hanno confrontato l'uso dell'agopuntura come trattamento per l'uso della terapia con nimodipina e la combinazione dei due trattamenti.

I risultati combinati dei cinque studi hanno rivelato che i pazienti sottoposti a trattamento di agopuntura hanno ottenuto risultati migliori rispetto ai test cognitivi rispetto quelli che hanno ricevuto solo nimodipina. Coloro che hanno ricevuto sia l'agopuntura che la nimodipina hanno avuto anche punteggi più alti nei test cognitivi.

Non tutti i medici sono ottimisti riguardo a questi risultati. Alcuni indicano la scarsa qualità degli studi e sottolineano la necessità di ulteriori ricerche per convalidare questi risultati.

L'agopuntura è un trattamento di medicina tradizionale cinese che utilizza aghi sottili inseriti in punti specifici del corpo per favorire la guarigione.

Anche, leggi l'articolo di Bel Marra Health: La tecnologia moderna convalida il ruolo dell'agopuntura nel trattamento dell'ipertensione

Recupero completo dopo chirurgia dell'anca osservato solo in meno della metà dei pazienti più anziani
Le donne vivono più a lungo degli uomini a causa del minor numero di bambini

Lascia Il Tuo Commento