Menopausa e depressione: cause della depressione menopausale e post menopausa
Rimedi Naturali

Menopausa e depressione: cause della depressione menopausale e post menopausa

menopausa e depressione sono generalmente due condizioni separate che hanno più in comune di quanto si possa pensare. Questo periodo nella vita di una donna, passando da una riduzione dei periodi mestruali a quando le mestruazioni si fermano del tutto, è stato trovato per predisporli ad avere il doppio delle probabilità di soffrire dei sintomi della depressione rispetto agli uomini, secondo i ricercatori dell'Università di Harvard

Inoltre, le donne nei loro anni post-menopausali con una storia pregressa di depressione o che hanno sofferto di sindrome premestruale del server (PMS) sembrano avere un rischio significativamente più elevato di sviluppare sintomi di depressione.

Cause di depressione menopausale e postmenopausale

La menopausa si verifica a seguito di cambiamenti ormonali nel corpo di una donna, in particolare un calo di estrogeni e progestinici. Questi ormoni hanno precedentemente regolato il ciclo mestruale, ma hanno cominciato a declinare durante l'età della menopausa. Altri scenari possono indurre sintomi simili alla menopausa, come l'isterectomia, la chemioterapia e l'insufficienza ovarica primaria. Questo cambiamento ormonale può presentarsi con tutta una serie di effetti collaterali variabili tra cui vampate di calore, sbalzi d'umore e depressione.

I livelli di estrogeni possono continuare a diminuire dopo la menopausa. Si ritiene che questo ormone aiuti anche a bloccare la disgregazione della serotonina, un neurotrasmettitore nel cervello che contribuisce a sentimenti di benessere e felicità. L'estrogeno è anche noto per il rilascio di endorfine, un gruppo di sostanze chimiche associate alla gestione dello stress e alle emozioni.

I fattori psicologici possono anche svolgere un ruolo, come sentimenti di non essere più fertili, ansia su ciò che accadrà dopo il pensionamento o anche la tristezza che viene con i bambini che escono di casa per iniziare la propria vita può prendere un pedaggio emotivo. Le relazioni possono anche soffrire in quanto le donne in menopausa di solito presentano una diminuzione della libido a causa di fattori come la secchezza vaginale che ha un impatto sulla vita sessuale. Anche gli effetti fisici che la menopausa esercita sulle donne avranno un ruolo. Le vampate di calore, uno degli effetti collaterali più comuni della menopausa, sono noti per aumentare il rischio di sviluppare un'insonnia

di donne. È stato riferito che fino al 30% delle donne in postmenopausa ottengono solo poche notti di sonno al mese, con insonnia associata a un'incidenza di depressione fino a tre volte maggiore. Come affrontare la depressione della menopausa e della post menopausa

Sebbene i sintomi della menopausa non possano essere completamente mitigati, affrontare immediatamente i sintomi è il modo migliore per garantire una rapida risoluzione. I sintomi della depressione non dovrebbero mai essere ignorati, come se non trattati, potrebbero peggiorare. Di seguito sono riportate alcune raccomandazioni che possono aiutarti a identificare i sintomi depressivi in ​​modo da poterli rettificare immediatamente o cercare aiuto se necessario.

Sapere cosa cercare:

  • La perdita di interesse per attività precedentemente apprezzate è un segno di depressione clinica. Mentre è normale sentirsi blu o essere irritabile una volta ogni tanto, non godere di qualcosa che in genere ti porta gioia è una bandiera rossa importante. Oltre a questo, i sintomi di poca o nessuna energia, diminuzione della concentrazione o problemi di sonno sono i classici segni di depressione e dovrebbero essere valutati da un medico il più presto possibile. Ricevi aiuto:
  • Se stai vivendo uno dei sintomi di cui sopra, è altamente raccomandato di consultare un medico subito. Alcuni problemi di base, come la malattia della tiroide, possono causare sintomi simili alla depressione, che verranno scoperti solo visitando il medico. Se si riscontra la depressione clinica, ci sono diversi farmaci da prescrizione comprovati che possono aiutarti a sentirti meglio, così come altre forme di trattamento incluso counselling e terapia comportamentale cognitiva. Abbi cura di te stesso:
  • Aderendo ad una dieta sana e facendo esercizio fisico regolare per circa 30 minuti al giorno può aiutare ad alleviare i sintomi della depressione, secondo uno studio condotto dai ricercatori della Duke University. Tuttavia, in questo studio, circa l'8% aveva ritorno alla depressione. Rimanere in contatto con amici e familiari ha anche dimostrato di ridurre le possibilità di sviluppare la depressione. Resta positivo:
  • Sapendo che la menopausa arriverà con tutti questi effetti collaterali indesiderati ti consentirà di non diventare cieco quando lo fanno. Aumentando le tue conoscenze su una determinata situazione, puoi aiutare a ridurre l'ansia e prepararti meglio a gestire qualsiasi cosa possa farti strada. Rimedi naturali per la depressione della menopausa e della post menopausa

St. John's wort:

  • Un rimedio a base di erbe comunemente usato per la depressione che aiuta a regolare i neurotrasmettitori di produzione nel cervello: serotonina e dopamina. Questi sono i due principali responsabili dei sentimenti di gioia e rilassamento. Tuttavia, l'uso di erba di San Giovanni può interferire con l'efficacia di altri farmaci attualmente utilizzati e dovrebbe essere discusso prima con il medico prima dell'implementazione. Centella asiatica:
  • Anche conosciuta come Centella Asiatica, questa erba medicinale è stata usato per secoli e proviene da paesi in Asia e Australasia. Il suo principale vantaggio è il miglioramento degli stati mentali e il miglioramento della concentrazione. Viene spesso usato per alleviare i sintomi della depressione durante la menopausa. Rosmarino:
  • Un'erba popolare che può essere aggiunta a un numero di piatti, il rosmarino è anche noto per migliorare il benessere generale e può aiutare lieve o depressione moderata Schisandra:
  • Comunemente usato nel tè, lo schisandra viene usato per aiutare chi soffre di depressione, poiché si pensa che aiuti la forza mentale e riduca l'irritabilità. Bilancio glicemico:
  • Avere fluttuazioni incontrollate nei livelli di zucchero nel sangue è stato conosciuto per causare ansia, stati d'animo bassi, pianti magici e difficoltà a dormire. Aderendo a periodi di pasto adeguati e mangiando una dieta sana ricca di proteine, cereali integrali e un sacco di verdure, puoi contribuire a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e sostenere stati d'animo stabili. Buone abitudini di sonno:
  • Si raccomanda di evitare schermi luminosi almeno 30 minuti prima di andare a letto. Questo include TV, computer e telefono cellulare. Gli schermi moderni oggi emettono "luce blu", che può ingannare il cervello nel pensare che i tuoi occhi vedano la luce del sole quando fuori potrebbe essere buio pesto. Ciò influisce sul ritmo circadiano naturale e i livelli di melatonina possono diventare sbilanciati, causando problemi ad addormentarsi. Ulteriori suggerimenti per le buone abitudini del sonno includono prendere un bagno serale, bere una tazza di tè senza caffeina o anche avere uno snack leggero ad alto contenuto proteico per evitare di soffrire di morsi della fame durante la notte.
I migliori trucchi per sentirsi giovani per sempre
Rischio e gravità dell'apnea ostruttiva del sonno non aumentata dalla bassa vitamina D

Lascia Il Tuo Commento