Affaticamento della menopausa: sintomi e consigli per battere la fatica durante la menopausa
Salute

Affaticamento della menopausa: sintomi e consigli per battere la fatica durante la menopausa

la transizione verso la menopausa può essere abbastanza difficile per le donne, e le sensazioni di stanchezza cronica sono una delle lamentele più comuni. Questo è pensato per essere il risultato di cambiamenti di livello ormonale come una donna invecchia. Questo aumento e diminuzione degli ormoni mette fuori equilibrio l'intero sistema, causando problemi di sonno, concentrazione e livello energetico complessivo.

Sindrome da stanchezza cronica (CFS) associata a menopausa precoce

Sindrome da stanchezza cronica ( CFS) è associato alla menopausa precoce, secondo la ricerca. L'associazione tra CFS e menopausa può aiutare a spiegare perché la CFS è più comune tra le donne rispetto agli uomini. Inoltre, essere a conoscenza dell'associazione può spingere gli operatori sanitari a monitorare da vicino le donne con la sindrome.

Uno studio ha confrontato 84 donne con CFS e 73 donne sane di controllo che hanno completato questionari dettagliati sulla loro storia ginecologica.

Le donne con CFS erano 12 volte più probabilità di avere dolore pelvico estraneo alle mestruazioni rispetto alle donne sane. Le donne con CFS avevano anche maggiori probabilità di riportare sanguinamenti eccessivi, sanguinamenti significativi nei periodi intermedi e periodi mancanti. Le donne affette da CFS avevano più probabilità di usare ormoni per scopi diversi dalla contraccezione rispetto alle donne di controllo.

Inoltre, le donne con CFS avevano più probabilità di subire almeno un intervento ginecologico. Hanno vissuto la menopausa in età precoce rispetto alle donne sane.

Il direttore esecutivo della North American Menopause Society (NAMS) Margery Gass ha dichiarato, "La CFS può avere un enorme impatto sulla vita delle donne nella mezza età e nella nostra società e sistema sanitario. Essere a conoscenza dell'associazione della CFS e della menopausa precedente può aiutare i fornitori ad assistere le donne nello smistamento dei sintomi della CFS dai sintomi della menopausa. "

Lo studio non ha risposto ad ogni domanda. La menopausa precoce è la causa di successivi problemi di salute o semplicemente il risultato di precedenti problemi di salute non riconosciuti come causa della menopausa precoce?

Altri sintomi comunemente riscontrati durante la menopausa includono:

  • vampate di calore
  • sudore notturno
  • Problemi di sonno
  • Aumento di peso
  • Periodi irregolari
  • Variazioni dell'umore
  • Secchezza vaginale

Consigli per battere la menopausa e sindrome da stanchezza cronica

L'affaticamento è un sintomo comune della menopausa e il problema principale nella CFS. La stanchezza può farti sentire a disagio, rendendoti incapace di portare avanti le tue attività quotidiane e impedendo la qualità della tua vita. Ecco alcuni consigli per combattere l'affaticamento della menopausa e la sindrome da stanchezza cronica:

  • Esercitare regolarmente anche se si sente a corto di energia, poiché l'esercizio fisico promuove effettivamente l'energia.
  • Ridurre al minimo il consumo di caffeina e alcol. Sebbene queste bevande possano inizialmente darti energia, possono farti sentire ancora più stanco quando fanno il loro corso.
  • Limita le porzioni di cibo, poiché l'eccesso di cibo può promuovere una bassa energia e affaticamento.
  • Relax! Lo stress può aggravare la stanchezza.
  • Dormire bene. Uno scarso sonno può farti sentire ancora peggio, quindi dedica uno sforzo in più per migliorare la qualità del sonno.
  • Rimani idratato. Meglio del caffè, l'acqua può effettivamente mantenere la tua energia mentre la disidratazione può portare alla fatica.
  • Non prenotare oltre il disponibile. Diffondere se stessi troppo sottili scorrendo tra un appuntamento e l'altro può causare un maggiore affaticamento.
  • Prova i rimedi a base di erbe. Cohosh nero e valeriana sono due noti rimedi a base di erbe che possono aiutare a ridurre i sintomi della menopausa. È importante parlare con il medico di questi primi se si sta assumendo altri farmaci.
  • Regolare la temperatura. Avere vampate di calore e sudorazione può farti sentire a disagio, quindi dicendoti freddo con l'uso di un ventilatore o di un condizionatore d'aria, puoi aiutare a ridurre questi sintomi
  • Sviluppare una buona routine del sonno. Andare a letto e svegliarsi alla stessa ora ogni giorno, inclusi i fine settimana, può aiutare a conservare energia e a farti sentire pieno di energia.
  • Aria fresca. Uscire da casa o dal posto di lavoro può fare meraviglie per la tua salute generale.

Seguendo questi consigli e lavorando con il tuo medico, puoi affrontare meglio la fatica associata alla menopausa e alla CFS.

La nuova pillola di insulina migliora la gestione del diabete
Neurogenesi della vescica negli anziani: cause, sintomi e trattamento

Lascia Il Tuo Commento