La disfunzione della memoria nei pazienti con diabete di tipo 2 può essere migliorata con un esercizio moderato: Studio
Organi

La disfunzione della memoria nei pazienti con diabete di tipo 2 può essere migliorata con un esercizio moderato: Studio

Disfunzione di memoria nei pazienti con diabete di tipo 2 può essere migliorato con un esercizio moderato, secondo la ricerca. Gli scienziati hanno deciso di indagare se il metabolismo del glucosio ippocampale e la funzione di memoria sono alterati in un modello di ratto di diabete di tipo 2. Sulla base del concetto che l'esercizio migliora la funzione di memoria, i ricercatori hanno voluto determinare se avrebbe influenzato anche il metabolismo del glucosio ippocampale.

I ratti sono stati collocati in una piscina circolare dove la loro capacità di ricordare la posizione della piattaforma che li avrebbe aiutati sfuggire all'acqua è stato testato. Il primo autore dello studio, Takeru Shima, ha spiegato: "Questo è un metodo consolidato per misurare l'apprendimento spaziale e la memoria."

I ricercatori hanno scoperto che i ratti con diabete di tipo 2 avevano bisogno di più tempo per trovare la piattaforma per sfuggire all'acqua. D'altra parte, dopo quattro settimane di esercizio, i ratti sono migliorati nel trovare la piattaforma. Questo dimostra che l'esercizio fisico può aiutare a migliorare la memoria spaziale.

I risultati indicano che l'esercizio moderato può essere un modo utile per migliorare la memoria, specialmente tra i diabetici di tipo 2.

Migliora la memoria gestendo il diabete

Mantenendo glicemia a un livello adeguato può fare molto per gestire il diabete, ma ci sono altri passi da fare per tenere sotto controllo i sintomi.

Il sonno è fondamentale per tutti, ma la ricerca ha dimostrato che le abitudini del sonno possono aumentare la resistenza all'insulina. È stato inoltre dimostrato che il sonno ha un impatto positivo sulla memoria. Si consigliano sette o nove ore di sonno ininterrotto ogni giorno.

Anche l'esercizio fisico fa bene al cervello. L'attività fisica rilascia endorfine, che possono migliorare l'umore. Alcuni studi dimostrano addirittura che l'esercizio fisico può creare nuovi neuroni responsabili della memoria.

Oltre all'attività fisica, una dieta nutriente a basso contenuto di grassi e ricca di pesce, frutta fresca e verdura può nutrire il cervello e mantenere i livelli di glucosio stabili.

Come la maggior parte delle malattie, il diabete può peggiorare se sei stressato. Quando siamo di fronte a una situazione stressante ci eccitiamo e di conseguenza i nostri corpi tendono a pompare zucchero in eccesso attraverso il nostro flusso sanguigno.

Anche se le opinioni negli ultimi anni sono state mescolate sull'allenamento cerebrale, c'è una grande quantità di prove suggerendo che quando stimoliamo la nostra mente aiuta a costruire muscoli mentali. Questo potrebbe significare che fare puzzle cruciverba e sudoku o sfidare la nostra memoria in qualche altro modo aiuterà a prevenire il deterioramento cognitivo.

Se voi o qualcuno che conoscete sperimentate una perdita di memoria a breve termine o una grave perdita di memoria, non significa necessariamente che hanno il diabete. Ci sono una serie di motivi diversi che potrebbero avere difficoltà a ricordare. La diagnosi può richiedere tempo, quindi è importante menzionare eventuali problemi con la memoria a un medico non appena li noti.

Seduto al lavoro più morto del fumo!
Cirrosi epatica: cause, sintomi, trattamento e rimedi casalinghi

Lascia Il Tuo Commento