I pazienti sottoposti a intervento di sostituzione del ginocchio possono tornare a fare il bagno
Salute

I pazienti sottoposti a intervento di sostituzione del ginocchio possono tornare a fare il bagno

I pazienti sottoposti a chirurgia sostitutiva del ginocchio sono spesso consigliati evitare di fare la doccia per almeno due settimane come mezzo per ridurre il rischio di infezione. Un nuovo studio ha recentemente rilevato che questa misura potrebbe non essere necessaria. I ricercatori non hanno riscontrato differenze nei tamponi batterici tra i pazienti che hanno aspettato le due settimane di doccia e quelli che hanno fatto la doccia dopo due giorni di intervento.

I ricercatori hanno seguito 32 pazienti di cui metà sono stati assegnati alla doccia dopo due settimane e l'altra a metà è stato permesso di fare la doccia una volta rimossi i bendaggi chirurgici, che in genere è di due giorni dopo l'intervento.
Nessuno dei pazienti ha sviluppato infezioni e coloro che erano stati autorizzati a fare la doccia prima erano molto più felici rispetto a quelli che hanno dovuto aspettare due settimane.

I ricercatori hanno scritto: "Ciò che è necessario ora è uno studio su vasta scala che può valutare se la pulizia precoce o ritardata della ferita ha qualche effetto sul rischio di infezione della ferita sul sito chirurgico [intervento chirurgico di sostituzione del ginocchio]."

Inoltre, leggi l'articolo di Bel Marra Health sulle cause di instabilità del ginocchio, esercizi e opzioni di trattamento.

Fonti:
//consumer.healthday.com/general-health-information-16/hygiene-health-news -396 / ritardata-doccia-può-essere-inutile-AF ter-ginocchio-sostituzione-710967.html

Polmonite a piedi contro polmonite, differenze nei sintomi, cause e trattamento
Mese nazionale per l'allattamento al seno: artrite reumatoide, diabete di tipo 2, sclerosi multipla, acido folico e autismo

Lascia Il Tuo Commento