Il glaucoma è ereditario o una malattia genetica?
Salute

Il glaucoma è ereditario o una malattia genetica?

Il glaucoma è ereditario?

Il glaucoma è una serie di condizioni che causano danni irreparabili al nervo ottico, potenzialmente causa di perdita della vista e cecità. Ha una forma ereditaria e non ereditaria, il che significa che tutti sono a rischio di svilupparlo, anche se le persone che hanno una storia familiare della malattia hanno maggiori probabilità di essere colpite.

In realtà, quelli con una storia familiare di glaucoma sono da quattro a nove volte più probabilità di svilupparlo, in particolare nella sua forma primaria ad angolo aperto. Il glaucoma è stato anche collegato a mutazioni genetiche, il che significa che potresti essere predisposto a svilupparlo. Mentre normalmente colpisce gli adulti più anziani, alcuni giovani sviluppano la malattia, anche se la causa, in questo caso, è quasi sempre ereditaria.

Informazioni sul glaucoma: statistiche ed impatto economico

Oltre tre milioni di americani hanno una qualche forma di glaucoma -è la seconda causa più comune di cecità nel mondo. Mentre gran parte della popolazione ha la malattia, solo metà di queste persone è stata diagnosticata, il che significa che circa 1,5 milioni di americani vivono con glaucoma non diagnosticato. Ciò è parzialmente dovuto al fatto che il più comune glaucoma ad angolo aperto di forma raramente presenta sintomi.

Di solito, inizia con la perdita della visione periferica che potresti inconsciamente compensare girando la testa. Alcune persone non si rendono conto di avere un problema fino a quando non si verifica un'interruzione significativa della loro visione. Attualmente non esiste una cura per il glaucoma e qualsiasi perdita di visionenon può essere riparata. Tuttavia, attraverso interventi chirurgici e farmaci, è possibile prevenire ulteriori danni.

Studio collega i geni a forme comuni di glaucoma

Uno studio dall'Ospedale degli occhi e orecchie del Massachusetts ha confermato che lo sviluppo del glaucoma primario ad angolo aperto è legato alla genetica. I ricercatori hanno analizzato il DNA di 6.633 individui - la metà aveva il glaucoma e la metà no. I risultati hanno scoperto che due variazioni genetiche erano comuni tra coloro che avevano la malattia, permettendo al team di concludere che esiste, in effetti, una connessione tra la genetica e la probabilità di contrarre il glaucoma.

Sei a rischio di glaucoma?

Mentre il glaucoma può essere più diffuso negli anziani, tutti sono a rischio di sviluppare la malattia. Quelli con un rischio aumentato includono:

Afroamericani: Gli afro-americani hanno da sei a otto volte più probabilità di sviluppare il glaucoma rispetto ai caucasici.

Persone oltre i 60: I più di 60 anni sono sei volte più probabilità di avere il glaucoma.
Storia familiare. Quelli con una storia familiare della malattia hanno maggiori probabilità di svilupparlo, poiché il glaucoma primario ad angolo aperto è ereditario.

Asiatici: Quelli di origine asiatica hanno maggiori probabilità di sviluppare un glaucoma ad angolo chiuso, mentre le persone con è più probabile che il patrimonio abbia un glaucoma a tensione normale.

Utenti di steroidi: Esistono prove che collegano l'uso di steroidi allo sviluppo del glaucoma.

Lesioni oculari: Il glaucoma secondario ad angolo aperto può si verificano immediatamente dopo una lesione agli occhi, o anche anni dopo. Trauma contusivo agli occhi può danneggiare il sistema di drenaggio e causare glaucoma traumatico.

Anche quelli con miopia, ipertensione e spessore corneale centrale inferiore a 0,5 mm sono a rischio.

Linee guida per la gestione del glaucoma

Gestione il tuo glaucoma può sembrare scoraggiante, ma è necessario evitare che si verifichino ulteriori danni. Assicurati di conoscere i tuoi farmaci e le dosi e informa tutti sul tuo team di assistenza sanitaria. Questo include la tua famiglia, poiché in caso di emergenza saranno in grado di comunicare ai medici le tue condizioni in modo che qualsiasi trattamento o procedura che potrebbe essere necessario non influenzi negativamente il tuo glaucoma.

Se noti irritazioni o cambiamenti della vista sul tuo farmaci attuali, informa il medico in quanto potrebbe essere necessario passare a un altro tipo per i migliori risultati. Mantenere un elenco organizzato di questi farmaci può anche aiutare e registrare qualsiasi domanda o dubbio riguardante la salute degli occhi. È importante sottoporsi a controlli regolari con il proprio medico in modo che possano monitorare correttamente le proprie condizioni.

Come prevenire il glaucoma?

Anche se non ci sono metodi conosciuti per prevenire attivamente il glaucoma, ci sono modi in cui puoi limitare l'irritazione che provoca. Cerca di mantenere uno stile di vita sano e tieni gli occhi protetti quando possibile. Indossare occhiali protettivi quando si nuota, e se si truccano, usiamo un marchio ipoallergenico e sostituiamo spesso eyeliner e mascara. Evitare di strofinare gli occhi e prestare attenzione al consumo di liquidi e sale, poiché ciò può causare ritenzione di liquidi che aggraverà il glaucoma.

Alcune forme di glaucoma sono ereditarie e è stato stabilito un legame genetico. Tutti sono a rischio di sviluppare il glaucoma, indipendentemente dalla loro età, sesso o razza, tuttavia, alcuni individui hanno maggiori probabilità di svilupparlo rispetto ad altri. Il danno causato dal glaucoma è irreversibile, ma con un trattamento adeguato è possibile prevenire ulteriori danni. Gestire il tuo glaucoma rimanendo organizzato e in aggiunta al tuo regime di trattamento, oltre a mantenere uno stile di vita sano, può aiutarti a mantenere la qualità della tua vita.

La vaccinazione antinfiammatoria riduce le ospedalizzazioni a causa di polmonite influenzale
8 Modi in cui le ossa cambiano con l'età

Lascia Il Tuo Commento