Sintomi della sindrome dell'intestino irritabile nelle donne attenuati dalla meditazione consapevole
Mangiare Sano

Sintomi della sindrome dell'intestino irritabile nelle donne attenuati dalla meditazione consapevole

Sindrome dell'intestino irritabile cronica è un digestivo ma la ricerca suggerisce che le tecniche di meditazione consapevole possono facilitare i sistemi.

Mentre sei seduto a leggere questo, fai un respiro profondo attraverso il naso, tienilo per un momento, e ora rilasci lentamente l'aria attraverso la bocca. Pensa a come ti senti. Meglio ancora, provalo ancora, forse qualche altra volta.

Prendere questi brevi momenti per concentrarti veramente sulla respirazione può giovare alla nostra salute generale.
Gli esercizi di respirazione e la meditazione sono sempre più popolari con più benefici effetti. Dall'alleviare lo stress, all'abbassare la pressione sanguigna, persino a cancellare semplicemente la mente - se non hai provato la meditazione, è il momento che hai fatto.

Un beneficio in particolare ha attirato la mia attenzione: la meditazione può fare cose buone per il tuo stomaco. E con problemi di stomaco in aumento, un rimedio naturale è sempre il benvenuto. Evita le compresse antiacidi nel tuo armadietto dei medicinali e prova alcuni minuti di meditazione per calmare la mente e lo stomaco.

Meditazione consapevole per ridurre i sintomi della sindrome dell'intestino irritabile

Man mano che impariamo di più sullo stomaco come centro di controllo per l'umore e altre funzioni cerebrali, gli studi hanno stabilito un forte legame tra lo stress e l'intestino. Lo stress può disturbare il sistema digestivo e persino causare il bruciore di stomaco. Ridurre lo stress può darti il ​​sollievo di cui hai bisogno quando si tratta di problemi di stomaco che potresti avere.

Uno studio della Scuola di Medicina dell'Università del Nord Carolina ha esaminato la relazione tra la meditazione e lo stomaco. In particolare, i ricercatori hanno esaminato i pazienti con sindrome dell'intestino irritabile (IBS). Per lo studio, 75 donne sono state assegnate a un gruppo per la riduzione dello stress basata sulla consapevolezza o un gruppo di supporto con altri pazienti con IBS. I pazienti hanno partecipato a riunioni settimanali con un ritiro di mezza giornata.

Dopo un periodo di otto settimane, i sintomi IBS si sono ridotti per quelli del gruppo di riduzione dello stress basato sulla consapevolezza rispetto a quelli del gruppo di supporto. Infatti, coloro che riducevano lo stress avevano una diminuzione dei sintomi del 26,4% rispetto a solo il 6,2%.

Meglio ancora, i ricercatori hanno scoperto che la riduzione dei sintomi è durata ben oltre lo studio di oltre tre mesi. Coloro che erano nel gruppo di riduzione dello stress avevano ancora una riduzione dei sintomi del 38,2% rispetto all'11,8% dei membri del gruppo di supporto.

Riduci la mente, allevia lo stomaco

Se hai riscontrato un aumento in problemi relativi allo stomaco ultimamente, dai un'occhiata al tuo livello di stress. Se hai molto in mente, lo stress potrebbe essere un tributo allo stomaco. E se stai cercando una soluzione naturale, la meditazione può essere la tua risposta.

Iniziare una meditazione è facile da fare e può essere fatto ovunque per qualsiasi quantità di tempo. Se non sei sicuro di come eseguire una meditazione, puoi sempre entrare in una classe per iniziare.

Idealmente, sei in una stanza senza distrazioni o rumori forti. Anche chiudere gli occhi è un buon metodo in quanto puoi concentrarti maggiormente sul tuo corpo e sulla tua respirazione. Prendi alcuni respiri profondi attraverso il naso e rilasciali attraverso la bocca. Iniziare così può davvero permettervi di staccarvi dal mondo occupato intorno a voi e concentrarvi sul vostro corpo.

Potreste voler seguire i vostri respiri con un po 'di stretching leggero. Quando l'ossigeno raggiunge i muscoli più velocemente con la tua profonda respirazione meditativa, li rende più facili da spostare e allungare. Allo stesso modo, i muscoli distesi e rilassati aumentano il flusso di sangue all'interno del corpo, il che aiuta a un funzionamento sano. Un flusso sanguigno migliore ti consentirà anche di rilassarti completamente e lasciare andare qualsiasi tensione che potresti trattenere.

Diventa consapevole del tuo corpo e di ogni parte del corpo e nota la sensazione di completo rilassamento.
Se sei avere problemi a entrare nell'umore per meditare, l'ascolto di musica soft o suoni della natura da un CD può anche aiutare.

Ridurre lo stress attraverso la meditazione quotidiana è un modo semplice e naturale per alleviare qualsiasi problema di salute che potresti avere, specialmente quando si tratta dello stomaco. Se noti un aumento dei disturbi della pancia, fai una pausa per alcuni respiri profondi: potrebbe avere più a che fare con la tua mente di quanto non faccia con lo stomaco.

Ciò che la tua cacca (colore, odore e forma) ti sta dicendo della tua salute
Rischio di aterosclerosi per colite ischemica (infiammazione del colon) e malattia intestinale

Lascia Il Tuo Commento