I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono essere ridotti con l'esercizio fisico, l'attività fisica
Mangiare Sano

I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono essere ridotti con l'esercizio fisico, l'attività fisica

I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono essere ridotti con l'esercizio fisico e l'attività fisica. I risultati provengono dallo studio dell'Università di Göteborg del 1998, che comprendeva 102 pazienti. La metà dei pazienti è stata selezionata casualmente per aumentare i livelli di attività fisica, mentre l'altra metà ha mantenuto il loro stile di vita abituale. Entrambi i gruppi hanno ricevuto telefonate di supporto da parte dei fisioterapisti.

Il gruppo attivo ha aumentato la propria attività fisica in modo indipendente, con il consiglio e supporto di un fisioterapista. Il fisioterapista registrato e registrato, Elisabet Johannesson, ha dichiarato: "È stato consigliato svolgere attività fisica da moderata a intensa per 20-30 minuti da tre a cinque volte alla settimana."

All'inizio dello studio e dopo tre mesi, è stato chiesto a tutti i partecipanti valutare i loro reclami IBS. Il medico senior responsabile dello studio, Riadh Sadik, ha spiegato: "Il gruppo con uno stile di vita invariato ha avuto una diminuzione media dei sintomi di cinque punti. Il gruppo attivo, d'altra parte, ha mostrato un miglioramento dei sintomi con una riduzione media di 51 punti. "

Quelli nel gruppo stile di vita immodificato avevano sintomi deterioranti del 23%, rispetto a solo l'8% di quelli nell'aumento dell'attività fisica gruppo.

Sadik ha concluso, "Questo suggerisce che anche un leggero aumento dell'attività fisica può ridurre i sintomi e proteggere dal deterioramento." Benefici dell'esercizio per i sintomi dell'IBS

Il primo passo nella gestione dell'IBS è più salutare stile di vita, che include i cambiamenti della dieta e l'esercizio.

L'esercizio ha dimostrato di aiutare i pazienti con IBS a migliorare i loro inneschi emotivi e fisici dei sintomi. Lo stress è un innesco ben noto di IBS e dei suoi sintomi. Un paziente stressato può avvertire un maggiore dolore addominale, diarrea e costipazione, insieme al peggioramento generale dei sintomi. L'esercizio è noto per essere un riduttore di stress naturale che può quindi aiutare ad alleviare i sintomi legati allo stress.

Anche l'esercizio fisico migliora la

costipazione. L'esercizio fisico può aiutare a mantenere le cose in movimento lungo il tratto digestivo e quindi ridurre la frequenza degli episodi di costipazione. Uno studio dall'Inghilterra ha scoperto che i pazienti con IBS che partecipavano in 30 minuti di esercizio cinque giorni a settimana hanno riportato meno attacchi di stitichezza e un miglioramento generale dei sintomi. Alcuni

esempi di esercizi diversi che puoi provare e trarre beneficio include esercizi cardiovascolari come andare in bicicletta oa piedi, esercizi di respirazione, yoga, tai chi e meditazione. Ecco alcuni consigli utili

per farti esercitare di più e aiutarti a rispettare il tuo piano. Esercizi alla stessa ora ogni giorno per renderlo parte della tua routine.

  • Evita di allenarti entro un'ora prima o dopo aver mangiato.
  • Esercizi quando sei attento, non assonnato.
  • Scegli un esercizio che ti piace
  • Aggiungendo l'esercizio fisico regolare alla tua routine di gestione dell'IBS, puoi provare un sollievo migliore dai tuoi sintomi IBS.
Modi sicuri per spalare la neve quest'inverno
Morbo di Crohn vs. diverticolite: cause, sintomi, fattori di rischio e complicanze

Lascia Il Tuo Commento