Rischio di allergie invernali indoor, arresto dell'asma, rinite che causa allergeni a casa
Malattie

Rischio di allergie invernali indoor, arresto dell'asma, rinite che causa allergeni a casa

Il rischio delle allergie invernali possono essere abbassate prevenendo gli allergeni che causano l'asma e la rinite. Anche se la primavera è più comunemente conosciuta per la produzione di allergeni, l'inverno può anche generare allergeni.

Durante l'inverno passiamo molte più ore al chiuso, che possono produrre allergeni. Gli allergeni invernali comuni sono polvere e muffa, e persino le fragranze possono scatenare una reazione allergica. Ma a volte per migliorare gli allergeni invernali è importante gestire altre condizioni, come l'asma, che può peggiorarle molto.

5 comuni rischi di allergeni invernali

Ci sono cinque rischi comuni di allergeni invernali da tenere a mente: polvere, muffe, peli di animali, alberi di Natale, fumo e sostanze inquinanti.

Polvere: Polvere e acari della polvere sono in agguato in ogni centimetro della tua casa, anche se sei un appassionato di pulizie. Sono microscopici e possono provocare attacchi di allergia. Polvere e acari della polvere possono essere trovati in biancheria da letto, materassi, tappeti e mobili imbottiti.

Rimozione di acari della polvere e della polvere comporta l'uso di coperture antipolvere sul materasso e cuscini, insieme al lavaggio regolare della biancheria da letto. Aspirare le aree coperte è anche efficace nel ridurre gli acari della polvere e della polvere, e l'uso di un filtro dell'aria può aiutare a intrappolare qualsiasi cosa.

Stampo: Lo stampo può essere trovato in ambienti umidi, come scantinati o bagni. La muffa può anche essere nell'aria e innescare l'asma e la rinite. Per riparare la muffa, è necessario risolvere i problemi idraulici e le aree umide devono essere adeguatamente ventilate.

Assicurati di guardare anche le tegole del soffitto e sotto i tappeti; la muffa può nascondersi in queste aree - specialmente dietro un gabinetto.

Pelo di animale: Tutti noi amiamo i nostri animali domestici, ma sfortunatamente possono lasciare dietro di sé un pene che può causare una reazione allergica. Dander è cellule morte della pelle dei nostri animali, e si trova sulla maggior parte degli animali tra cui uccelli, roditori, gatti e cani. Con più tempo trascorso all'interno con i nostri animali domestici, diventiamo più esposti al loro pelo, causando sintomi peggiorati. Per ridurre le reazioni, assicurati che il tuo animale domestico non entri in zone dove passi molto tempo, specialmente la camera da letto perché causerà difficoltà a dormire.

Alberi di Natale: Alberi di Natale, veri o finti, non necessariamente causare allergie, ma possono sviluppare muffe e persino polvere, che sono due fattori di rischio. Se si opta per un albero reale, lavarlo prima di portarlo in casa per sbarazzarsi di qualsiasi muffa. Anche un albero artificiale può sviluppare muffe e polvere, a seconda di dove è conservato. Dare al tuo albero artificiale una buona pulizia ti farà risparmiare molte notti di starnuti e lacrimazione.

Fumo e sostanze inquinanti: Se usi la legna per scaldarti d'inverno, tieni presente che il fumo è un allergene comune che può influire sulle allergie. Inoltre, se stai usando legna da ardere che hai tagliato e conservato, puoi anche far crescere la muffa, quindi ricordati di questo

Suggerimenti per ridurre l'esposizione agli allergeni invernali

Ora che sei a conoscenza di quali allergeni sono presenti in inverno, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a ridurre la tua esposizione a loro.

  • Mantenere un'umidità inferiore al 40% in casa per ridurre gli acari della polvere

  • Rimuovere la moquette da parete a parete
  • Un buon isolamento riduce muffa
  • Lavare la biancheria da letto in acqua calda almeno una volta alla settimana
  • Evitare cuscini o trapunte
  • Pulire regolarmente i pavimenti con una scopa umida per raccogliere la polvere
  • Se avete allergie avete un'altra persona nella vostra famiglia fare l'aspirapolvere o spolverare; sarai esposto a più di loro se lo fai tu stesso
  • Nei giorni più caldi l'apertura di una finestra può aiutare a far circolare l'aria e sbarazzarsi degli allergeni in eccesso dopo la pulizia
  • Ridurre al minimo il contatto con gli animali domestici - come indicato non permettere loro la tua camera da letto

Il modo migliore per trattare gli allergeni invernali è sapere cosa sono i tuoi, in modo da poter escogitare un piano per ridurre la tua esposizione. Puoi trovare che la polvere è peggio di peli di animali domestici, per esempio. Seguendo i suggerimenti di cui sopra puoi aiutare a ridurre il rischio di un attacco di allergia e in realtà iniziare a goderti l'inverno invece di temerlo. E ricorda, essere rinchiusi dentro per tutti quei mesi può aumentare il rischio di una reazione allergica, quindi cerca di dirigere il più possibile all'esterno.

Evita questo comune precursore del cancro al pancreas
I diabetici di tipo 2 potrebbero beneficiare dei programmi commerciali di perdita di peso di Jenny Craig, Nutrisystem e Optifast: Studio

Lascia Il Tuo Commento