Come le tue emozioni possono influenzare la tua salute
Organi

Come le tue emozioni possono influenzare la tua salute

Paura, rabbia, depressione e soddisfazione sono le quattro emozioni umane fisiologicamente fondate. Ci sono anche emozioni secondarie come colpa, gratitudine, euforia, nostalgia, amore e vergogna, che si pensa siano acquisite durante il processo di socializzazione (la propria educazione sociale). Tutte queste emozioni svolgono un ruolo drammatico nel determinare la vostra salute mentale e fisica. Di seguito sono riportati i modi specifici in cui le emozioni influenzano la tua salute - alcune comunemente note e alcune che probabilmente ti sorprenderanno.

Emozioni negative Danno alla tua salute mentale

Le emozioni negative e lo stress in particolare, possono aumentare le tue possibilità di sviluppare la depressione. Questo potrebbe non essere una grande sorpresa, ma lo sapevate che gli ormoni che vengono rilasciati durante lo stress possono contribuire a un graduale declino della salute mentale e livelli cronici di stress elevato possono aumentare il rischio per il morbo di Alzheimer e altre forme di demenza? Inoltre, alcuni scienziati ipotizzano che alti livelli di stress possano portare a allucinazioni, deliri e un peggioramento dei sintomi schizofrenici. Le emozioni negative possono anche influenzare la tua capacità mentale e portare a un'incapacità di concentrazione e marcata dimenticanza.

Le emozioni influenzano il tuo sistema immunitario

Oltre a influire sulla tua salute mentale, le tue emozioni hanno anche un profondo impatto sul tuo sistema immunitario. Gli scienziati hanno scoperto che le emozioni negative riducono i livelli di anticorpi e riducono la capacità del sistema immunitario di tenere lontane le malattie e le malattie. Viceversa, persone ottimiste che vivono regolarmente emozioni positive hanno un sistema immunitario più forte e sono meglio in grado di resistere a infezioni come l'influenza.

ARTICOLO CORRELATO: La carne rossa influenza il tuo umore?

Le emozioni sono spesso la causa principale dei problemi di sonno

Le emozioni negative come quelle causate dallo stress, dalla preoccupazione, dalla paura, dalla tensione e dalla depressione, sono senza dubbio la causa principale dei problemi di sonno a breve termine o intermittente. Queste emozioni causano ansia e ansia portano a un'iperarousal del sistema nervoso, che porta a irrequietezza, eccessiva vibrazione del cervello e l'incapacità di addormentarsi. Non sorprende che le emozioni negative siano anche la causa di almeno il 50% di tutti i casi di sonno cronico, altrimenti definiti insonnia.

Le emozioni aiutano a determinare l'espressione del tuo DNA

Nel 1990 è stato lanciato uno studio di 13 anni in sforzo per identificare tutti i geni umani e il loro modo di interagire; questo doveva servire come base per lo sviluppo di cure per tutte le malattie umane. Questo progetto, denominato Human Genome Project, ha prodotto alcuni risultati sorprendenti: gli scienziati hanno scoperto che il corpo umano è composto da un numero molto inferiore di geni, in precedenza sospettati, e che i nostri geni funzionano in modo molto diverso rispetto a prima. Più in particolare, gli scienziati hanno scoperto che il DNA non è statico, è in continua evoluzione in risposta al proprio ambiente, per esempio solo perché si ha un gene di 'Alzheimer' o 'obesità', per esempio, non significa che non si può impedire in modo proattivo di essere espresso. Se questa ipotesi è corretta, le tue emozioni sono alla base del cancro, dei problemi di salute mentale, della pressione sanguigna, del mal di testa, della dimenticanza, dei disturbi del sistema immunitario, dei problemi del sonno e di ogni altro tipo di disturbo umano.

Le persone che soffrono di emicrania hanno un rischio più elevato di ictus dopo un intervento chirurgico: Studio
Mancanza di sonno REM legato allo sviluppo di demenza

Lascia Il Tuo Commento