Come identificare un'emicrania
Organi

Come identificare un'emicrania

L'esperienza di un mal di testa può rovinare la giornata di qualcuno: è doloroso, fastidioso e può prevenire dal goderti la giornata. Ma ciò che la maggior parte della gente non si rende conto è che ci sono diversi diversi tipi di mal di testa, ciascuno con il proprio set unico di qualità e trigger. Questo si estende anche alle opzioni di trattamento, poiché non tutti i mal di testa sono trattati allo stesso modo. Emicrania sono una comune malattia di mal di testa primaria che è vista più comunemente nelle donne che negli uomini.

Circa 37 milioni di persone nel Gli Stati Uniti soffrono di emicrania, e quelli che ne hanno mai fatto esperienza sanno che sono completamente diversi da un semplice mal di testa. Mentre un mal di testa può essere scomodo, di solito non ti impedisce di svolgere attività quotidiane e in genere va via dopo aver preso un'aspirina o Tylenol.

L'emicrania, d'altra parte, è considerata una malattia neurologica che provoca pulsazioni o palpitazione dolore: di solito su un lato della testa. È così debilitante che influisce sulla capacità di vivere la tua vita. Può essere accompagnato da nausea, vomito e estrema sensibilità alla luce e al suono. Gli attacchi di emicrania possono durare poche ore o più giorni e sono tipicamente associati ad una "aura", che sono disturbi visivi come lampi di luce o ondulazioni, visione a zigzag.

Le emicranie tendono ad avere trigger: cose o circostanze che portano l'episodio. È meglio identificare questi fattori scatenanti se soffri di emicranie croniche ed evitali il più possibile. I seguenti sono comuni fattori scatenanti per l'emicrania, ma alcuni possono essere unici per l'individuo.

  • Cambiamenti ormonali nelle donne a causa delle fluttuazioni degli estrogeni
  • Alimenti come formaggi stagionati, cibi salati e saltare del tutto i pasti
  • Additivi alimentari come aspartame e MSG
  • Bevande come alcol, vino e bevande altamente caffeinate
  • È noto che livelli di stress aumentati sono un fattore scatenante
  • Stimoli sensoriali come luci intense, abbagliamento dal sole, rumori forti e odori forti
  • Cambiamenti nel sonno veglia
  • Fattori fisici come lo sforzo e l'attività sessuale
  • Cambiamenti nell'ambiente, tempo atmosferico o pressione barometrica
  • Farmaci come contraccettivi orali e vasodilatatori
Il trattamento generalmente consiste in entrambi i dolori alleviare i farmaci, le misure preventive o una combinazione dei due. I regimi sono di solito personalizzati per l'individuo a seconda della gravità e della frequenza delle emicranie e del grado di disabilità causato dal mal di testa.

È importante parlare con un medico o un medico se sospetti che i tuoi mal di testa siano in realtà emicranie. Cercare il consiglio di un neurologo specializzato in emicrania può aiutarti a capire meglio la condizione.

Trauma cranico (TBI) alto rischio negli anziani e in aumento, può iniziare la neurodegenerazione tipo Alzheimer
Problemi di sonno legati a un rischio di ictus più elevato

Lascia Il Tuo Commento