Come sbarazzarsi del dolore toracico ansioso
Salute

Come sbarazzarsi del dolore toracico ansioso

L'ansia può assumere molte forme, con il dolore toracico ansioso come uno dei sintomi più comuni. Un attacco di ansia è uno stato spiacevole di caos interiore e stress che è spesso accompagnato da un comportamento di panico. Spesso, ti senti come se il tuo cuore stesse per saltare fuori dal tuo petto, e il dolore al petto non è molto lontano.

Dolore al petto l'ansia può essere abbastanza spaventosa, in quanto può essere facilmente confusa con problemi più preoccupanti di il cuore, aggiungendo ulteriore alla tua ansia. I sentimenti di preoccupazione, paura e nervosismo aumentano tutti quando crediamo che gravi problemi con il cuore possano portare alla nostra morte. Per fortuna, il dolore al petto a causa di attacchi di ansia non è correlato al cuore.

Cause di ansia dolore al petto

L'ansia è una risposta all'attesa di una minaccia futura. Questo spesso porta il corpo a passare attraverso molti sintomi che possono portare al dolore al petto. Questi possono includere:

Iperventilazione: Il processo di inalare troppa ossigeno e ad una frequenza maggiore può causare contrazioni muscolari veloci nei polmoni. Ciò porta anche ad una significativa contrazione dei vasi sanguigni nei polmoni, che potenzialmente può causare dolore al petto.

Gonfiore: L'ansia può portare alla formazione di gas in eccesso, con l'iperventilazione che contribuisce a questo problema. Gonfiaggio può causare un aumento della pressione sui polmoni e causare dolore al petto.

Dolore psicosomatico: Questo è quando una persona avverte dolore, ma non esiste alcuna prova tangibile o ragione per cui esista dolore. È dovuto al fatto che il semplice dolore del torace è lì quando non ce n'è veramente. Questo può essere una caratteristica comune in coloro che soffrono di attacchi di ansia cronici.

Differenza tra dolore toracico ansia vs dolore toracico da attacco cardiaco

Dolore toracico ansioso e dolore toracico a causa di un attacco cardiaco sono spesso confusi l'uno con l'altro, come entrambi presentano con dolore al petto. Il dolore al petto in generale può essere un sintomo difficile da diagnosticare. Tuttavia, ci sono alcune differenze chiave tra dolore al petto e ansia e dolore al petto da un attacco di cuore.

Sintomo Attacco di cuore Ansia
Dolore al petto causato da sforzo
Petto dolore a riposo
Aumento della frequenza cardiaca
Dolore toracico che accompagna l'ansia
Dolore toracico costante
Affilato, lancinante dolore al petto che dura solo 5-10 secondi
Mancanza di respiro
Dolore radiante che viaggia dal petto ad altre aree, come le braccia o la mascella

Sintomi per il dolore toracico da ansia

Il dolore toracico che è il risultato di un attacco di ansia può anche presentarsi con sintomi aggiuntivi. Questi possono includere:

  • Frequenza cardiaca rapida ( tachicardia )
  • Sudorazione profusa
  • Nausea
  • Vertigini
  • Formicolio alle zampe
  • Difficoltà di respirazione
  • Paura di perdere controllo
  • Paura del destino imminente
  • Debolezza del collo

Questi sintomi, insieme all'ansia, sono spesso il risultato di ormoni dello stress che sono stati rilasciati nel sangue. Possono causare una serie di cambiamenti fisiologici, psicologici ed emotivi nel corpo che agiscono per prepararsi a un pericolo percepito. Questo è comunemente indicato come "risposta allo stress" o "lotta o fuga".

Rimedi per liberarsi dal dolore toracico ansioso

Una volta che ti rendi conto che il tuo dolore al petto non deriva dal cuore, ci sono diverse tecniche puoi fare per ridurre il dolore e controllare la tua ansia. Questi spesso comportano l'allenamento di mente e corpo, che richiederà tempo per padroneggiare. Imparare le seguenti tecniche può essere un ottimo punto di partenza per aiutarti a controllare la tua ansia.

Respirazione profonda: Praticare respiri profondi può calmare sia la mente che il corpo. Inoltre, quando questa tecnica è padroneggiata, aiuterà a normalizzare la frequenza cardiaca, che è un contributo al dolore al petto. Si consiglia di trovare una stanza o un'area tranquilla e di inalare per 10 secondi, tenendo premuto per un secondo, quindi espirando per altri 10 secondi.
Auto-realizzazione: Se soffri di un disturbo d'ansia cronico, uno dei primi passi è riconoscere che hai un disturbo. Questo aiuterà il vostro corpo e la mente completamente impegnarsi a trovare trattamenti e metodi che funzionano per te, ti aiuta a meglio controllare l'ansia

visualizzare una bella scena:. Pensando a un luogo che sei stato a che ti ha fatto la calma. e rilassata e il trasporto di te stesso non ci mentalmente può essere particolarmente utile nei momenti inevitabili di ansia

Prenditi cura della tua salute: per prendersi cura del proprio corpo, ottenendo regolare esercizio fisico, dormire a sufficienza, e mangiare bene, la vostra il corpo regolerà gli ormoni e si prenderà cura anche della tua mente. Mentre questo non può eliminare completamente il rischio di soffrire di attacchi di ansia, sarà la lotta contro di loro.

Attacchi d'ansia sono un evento molto comune nella popolazione generale, con dolore toracico di essere uno dei sintomi più preoccupanti. Se c'è qualche dubbio sul fatto che il dolore al petto possa essere dovuto a qualcosa di più dell'ansia, è altamente raccomandato cercare il consiglio di un professionista medico qualificato.

L'RNA Biomarker può aiutare a prevedere la sopravvivenza del cancro allo stomaco
5 Benefici di una libido sana

Lascia Il Tuo Commento