In che modo il cibo e la dieta influenzano il sonno? Alimenti che rubano una buona notte di sonno
Organi

In che modo il cibo e la dieta influenzano il sonno? Alimenti che rubano una buona notte di sonno

I problemi di sonno riguardano una vasta gamma di interruzioni nei modelli di sonno, come l'incapacità di sonno, o insonnia e digrignamento dei denti durante il sonno. Queste interruzioni possono effettivamente interferire con la capacità di una persona di riposare ogni notte, con una serie di problemi di salute fisica e mentale che richiedono cure mediche.

Ad esempio, una persona che soffre di insonnia si sente spesso debole durante il giorno perché non sono stati in grado di riposare la notte precedente. Ciò potrebbe inoltre comportare l'incapacità di concentrarsi su attività specifiche durante il giorno, come ad esempio il funzionamento di una macchina o di un veicolo a motore e la comprensione della lezione insegnata in classe. Insonnia e altri tipi di problemi del sonno possono quindi causare prestazioni di scarsa qualità e, fino ad alcuni estremi, possono persino causare incidenti e morte.

Cibo e problemi del sonno

Medici e scienziati hanno compiuto sforzi per identificare un trattamento efficace per l'insonnia e altri tipi di problemi del sonno. Nel campo della medicina, sono stati esaminati i modelli del sonno in termini di movimenti oculari e corporei, inclusa l'estensione e la frequenza di ciascun tipo di attività durante il sonno. Nel campo della farmacologia, vari tipi di reagenti naturali e sintetici vengono attualmente sottoposti a screening per il loro potenziale come trattamento per l'insonnia.

Esistono sul mercato formulazioni da banco per il trattamento del comune raffreddore e dell'influenza che consentono anche un individuo a dormire tutta la notte tra il naso che cola e la produzione di flemma. Altre opzioni di trattamento includono sonniferi che permettono a una persona di ottenere un sonno tranquillo, anche se questo particolare tipo di trattamento potrebbe non essere utile se usato per un periodo prolungato di tempo.

Secondo un recente rapporto medico sulla rivista Innovazioni in Clinical Neuroscience , ci possono essere alcuni cibi e bevande comuni che aumentano la probabilità di sviluppare insonnia.

Alimenti da mangiare prima di dormire

Se stai cercando un buon riposo notturno ma brami uno spuntino prima di andare a letto, vorrai optare per uno qualsiasi degli alimenti elencati di seguito perché promuovono il sonno e non ti faranno alzare la notte.

  • Ciliege
  • Latte
  • Riso al gelsomino
  • Cereali fortificati
  • Banane
  • Turchia
  • Patate dolci
  • Tisane

Alimenti che possono influenzare il sonno

Se hai avuto difficoltà a dormire vorrai dare un'occhiata alla tua dieta per i potenziali colpevoli. I seguenti alimenti sono noti per tenerti sveglio la notte.

  • Pompelmo
  • Sedano
  • Pomodori
  • Pizza al formaggio
  • Alcol
  • Peperoncino di fagioli neri
  • Cioccolato fondente
  • Gumdrops o qualsiasi caramelle
  • Tacos
  • bistecca
  • soda carbonata
  • panini
  • broccoli
  • patatine e salsa

bevande energetiche e problemi di sonno: studio

bevande energetiche sono bevande che sono state progettate per dare il consumatore una spinta di energia rapida, che consente maggiore forza e prontezza durante il giorno. Queste bevande furono inizialmente introdotte in Europa alla fine degli anni '80 e successivamente commercializzate negli Stati Uniti alla fine degli anni '90. Essi contengono elevate quantità di caffeina, che è un alcaloide stimolante derivato dalla pianta del caffè.

I ricercatori hanno esaminato 838 studi su problemi di sonno come l'insonnia rilasciata negli ultimi 11 anni. Volevano determinare la quantità di informazioni che sono state pubblicate sulle bevande energetiche che sono spesso utilizzate per aumentare la vigilanza durante il giorno.

La revisione ha mostrato che le bevande energetiche possono servire al bisogno di una persona per un trattamento rapido o una correzione per mantenere sveglio per un certo evento, tuttavia gli effetti di queste bevande rimangono spesso fino a sera, quando una persona ha completato il proprio compito e vorrebbe poi dormire e riposare. L'uso di bevande energetiche su una base più frequente può anche comportare un effetto prolungato della veglia, che può portare a insonnia.

Gli autori hanno concluso che l'uso generale di bevande energetiche può temporaneamente aiutare un individuo, ma quando queste bevande sono utilizzati per un lungo periodo di tempo, la qualità del sonno può soffrire. Ancora più importante, la qualità della vita dell'individuo può anche peggiorare a causa dell'uso prolungato di bevande energetiche ricche di stimolanti che impediscono un sonno di qualità.

Anche il trattamento dei disturbi del sonno in un individuo che usa costantemente bevande energetiche può essere inutile, perché la presenza di caffeina nell'organismo potrebbe aver già influenzato alcuni effetti psicologici sull'individuo. È quindi importante sapere se un certo comportamento nello stile di vita influenza la qualità del sonno ogni giorno.

Gli antidepressivi sono solo pillole di zucchero?
Adulti affetti da BPCO con maggiori probabilità di avere problemi di disturbo d'ansia

Lascia Il Tuo Commento