Come fa la Borrelia a causare la malattia di Lyme nelle persone?
Salute

Come fa la Borrelia a causare la malattia di Lyme nelle persone?

È stato scoperto un nuovo batterio noto come Borrelia mayonii , simile a Borrelia burgdorferi - il batterio che causa la malattia di Lyme. Ma come fa Borrelia a causare nella malattia di Lyme nelle persone? Beh, in pratica, nello stesso modo in cui sarebbe stato B. burgdorferi.

Sei persone sono state infettate da B. mayonni finora. Erano sospettati di avere la malattia di Lyme, ma i loro test hanno dato risultati diversi.

Ci sono molte somiglianze tra la malattia di Lyme causata da B.mayonii e B.burgdorferi, tra cui l'insorgenza di febbre, mal di testa, eruzioni cutanee e dolore al collo, quindi progredire verso sintomi simili all'artrite nelle fasi successive. I sintomi che hanno determinato la malattia di Lyme causata da B. mayonii a parte (come rilevato finora) sono la presenza di nausea, vomito, eruzioni cutanee diffuse e concentrazioni più elevate di batteri nel sangue.

Sia B. burgdorferi che B. mayonii sono trasmessi attraverso morsi di zecca di cervo, anche se i ricercatori ritengono che B. mayonii sia limitato alle zecche nel Midwest del nordest degli Stati Uniti

La buona notizia è che i test diagnostici già utilizzati per B.burgdorferi possono essere utilizzati per rilevare B.mayonii e

Consigli per la prevenzione del morso di zecca

Per ridurre il rischio di malattia di Lyme da entrambi i batteri, è importante limitare l'esposizione alle zecche e proporre alcuni metodi efficaci di prevenzione. Ecco alcuni consigli di prevenzione per ridurre il rischio di malattia di Lyme.

  • Proteggi le caviglie: Indossa pantaloni lunghi infilati in calze alte quando fai lavori in giardino. Avvolgi il duct tape - lato appiccicoso - intorno al punto in cui i pantaloni e le calze si incontrano in modo che le zecche striscianti si incastrino sul nastro.
  • Tratta il tuo ingranaggio: Tratta i vestiti, le tende e gli altri oggetti con repellente, come la permetrina. Uccide zecche, zanzare, insetti e acari. È possibile trovare tali prodotti online o presso negozi di articoli sportivi.
  • Indossare repellente: Applicare un repellente per insetti topico contenente meno del 40 percento di DEET. I bambini dovrebbero usare un repellente che non contenga più del 30% di DEET.
  • Esegui i controlli di battito: I morsi di zecca sono solitamente indolori, quindi potresti non notare che sei stato morso. Ecco perché, se ti trovi in ​​un'area che è un potenziale habitat per zecche, controlla di tanto in tanto le zecche e, se ne individua una, toglila immediatamente.
  • Controlla i tuoi animali domestici: Anti- i trattamenti con zecche e i collari antipulci proteggono gli animali domestici dai morsi di zecca, grazie ai bloccanti dei neurotrasmettitori. Quando il tuo animale domestico torna a casa dopo essere stato all'esterno, controlla eventuali zecche striscianti.
  • Crea una zona zecca: Puoi rendere il tuo cortile meno attraente per i roditori e altri portatori di zecche. Mantenendo i prati tagliati e creando barriere tra il tuo giardino e il bosco con trucioli di legno, pacciamatura o ghiaia puoi eliminare le erbe alte dove le zecche gattonano. Rimuovi mucchi di legno e pietre dove si possono nascondere topi, scoiattoli e scoiattoli.
  • Cammina con attenzione: Rimani nel centro dei sentieri per evitare il contatto con la vegetazione.

Anche se hai fatto del tuo meglio per evitare un spuntare dall'aggancio, può ancora succedere, quindi rimuovere il segno di spunta non appena si individua riduce anche il rischio di malattia di Lyme - ma c'è un modo giusto e sbagliato per farlo.

Per i principianti, non provare bruciare il ticchettio, in quanto può causare il rilascio di batteri, portando a infezioni. Il modo migliore per rimuovere un segno di spunta è usando una pinzetta o una pinza sottile. Se il segno di spunta è intatto, è possibile portarlo dal medico per l'identificazione.

I primi segni di una malattia trasmessa dalle zecche includono febbre e brividi, mal di testa, affaticamento, dolori muscolari e, in alcuni casi, un'irritazione di toro, ma questi sintomi non sono universali.

Fonti:
//www.thelancet.com/journals/laninf/article/PIIS1473-3099 (15) 00464-8 / fulltext

I pazienti con BPCO in età avanzata aumentano i decessi correlati al cuore con l'uso di oppiacei: Studio
Trattare le infezioni del tratto urinario naturalmente senza antibiotici: Studio

Lascia Il Tuo Commento