Polmonite acquisita in ospedale (HAP): cause, trattamento e prevenzione
Salute

Polmonite acquisita in ospedale (HAP): cause, trattamento e prevenzione

Polmonite acquisita in ospedale (HAP) è un tipo di polmonite contratto durante il soggiorno in un ospedale - in genere si verificano entro 48 ore. I batteri comuni che lo causano includono bacilli ram-negativi e Staphylococcus aureus. La polmonite acquisita in ospedale è particolarmente pericolosa in quanto è spesso resistente agli antibiotici.

Il rischio di polmonite acquisita in ospedale può essere piuttosto alto per alcuni pazienti, poiché sono già malati e il loro sistema immunitario è spesso debole per combattere un'altra malattia. Pertanto, le misure preventive sono della massima importanza per ridurre il rischio di polmonite acquisita in ospedale per evitare ulteriori complicazioni di salute.

Segni e sintomi di polmonite acquisita in ospedale

I segni e i sintomi della polmonite acquisita in ospedale includono quanto segue:

  • Tosse persistente (si può tossire muco verdastro o giallo, o muco sanguinante)
  • Febbre, che può essere lieve o alta
  • Sudorazione e brividi di freddo
  • Dolore al petto
  • Respiro corto, che può verificarsi solo quando si sale le scale
  • Fatica
  • Nausea, vomito o diarrea

Anziani oltre i 65 anni e le persone in cattive condizioni di salute possono avere una temperatura corporea più bassa. Le persone anziane possono anche sperimentare cambiamenti improvvisi nella consapevolezza mentale. La polmonite acquisita in ospedale può addirittura rappresentare una minaccia per la vita agli anziani.

Cause di polmonite acquisite in ospedale

La polmonite è un'infezione polmonare che infiamma le sacche d'aria in uno o entrambi i polmoni. Hai sentito parlare di liquido nei polmoni e difficoltà di respirazione? Con la polmonite, le sacche d'aria infiammate possono riempirsi di liquido o di pus, causando tutta la tosse e il catarro - spesso sintomi cronici di polmonite negli adulti.

Come succede? Un certo numero di organismi, più comunemente batteri, virus e funghi, entrano nel nostro sistema, di solito attraverso l'aria che respiriamo. Un forte sistema immunitario è essenziale per resistere all'infezione, in particolare per gli anziani e gli altri a più alto rischio.

Le seguenti sono le cause più comuni di polmonite:

  • Batteri: Negli Stati Uniti, la causa più comune di polmonite batterica è Streptococcus pneumoniae. Succede da solo, o prende il sopravvento dopo aver avuto un raffreddore o un'influenza quando le difese sono cadute. Questo tipo può interessare una parte o lobo del polmone, causando una condizione nota come polmonite lobare.
  • Organismi simili ai batteri: Questi microrganismi sono chiamati micoplasma pneumoniae e presentano sintomi più lievi. Quindi se hai " camminare polmonite " e non ti senti così ruvida devi stare a letto, questi organismi sono probabilmente il colpevole.
  • Virus: Alcuni di quegli stessi fastidiosi virus che perché il raffreddore e l'influenza possono causare polmonite. Questi sono più comuni nei bambini sotto i cinque anni ei sintomi di solito sono più lievi.
  • Funghi: I funghi che possono causare polmonite si trovano nel terreno e negli escrementi di uccelli. Si alzano in aria, così possiamo respirare anche loro. Questa polmonite è più comune nelle persone con altre malattie o sistemi immunitari compromessi.

Inoltre, vi è polmonite acquisita in ospedale e polmonite acquisita al centro sanitario, entrambi i quali possono essere più gravi perché i batteri che causano questi sono spesso resistenti agli antibiotici

La polmonite acquisita in ospedale è un tipo di polmonite che viene acquisito entro 48 ore dalla degenza ospedaliera. È principalmente causato da batteri, e i pazienti con polmonite acquisita in ospedale di solito presentano una combinazione di febbre (o ipotermia), leucocitosi (o leucopenia), aumento delle secrezioni della trachea e scarsa ossigenazione.

Aggiornamento di problemi di visione distorti: Palinopsia, oscillopsia, neve visiva, metamorfopsia e visione offuscata improvvisa
Depressione dopo un attacco di cuore: l'esercizio e la cessazione dell'abitudine al fumo possono aiutare il trattamento

Lascia Il Tuo Commento