La dieta ad alto fruttosio rallenta il recupero delle lesioni cerebrali, colpisce la memoria e l'apprendimento
Organi

La dieta ad alto fruttosio rallenta il recupero delle lesioni cerebrali, colpisce la memoria e l'apprendimento

Una dieta ricca di fruttosio è stata collegata all'aumento di peso per molto tempo, ma ora i neuroscienziati ritengono che il fruttosio trasformato possa influire sulla capacità di guarire dopo un trauma cranico, mettendo nutrizione e lesione cerebrale sotto i riflettori.

Il fruttosio è un legame nel metabolismo del glucosio; eppure non vi è alcun reale bisogno di fruttosio dietetico. Se ingerito da solo, il fruttosio non viene assorbito molto bene e viene in gran parte eliminato dal fegato. Quando il fegato si sovraccarica inizia a trasformare il fruttosio in grasso.

Anche se sembra essere noto che una dieta ricca di zuccheri non è una buona idea, le statistiche mostrano che l'assunzione di sciroppo di mais ad alto fruttosio negli Stati Uniti è travolgente 55 sterline a persona ogni anno.

Negli Stati Uniti, un dolcificante chiamato HFCS viene aggiunto agli alimenti trasformati, inclusi pane, cereali, zuppe, pranzi e condimenti. In realtà è costituito da saccarosio e fruttosio - la maggior parte è fruttosio. Nella sua forma naturale (frutto) abbinata alla fibra, ha un tasso di assorbimento molto più lento. Questo significa che ci sono minori rischi di insulina e diabete. È molto diverso dal fruttosio trasformato trovato nello sciroppo di mais.

Nel corso degli anni, gli studi hanno suggerito che ci sono molti effetti negativi del fruttosio. L'obesità, il diabete di tipo 2, le malattie cardiache e alcune forme di cancro sono state collegate al fruttosio.

La dieta ad alto contenuto di fruttosio rallenta il recupero da lesioni traumatiche cerebrali

Oltre cinque milioni di americani vivono con trauma cranico. Purtroppo, per un numero stimato di 52.000 persone, un trauma cranico porta alla morte ogni anno. Per questo motivo, viene dedicato molto tempo allo studio della salute del cervello. I ricercatori dell'UCLA hanno scoperto che i ratti alimentati con acqua infusa di fruttosio e esposti a un impulso di fluido alla testa che riproduceva lesioni cerebrali mostravano l'incapacità di fuggire da un labirinto che normalmente non avevano problemi a navigare. Il team ha anche notato che il fruttosio ha alterato diversi processi biologici nel cervello degli animali dopo il trauma. Per esempio, i neuroni non erano in grado di comunicare tra loro, registrare memorie e produrre abbastanza energia per alimentare le funzioni di base.

Quest'ultima ricerca suggerisce che il fruttosio interrompe i percorsi tra le cellule cerebrali quando impariamo o sperimentiamo qualcosa di nuovo. Per le persone che stanno cercando di riprendersi da un trauma cranico e faticano a imparare di nuovo, questo rende ancora più difficile.

La dieta ad alto contenuto di fruttosio influenza anche l'apprendimento e la memoria

Gelati, biscotti, gelatine e marmellate sono esempi di alta prodotti alimentari fruttosio. Potrebbe sorprendervi sapere che alcuni yogurt, cracker e condimenti per insalata contengono anche molto fruttosio. Nello studio UCLA gli effetti collaterali dell'alimentazione ad alto fruttosio sono stati evidenti per il team di ricerca. Le cellule cerebrali dei ratti avevano solo troppi problemi a segnalare l'un l'altro e quindi rendevano difficile per loro pensare con sufficiente chiarezza per ricordare la via dal labirinto. Di nuovo, questo era lo stesso labirinto che i ratti avevano trovato fuori da diverse settimane senza alcun problema.

La dieta ad alto contenuto di fruttosio mostrava che i ratti sviluppavano resistenza all'insulina. L'insulina può penetrare la barriera emato-encefalica. I ricercatori sospettano che l'ormone possa segnalare ai neuroni di innescare reazioni che possono interrompere l'apprendimento e quindi causare perdita di memoria. Hanno concluso che mangiare troppo fruttosio potrebbe bloccare la capacità dell'insulina di immagazzinare zucchero per l'energia. L'energia è necessaria per elaborare pensieri ed emozioni. L'idea che una dieta ad alto contenuto di fruttosio faccia male al cervello, così come al corpo, è una rivelazione relativamente nuova.

Effetti collaterali di sciroppo di mais ad alto fruttosio

Dal punto di vista chimico il fruttosio è simile allo zucchero da tavola. Sappiamo che troppo zucchero di qualsiasi tipo non è salutare. Troppe calorie in eccesso possono portare a una serie di problemi di salute, come aumento di peso, diabete, sindrome metabolica e malattie cardiache.

Mentre interrompere l'insulina è un fattore, come detto sopra, c'è anche una ricerca per suggerire che l'alto fruttosio ha un impatto sui livelli di trigliceridi e livelli di colesterolo LDL (cattivo). Poiché il fruttosio va direttamente al fegato per metabolizzarlo, è più probabile che venga convertito in acido grasso e aggiunto al carico di trigliceridi, nonché al livello di colesterolo. Il colesterolo alto è un importante fattore di rischio per malattie cardiache e ictus.

Leggere le etichette quando vai al mercato e cucinare con meno zucchero può aiutarti a rimanere più sano. Le linee guida dell'American Heart Association suggeriscono non più di 100 calorie di zuccheri aggiunti al giorno per la maggior parte delle donne, mentre gli uomini dovrebbero limitare l'assunzione giornaliera a non più di 150 calorie. Questo funziona a circa sei cucchiaini di zucchero per le donne e nove per gli uomini.

Ridurre gli zuccheri nella dieta

Molto è stato scritto e detto su zuccheri e dieta. Innumerevoli studi hanno suggerito che ridurre gli zuccheri nella nostra dieta e migliorare la nostra nutrizione generale ridurrà significativamente il problema dell'obesità in tutto il mondo. Ad esempio, uno studio a Toronto, in Canada, ha suggerito che bere da solo bevande ad alto contenuto di fruttosio non solo ha portato ad un aumento di peso, ma ha portato gli uomini a consumare più cibo, oltre a livelli più elevati di acido urico. Quando l'acido urico si accumula può causare gotta, calcoli renali o insufficienza renale. Allo stesso tempo, ci sono alcuni scienziati che credono che troppe calorie da tutto il cibo, non solo zuccheri come il fruttosio, siano la causa di molti dei nostri problemi di salute, comprese le malattie legate all'obesità.

Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti stima che quasi il 40% degli zuccheri aggiunti consumati dagli americani provenga dalla soda e dalle bevande sportive. Se sei un bevitore regolare di bevande zuccherate, prova a ridimensionarlo lentamente e, se puoi, arriva al punto in cui li hai completamente eliminati dalla tua dieta.

Lo zucchero è disponibile in diverse forme; fruttosio o sciroppo, zucchero, saccarosio, destrosio e maltosio sono solo alcuni esempi. Quando raccogli qualcosa da uno scaffale al mercato e leggi più di tre diverse forme di zucchero sull'etichetta, prendi in considerazione la possibilità di rimetterlo sullo scaffale e cercare un sostituto.

Quando si tratta di dessert, optare per la produzione casalinga è meglio. In questo modo puoi controllare il contenuto di zucchero. Tieni presente che non è necessario utilizzare la stessa quantità di zucchero o sciroppo richiesto dalla ricetta. Spesso usare metà o tre quarti di ciò che è richiesto non nuoce al gusto o alla consistenza di ciò che si cuoce.

Quasi l'undici per cento del consumo calorico medio americano proviene dal fruttosio. È difficile da credere se si considera che lo sciroppo di fruttosio ha una storia abbastanza giovane. È stato introdotto per la prima volta nei consumatori nei primi anni '70, ma non ci è voluto molto per penetrare nella dieta americana.

Mentre alcune persone hanno un debole per i dolci e amano le bevande zuccherate, i biscotti, le torte, le caramelle e il fruttosio elaborati gli alimenti, i rischi associati a tale dieta potrebbero finire per essere una pillola amara da ingoiare.

Demenza e depressione, i più comuni disturbi mentali negli anziani
Problemi di salute mentale Sistema sanitario di palude

Lascia Il Tuo Commento