Ipertensione arteriosa (ipertensione) può essere una malattia autoimmune
Salute

Ipertensione arteriosa (ipertensione) può essere una malattia autoimmune

Esperti medici hanno Per molto tempo ci sono circa 80 diversi tipi di malattie autoimmuni e nuove evidenze suggeriscono che potremmo essere in grado di considerare l'ipertensione o l'ipertensione come un'altra malattia autoimmune.

L'ipertensione o ipertensione è una causa comune di cuore attacchi, ictus e insufficienza renale, diventando il principale fattore di rischio per disabilità e morte in tutto il mondo. Mentre molte indagini hanno indicato l'obesità, lo stress elevato e la dieta come contributo alla malattia, una causa esatta non è mai stata realmente stabilita. Vivere con esso dà ai malati una sensazione di disagio. Quest'ultima ricerca getta più luce sulla condizione.

Gli scienziati della Monash University di Melbourne, in Australia, hanno scoperto che quando stimolavano il sistema immunitario dei topi, potevano causare ipertensione. Quando hanno ridotto la risposta immunitaria, la pressione sanguigna è tornata alla normalità.

Il professore associato, Grant Drummond, è stato coinvolto nell'esperimento e ha affermato che i risultati potrebbero aprire un nuovo modo di trattare l'ipertensione o l'ipertensione. A seguito dello studio ha descritto come gli stimoli che possono causare ipertensione possano infatti portare ad un aumento delle cellule B e alla produzione di anticorpi. Questi anticorpi rimangono bloccati all'interno delle pareti delle arterie e sembrano promuovere l'infiammazione. L'infiammazione fa sì che le arterie diventino rigide e cicatrizzate. Le arterie rigide sono ciò che può causare ipertensione.

Il team di ricerca ha scoperto che i topi allevati senza cellule B mature non sviluppavano ipertensione; mentre allo stesso tempo, il blocco delle cellule nei topi normali ha portato a un ritorno alla pressione sanguigna normale. In altre parole, ha curato i topi della loro ipertensione.

Circa 70 milioni di americani hanno la pressione alta e 4 milioni di australiani ne sono affetti. La pressione sanguigna è una forza di sangue che spinge contro le nostre pareti delle arterie mentre circola attraverso i nostri corpi. Solitamente si alza e si abbassa durante il giorno; tuttavia, quando rimane alto per un lungo periodo di tempo, può causare serie complicazioni di salute.

Cause e fattori di rischio di ipertensione

La pressione alta o ipertensione è essenzialmente la stessa malattia. Per alcune persone la pressione alta si verifica per diversi anni. Si parla di "ipertensione primaria". Altri soffrono di pressione alta quando hanno anche problemi renali, problemi alla tiroide, difetti nei vasi sanguigni, sono su determinati farmaci, soffrono di apnea ostruttiva del sonno o abuso di alcol o droghe. Questo tipo di ipertensione si chiama "ipertensione secondaria". Esiste anche una classe di ipertensione conosciuta come "ipertensione polmonare". E 'alta pressione sanguigna che si verifica nelle arterie dei polmoni.

Anche se alto sangue le cause di pressione possono essere difficili da definire, ci sono una serie di fattori di rischio. Alcuni sono elencati e descritti di seguito:

  • Età - pressione sanguigna alta o ipertensione è più comune negli uomini e più probabile di età superiore ai 65 anni.
  • Genetica - alta pressione sanguigna tende a funzionare in famiglie.
  • Gara - le statistiche mostrano che l'ipertensione è più comune tra i neri.
  • Sovrappeso - hai bisogno di più sangue per fornire ossigeno ai tuoi tessuti se sei sovrappeso. Ciò mette pressione sulle pareti delle arterie.
  • Uso di tabacco - le sostanze chimiche presenti nel tabacco possono danneggiare le pareti delle arterie, aumentando la pressione sanguigna.
  • Fisicamente inattivi - più sei inattivo, più difficile è il tuo cuore lavorare, esercitando così una pressione sulle arterie.
  • Troppo sale - consumare troppo sale porta alla ritenzione di liquidi, e ciò può aumentare la pressione sanguigna.
  • Troppo poco potassio - se non lo fai avere abbastanza potassio nella vostra dieta, si può accumulare troppo sodio nel sangue, che può portare ad alta pressione del sangue.

Lo stress è un'altra delle cause di alta pressione sanguigna a cui dovremmo prestare molta attenzione. Lo stress spesso porta ad un temporaneo aumento della pressione alta. Sfortunatamente, molte persone cercano di combattere lo stress rilassandosi con alcol o sigarette, il che si aggiunge al problema.

La gravidanza può anche portare alla pressione alta. Infatti, l'ipertensione arteriosa si verifica fino all'otto percento di tutte le gravidanze. Molte donne in gravidanza con ipertensione hanno bambini perfettamente sani, ma alcuni sviluppano quella che viene definita "ipertensione gestazionale", quindi devono essere monitorate attentamente. L'ipertensione può danneggiare gli organi della madre, causare un basso peso alla nascita o portare a un parto prematuro.

Sintomi di pressione alta

Con la maggior parte delle malattie riceviamo un avvertimento attraverso la presenza di sintomi. Quindi quali sono i sintomi della pressione alta? In realtà, la maggior parte delle persone con pressione alta non ne ha. Questo è il motivo per cui la condizione è chiamata "il killer silenzioso". A volte l'ipertensione può essere pericolosamente alta e la persona non ne ha idea. In rare occasioni una persona può provare mal di testa e sangue dal naso, ma questi sintomi non si verificano fino a quando la pressione del sangue è talmente alta da essere pericolosa per la vita.

La maggior parte delle persone ha preso la pressione del sangue come parte di un appuntamento regolare del medico. Coloro che non hanno la loro pressione sanguigna controllata su base regolare possono scoprire che è alto dopo che il danno è stato causato al loro rene, il loro cuore, o dopo che hanno avuto un ictus.

Ci sono un certo numero di complicazioni legate a ipertensione o ipertensione, oltre a cuore e ictus. L'ipertensione può causare la formazione di aneurismi nei vasi sanguigni. Un aneurisma è un rigonfiamento nel muro di un'arteria. Se scoppia, può essere fatale. I vasi sanguigni negli occhi possono anche essere colpiti da alta pressione. Possono scoppiare causando problemi di vista, inclusa la cecità.

Prevenzione della pressione alta

Condurre una vita sana che include esercizio fisico e una dieta nutriente è la migliore prevenzione della pressione alta. Il National Heart and Blood Institute ha sviluppato la dieta DASH sulla base di studi che dimostrano che alcuni cibi potrebbero migliorare il livello di grassi nel nostro sangue, che può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Ecco le basi della dieta DASH:

  • Verdura, frutta e latticini senza grassi o magri
  • Cereali integrali, pollame, pesce, fagioli, semi, noci, oli vegetali
  • Sodio limitato, dolci, carni rosse, bevande zuccherate
  • Basso in grassi saturi e grassi trans
  • Ricchi di potassio, calcio, magnesio, fibre e proteine ​​

Essere attivi è una parte importante del mantenimento di buona salute generale, ma la ricerca dimostra che è un ottimo stabilizzatore quando si tratta di pressione sanguigna. Studi recenti suggeriscono anche che l'esercizio può essere di beneficio alle persone che soffrono di ipertensione polmonare. In passato i pazienti con ipertensione polmonare erano scoraggiati dall'esercitarsi a causa della paura di aggiungere ulteriore stress ai loro cuori, ma uno studio condotto dai cardiologi presso l'UT Southwestern Medical Center ha mostrato bassi livelli di esercizio ha avuto un impatto positivo sul cuore e sulla salute generale di quelli con ipertensione polmonare. Gli autori dello studio suggeriscono che, se soffre di ipertensione polmonare, consulti il ​​medico prima di iniziare un programma di esercizi.

Non è mai bello prendere in mano le cose quando si tratta della tua salute; tuttavia, come ulteriore precauzione, puoi monitorare la tua pressione sanguigna oltre a far controllare regolarmente il tuo medico. I kit di monitoraggio della pressione arteriosa di casa possono essere acquistati presso alcune farmacie e negozi di forniture mediche (alcune farmacie hanno anche macchine per la pressione del sangue gratuite per l'uso da parte dei clienti). Questo può aiutarti a tenere d'occhio la tua pressione sanguigna e aiutarti a segnalare potenziali problemi. I kit di monitoraggio domestico hanno limitazioni e alcuni kit sono più accurati di altri. È importante se si stanno assumendo farmaci per l'ipertensione per continuare con quel farmaco anche se improvvisamente si ottiene una lettura di pressione normale. Parlate prima con il vostro medico prima di prendere provvedimenti drastici.

Il monitoraggio e il trattamento della pressione arteriosa possono essere complicati. Per alcune persone la minima quantità di stress può dare una falsa lettura. In alcuni casi, il corpo respinge i farmaci per l'ipertensione, rendendo molto difficile abbassare la pressione sanguigna. Lo studio australiano che suggerisce che la pressione arteriosa o l'ipertensione è una malattia autoimmune potrebbe aiutare a riformare il modo in cui molte persone che sono resistenti alle terapie farmacologiche tradizionali verranno trattate in futuro.

La distrofia di Fuchs colpisce la cornea, causa declino della vista a causa di edema corneale e annebbiamento
L'apnea ostruttiva del sonno aumenta il rischio di ipertensione, un possibile legame con i batteri intestinali: Studio

Lascia Il Tuo Commento