Alimenti che non causano il bruciore di stomaco: cosa mangiare ed evitare
Mangiare Sano

Alimenti che non causano il bruciore di stomaco: cosa mangiare ed evitare

Circa un terzo degli adulti soffre di bruciore di stomaco, e se sei uno di loro, sai quanto può essere scomodo quando mangi un cibo che scatena un attacco. Fare scelte alimentari accurate è importante se vuoi evitare che i problemi allo stomaco ti distruggano.

Che cosa è il bruciore di stomaco?

Spesso chiamato indigestione acida, il bruciore di stomaco è una condizione comune associata a vari sintomi di disagio gastrico, come il bruciore e calore nel petto dopo aver mangiato. Il dolore che si verifica con il bruciore di stomaco è causato dall'acidità dello stomaco. Episodi multipli di bruciore di stomaco possono portare a una condizione chiamata malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) o anche a problemi più gravi come le ulcere dell'esofago. Mentre il bruciore di stomaco è comune nella popolazione generale, è estremamente comune nelle donne in gravidanza, con fino al 45% delle donne incinte che soffrono di episodi di indigestione.

Gli alimenti che potrebbero innescare bruciore di stomaco e indigestione

Ogni persona è unica e ciò che fa scattare problemi di stomaco per te potrebbe non essere ciò che li innesca in qualcun altro. Tenere un diario alimentare è utile per determinare quali alimenti scatenano la tua indigestione. Una volta identificati i trigger alimentari, è meglio eliminarli completamente dalla dieta per evitare ulteriori problemi di stomaco e bruciori di stomaco. Detto questo, ci sono diversi alimenti che sono noti per innescare indigestione in molte persone, tra cui:

  • Bevande contenenti caffeina (caffè, tè, soda)
  • Bevande gassate
  • Alcol
  • Cioccolato
  • Alimenti piccanti
  • Alimenti fritti
  • Alimenti ad alto contenuto di grassi
  • Agrumi (arance, pompelmi, ecc.)
  • Succhi di agrumi
  • Pomodori e succo di pomodoro

Cibi a base di bruciore di stomaco per ridurre il rischio di problemi di stomaco

Ci sono un certo numero di alimenti che possono aumentare i sintomi di indigestione, quindi quando stai pianificando un pasto dovresti cercare di evitarli se possibile. La buona notizia è che ci sono molti alimenti che non causano indigestione, tra cui:

  • Frutta - mele, banane, melone, melone, anguria
  • verdure - patate al forno, broccoli, cavolfiore, fagiolini, piselli, sedano, carote
  • Latticini - formaggio magro o senza grassi, crema di formaggio, panna acida, yogurt
  • carne / proteine ​​ - carne macinata extra-magro, senza pelle pollo e tacchino, albume d'uovo, pesce
  • Grani - pane bianco e integrale, riso bianco e marrone, crusca e farina d'avena, ciambelline salate
  • Spezie - cannella, basilico, aneto, prezzemolo, timo, dragoncello
  • Dolcetti - biscotti senza grassi, muffin e torte, gelatine, liquirizia rossa
  • Bevande - acqua minerale e succhi a bassa acidità

Consigli di cottura per prevenire bruciore di stomaco e indigestione

Se soffri di bruciore di stomaco, puoi usare diversi approcci di cottura, che possono aiutare ad alleviare i problemi di stomaco incluso il reflusso acido.

  • Prova a cucinare con meno grassi possibili.
  • Salta la frittura in padella e padella.
  • Se stai per saltare, usa spray antiaderenti anziché burro.
  • La cottura alla griglia, al vapore, bollitura, griglia e tostatura sono metodi più salutari per cucinare carne e verdure perché non richiedono livelli elevati di grasso.
  • Per insaporire il tuo cibo, utilizza spezie piccanti a base di bruciore di stomaco come pure brodi e succhi a basso contenuto di acidi invece di oli, che hanno un alto contenuto di grassi.

Oltre a mangiare cibi adatti al bruciore di stomaco e cucinare con meno grassi, è importante ricordare che mangiare pasti abbondanti e mangiare prima di andare a letto può aumentare il bruciore di stomaco. Assicurati di prestare attenzione al controllo delle porzioni e ai tempi dei pasti per evitare l'indigestione.

Rilevamento della sindrome dell'intestino irritabile più velocemente con nuovo respiro e esami del sangue
Le emergenze di costipazione in aumento negli Stati Uniti, hanno portato ad un aumento delle visite ER

Lascia Il Tuo Commento