Attacchi epilettici focali collegati a tre regioni cerebrali, riscontrate con risonanza epilettica funzionale, cerebrale epilettica, cause focali epilettiche, epilessia focale negli adulti, crisi epilettiche focali, epilessia focale, epilessia focale trattamento, risonanza magnetica funzionale, trattamento con convulsioni parziali, crisi parziali semplici, notizie di salute
Organi

Attacchi epilettici focali collegati a tre regioni cerebrali, riscontrate con risonanza epilettica funzionale, cerebrale epilettica, cause focali epilettiche, epilessia focale negli adulti, crisi epilettiche focali, epilessia focale, epilessia focale trattamento, risonanza magnetica funzionale, trattamento con convulsioni parziali, crisi parziali semplici, notizie di salute

Christopher Pawela, Ph.D., co-editore capo di

Brain Connectivity

e assistente professore presso il Medical College of Wisconsin ha detto, "L'epilessia focale è una condizione neurologica diversa con convulsioni provenienti da diverse aree del cervello a seconda del paziente individuale. Pedersen e colleghi sono stati in grado di identificare le regioni del cervello comuni colpite in tutti i pazienti con epilessia focale. Inoltre, sono stati in grado di separare accuratamente i pazienti con epilessia da controlli sani utilizzando l'analisi della corrispondenza dei pattern che potrebbe essere un passo importante verso lo sviluppo di un biomarcatore MR per la condizione. " Sindrome epilettica focale Epilessia focale - anche conosciuta come crisi parziale - è una rottura dei segnali elettrici nel cervello. Quando l'attività elettrica è limitata in un'area del cervello si verifica un attacco. Le crisi parziali possono diventare convulsioni generali, il che significa che colpisce l'intero cervello invece di un solo punto specifico.

Ci sono due classificazioni dell'epilessia focale: semplici e complesse. In un semplice attacco, la consapevolezza o la memoria non vengono interrotte. Nelle crisi complesse, la consapevolezza e la memoria sono influenzate da eventi che si verificano prima e subito dopo il sequestro. Inoltre, un attacco complesso può alterare il comportamento.

Cause e sintomi di crisi parziali

Esistono molte cause diverse per le crisi parziali, tra cui:

Epilessia

Insufficienza epatica o renale

  • Ipertensione
  • Uso di droghe illegali
  • Infezione cerebrale
  • Cervello e lesioni alla testa
  • Difetti cerebrali
  • Corsa
  • Punture velenose o velenose
  • Colpo di calore
  • Basso livello di zucchero nel sangue

  • Ritiro da droghe o alcool
  • I sintomi possono includere:
  • Contrazioni muscolari seguite da rilassamento

Contrazioni su un lato del corpo

  • Movimenti insoliti della testa o degli occhi
  • Intorpidimento, formicolio o sensazione di tensione
  • Addominale dolore
  • Frequenza cardiaca rapida
  • Sudorazione
  • Nausea
  • Viso arrossato
  • Alunni dilatati
  • Variazioni dell'umore
  • Blackout
  • Trattamento dell'epilessia focale
  • L'epilessia focale non può essere trattata mentre si sta verificando un episodio, quindi il trattamento prevede la prevenzione di un futuro attacco o il recupero da uno che si è appena verificato. A seconda della causa delle crisi, il medico può risolvere il problema, ad esempio, il trattamento di insufficienza renale o epatica o pressione del sangue molto alta.

La cosa migliore da fare se qualcuno sta avendo un attacco è cercare di tenerli al sicuro. Assicurati che non ci siano oggetti nel modo in cui la persona possa ferirsi. Inoltre, non c'è nulla che possa essere fatto mentre il sequestro si sta verificando per fermarlo o rallentarlo, quindi assicurarsi che la persona sia libera da infortuni è il miglior metodo di azione.

Causa sorprendente di colesterolo alto che non sapevi circa
Quali sono le cause delle crisi notturne? Sintomi, diagnosi e trattamento dell'epilessia notturna

Lascia Il Tuo Commento