Il digiuno prima del test del colesterolo non è obbligatorio: Studio
Salute

Il digiuno prima del test del colesterolo non è obbligatorio: Studio

Il digiuno prima di un test del colesterolo non è obbligatorio, secondo il recente studio che ha coinvolto oltre 300.000 individui in Danimarca, Canada e Stati Uniti. uno stomaco vuoto non è veramente necessario. Il digiuno è richiesto per il test del colesterolo in Canada e negli Stati Uniti. In Danimarca, il digiuno prima del test del colesterolo non è stato praticato dal 2009.

Molti pazienti hanno problemi di digiuno e gli ultimi risultati hanno dimostrato che le letture del colesterolo rimangono invariate, indipendentemente dal fatto il test è stato effettuato a stomaco vuoto o meno. Il professor Børge Nordestgaard ha dichiarato: "Ciò migliorerà la compliance dei pazienti al trattamento preventivo volto a ridurre il numero di infarti e ictus, i principali killer del mondo."

In Danimarca, i test del colesterolo non a digiuno sono stati praticati dal 2009. Pazienti, medici e laboratori hanno beneficiato di questo cambiamento, insieme ai bambini, ai pazienti occupati e agli anziani, poiché ciò significava maggiore accesso e praticità nei test del colesterolo. Nordestgaard ha aggiunto: "Più pazienti avranno il loro colesterolo e i trigliceridi misurati per facilitare i consigli dei loro medici sul modo migliore per prevenire infarti e ictus in futuro. Speriamo che i test del colesterolo non a digiuno faranno più pazienti con i loro medici implementare i cambiamenti dello stile di vita e, se necessario, il trattamento con statine per ridurre il carico globale di malattie cardiovascolari e morte prematura. "

Le raccomandazioni rappresentano un consenso congiunto dall'Aterosclerosi europea Società e Federazione Europea di Chimica Clinica e Medicina di Laboratorio, coinvolgendo 21 esperti di medicina mondiale provenienti da Europa, Australia e Stati Uniti

Come testare il colesterolo

Generalmente, lo screening del colesterolo misura il livello delle lipoproteine ​​ad alta densità (HDL) colesterolo, che è considerato il tipo buono. La lipoproteina a bassa densità (LDL) è il cattivo tipo di colesterolo che il medico potrebbe aver menzionato.

Il medico potrebbe eseguire un test di colesterolo completo per valutare il rischio di accumulo di placca nelle arterie che porta al blocco o restringimento di arterie in tutto il corpo. Questa condizione è nota come aterosclerosi.

All'inizio, un piccolo campione di sangue viene prelevato dal braccio. Se il medico di assistenza primaria ordina altri test, tutti i campioni vengono di solito presi simultaneamente. Il tuo campione di sangue viene quindi esaminato attentamente in un laboratorio.

In genere, il medico ti dirà se è necessario digiunare prima del test. Quando ti viene chiesto di digiunare, ti viene detto di evitare di mangiare, bere o assumere farmaci per nove a 12 ore prima del tuo esame del sangue. Se non si digiuna prima che venga prelevato il campione di sangue, saranno utilizzabili solo i valori di colesterolo totale e colesterolo HDL. Questo perché la quantità di livelli di colesterolo LDL e trigliceridi può essere influenzata da ciò che hai consumato l'ultima volta.

È qui che un buon punteggio di colesterolo può essere ingannevole. Se non si digiuna in anticipo, i livelli di colesterolo LDL (cattivo) non saranno rilevati dal test. Potresti andare via con i risultati della rosa, pensando che tutto vada bene e non ti devi preoccupare del tuo colesterolo.

Se vivi negli Stati Uniti, il tuo rapporto di prova rivelerà i tuoi livelli di colesterolo in milligrammi per decilitro di sangue (mg / dL). L'American Heart Association ritiene che un livello di trigliceridi di 100 mg / dl (1,3 mmol / l) o inferiore sia "ottimale".

Dopo aver ottenuto i risultati, il medico interpreterà i numeri di colesterolo in base ad altri fattori di rischio, come l'età, la storia familiare, il fumo e l'ipertensione, prima di raccomandare un piano di trattamento. Di solito, la dieta, la perdita di peso e l'attività fisica sono tutti incoraggiati, perché i trigliceridi tendono a rispondere bene ai cambiamenti della dieta e dello stile di vita.

Per la gastroenterite lieve nei bambini, il succo di mela diluito è migliore
Casi di varicella in calo dell'85% con il secondo vaccino implementato

Lascia Il Tuo Commento