Fatti sull'anosmia
Salute

Fatti sull'anosmia

Cos'è quell'odore? Che si tratti di qualcosa che evoca una calda sensazione di felicità come il pane appena sfornato o il camion dell'immondizia meno attraente che passa, il nostro naso lo sa. Ma se soffri di anosmia, è improbabile che tu possa raccogliere i profumi.

L'anosmia è l'incapacità di annusare. L'olfatto è solo una parte dei nostri cinque sensi principali: gli altri sono udito, vista, tatto e gusto. Quando tutti i sensi lavorano insieme, ci viene data un'esperienza completa, ma quando un senso non è disponibile, spesso perdiamo.

Potresti aver avuto anosmia temporanea quando eri malato. Ma una volta passata la malattia, torni di nuovo ad annusare. Le persone che hanno l'anosmia per il lungo raggio sono influenzate in modi diversi. Ad esempio, non essere in grado di sentire l'odore può influenzare il gusto delle cose.

Cause di anosmia

Ci sono alcune diverse cause di anosmia. Se una persona nasce senza la capacità di annusare questo è indicato come anosmia congenita. Altre cause comuni di anosmia includono:

  • trauma cranico
  • infezione nasale o sinusale
  • infezione virale delle alte vie respiratorie
  • morbo di Parkinson
  • morbo di Alzheimer
  • anosmia idiopatica - nessuna causa è mai stata trovata anche dopo test per potenziali cause
  • Condizioni mediche - insufficienza epatica, problemi alla tiroide ecc.
  • Invecchiamento
  • Abuso di cocaina
  • Radiazioni
  • Polipi nasali
  • Alcuni farmaci.

I sintomi di anosmia includono un cambiamento o una perdita di odore. Ad esempio un odore che una volta era familiare può cambiare o non tornare mai.

Trattamento e complicanze

La causa dell'anosmia determinerà le opzioni di trattamento. Se l'anosmia è causata dalla congestione, sia dal freddo o allergia, quindi il trattamento del raffreddore e allergia tratterà l'anosmia. Se l'anosmia è causata da polipi nasali, i polipi dovranno essere rimossi chirurgicamente. Se il farmaco è la causa, il medico dovrà trovarti un'alternativa.
Spesso, più vecchia è l'età del paziente, più difficile diventa trattare l'anosmia.

Se tu o qualcuno che conosci c'è anosmia lì sono alcune precauzioni da considerare per vivere una vita sana e normale. Alcuni pericoli sono identificati dall'odore. Ad esempio una perdita di gas è comunemente rilevata dall'odore. Se non riesci a sentire l'odore è importante assicurarsi che i rivelatori di incendio siano installati su ogni piano e stanza, tra le altre precauzioni alternative. Per quanto riguarda il cibo, assicurati sempre che le date di scadenza siano visibili poiché qualcuno con l'anosmia non può semplicemente annusare se l'alimento ha rovinato o meno.

Prendendo queste precauzioni necessarie è possibile vivere bene anche senza la capacità di annusare.

Le fratture ossee possono essere prevenute con il morbo di Alzheimer
Realtà virtuale per aiutare a trattare la dipendenza da alcol

Lascia Il Tuo Commento