Esercizi e posizioni yoga per curare la disfunzione erettile (DE)
Salute

Esercizi e posizioni yoga per curare la disfunzione erettile (DE)

La disfunzione erettile (DE) è l'incapacità di mantenere l'erezione e si verifica in molti uomini per diversi motivi. Generalmente è causato da condizioni fisiche come basso testosterone, obesità, diabete e malattie cardiache. Altre cause includono problemi psicologici, problemi di flusso sanguigno, fluttuazioni ormonali e danni ai nervi. Trattarlo con i farmaci non è l'unica opzione - ci sono esercizi che si possono fare.

L'esercizio ha dimostrato di migliorare la soddisfazione sessuale, poiché rilascia sostanze chimiche note come endorfine responsabili dei "corridori alti" e stimolano il rilascio di ormoni sessuali. L'esercizio migliora anche l'umore e si traduce in una sensazione rilassata e una minore frequenza cardiaca, ridotta pressione sanguigna, migliore digestione e bassi livelli di ormoni dello stress.

Disfunzione erettile migliorata con esercizio fisico e attività fisica: Studio

Uomini che avere difficoltà a mantenere le loro erezioni può trarre beneficio dall'attività fisica e dall'esercizio fisico. La prevalenza della disfunzione erettile varia dall'otto per cento degli uomini tra i 20 e i 30 anni al 37% tra gli uomini nei primi anni '70. Il disturbo sessuale può peggiorare significativamente la qualità della vita ed è spesso trascurato nelle pratiche cliniche, secondo uno studio recente. Lo studio ha valutato 292 uomini che erano stati assegnati in modo casuale a esercizi aerobici, esercizi per il pavimento pelvico e altri esercizi. Agli altri 213 uomini fu detto di non includere alcun esercizio nella loro routine quotidiana. I risultati dello studio hanno dimostrato che gli uomini che hanno esercitato hanno ottenuto punteggi più alti di quelli che non lo hanno fatto. I ricercatori hanno concluso che l'esercizio dovrebbe essere usato (anche se in combinazione con farmaci) per trattare la disfunzione erettile.

I migliori esercizi per il trattamento della disfunzione erettile

I migliori esercizi per il trattamento della disfunzione erettile hanno dimostrato di aiutare una percentuale significativa di uomini. Questi esercizi includono esercizi per il pavimento pelvico (esercizi di Kegel) ed esercizi aerobici. Uno studio recente ha dimostrato che gli esercizi pelvici hanno aiutato il 40% degli uomini con una condizione a ripristinare la normale funzione erettile. Inoltre ha aiutato un ulteriore 33,5 percento a migliorare in modo significativo la funzione erettile.

Gli esercizi del pavimento pelvico sono progettati per migliorare la forza dei muscoli del pavimento pelvico. Questi sono comunemente noti come Kegels. Le donne generalmente eseguono questi esercizi per preparare e rafforzare i loro muscoli prima e dopo il parto. I Kegel aiutano anche a promuovere la continenza urinaria e la salute sessuale. Questi esercizi aiutano gli uomini a rafforzare il muscolo bulbocavernoso, che svolge diverse importanti funzioni legate alla salute del pene.

L'esercizio di muscoli oltre il pavimento pelvico può anche aiutare a combattere la disfunzione erettile. Uno studio pubblicato di recente indica che l'esercizio aerobico può essere d'aiuto. Poiché la disfunzione erettile è spesso causata da problemi circolatori al pene, tra cui l'esercizio aerobico può migliorare la vostra salute generale. Questi esercizi includono almeno 30 minuti di cammino al giorno da tre a quattro volte alla settimana. Altri esercizi cardio importanti e utili includono correre, ballare, usare una macchina ellittica, canottaggio, sci di fondo, speed walking e nuoto. La chiave per attenersi agli esercizi aerobici è trovare qualcosa che ti piace, in questo modo non smettere e mantenerlo un'abitudine e parte della tua routine quotidiana.

L'allenamento con i pesi può anche funzionare come esercizio aerobico, poiché aiuta a migliorare la funzione dell'endotelio, che è il rivestimento interno dei vasi sanguigni. L'allenamento cardio e di resistenza con il peso aiuta ad aumentare la massa muscolare e la forza ossea, migliora l'equilibrio e la stabilità e abbassa la pressione sanguigna. Un'altra grande spinta dell'allenamento con i pesi è il miglioramento della definizione muscolare, che può aumentare l'autostima

Yoga per la disfunzione erettile

Oltre agli esercizi aerobici, ai Kegel e all'allenamento con i pesi, lo yoga ha dimostrato di essere efficace nel promuovere il rilassamento e il flusso sanguigno, che può aiutare a gestire la disfunzione erettile. Ecco cinque posizioni yoga efficaci che possono aiutare a gestire l'ED e come è possibile eseguirle.

Paschimottanasana

Questa postura è anche conosciuta come la piega in avanti seduta. Aiuta a rilassare i muscoli del bacino, specialmente in coloro che si siedono per lunghi periodi di tempo. Inoltre promuove il flusso di sangue, crea sensazioni di calma e allevia la lieve depressione. Si esegue sedendosi sul tappeto con le gambe di fronte a te. Scuoti delicatamente il corpo a sinistra e usa la mano per staccare l'osso giusto. Ripeti questo movimento dall'altra parte. In secondo luogo, inspirare profondamente mantenendo a lungo la parte superiore del corpo. Appoggiati in avanti e allunga il coccige mentre ti avvicini al pavimento. Se sei in grado, afferra i piedi con le mani mentre estendi completamente i gomiti. Questa posa deve essere mantenuta per uno o tre minuti e dovresti concentrarti sulla respirazione per cercare di liberare lo stress dal tuo corpo. Con il tempo e la pratica, sarai in grado di raggiungere le tue mani oltre i tuoi piedi.

Uttanasana

Questa posizione è anche conosciuta come la piega in avanti ed è un punto fermo in molte routine yoga. Questo intenso allungamento può aiutare a ridurre l'ansia, che è spesso causa di DE. Questa posizione può anche essere in grado di aiutare con l'infertilità, aiutare la digestione e stimolare gli organi nell'addome. Per eseguire questo esercizio, devi stare in testa alla stuoia con le mani posizionate sui fianchi. Espira e piega il busto in avanti, facendo perno sui fianchi. Concentrati sull'allungamento del busto in avanti, anziché semplicemente piegarlo in avanti. Quindi, porta le dita sul pavimento di fronte ai tuoi piedi e cerca di tenere le ginocchia più dritte possibili per sentire il tratto. Infine, rilassati in questa posizione per circa 30 secondi fino a un minuto, e mentre inspiri, cerca di sollevare il busto e allungare ancora di più il tuo corpo. Rilassati più a fondo nell'allungamento ogni volta che espiri e assicurati che la testa e il collo siano rilassati.

Baddha Konasana:

Questo esercizio è anche noto come posa ad angolo rilegato o posa a farfalla. Allunga l'interno coscia e inguine, stimolando la ghiandola prostatica, la vescica, i reni e altri organi addominali. Per eseguire questo allungamento, iniziare sedendo sul tappeto con le gambe distese davanti. Piega le ginocchia mentre espiri, spingendo i talloni verso il bacino uno alla volta. Fai cadere le ginocchia su entrambi i lati e premi insieme il fondo dei piedi. In secondo luogo, usa le dita per afferrare gli alluci o le mani per afferrare le caviglie o gli stinchi. Cerca di rimanere in questa posizione da uno a cinque minuti, mentre inspiri ed espiri. Mentre respiri, lavora per allungare il busto.

Kumbhakasana:

Conosciuta anche come posa della plancia, il kumbhakasana è noto per aiutare a combattere la disfunzione erettile, migliorare la resistenza e aumentare la forza della parte superiore del corpo. Per eseguire la sua posa, inizia sdraiandoti sullo stomaco con i palmi delle mani sul lato del viso. Piega i piedi in modo che le dita dei piedi stiano spingendo da terra. Usa le mani per spingere il corpo e sollevare i glutei, assicurandosi che le gambe siano parallele al pavimento. Tieni questa posizione il più a lungo possibile, quindi riporta lentamente il tuo corpo alla posizione iniziale.

Uttanpadasana

Conosciuta anche come posizione della gamba sollevata, questa posizione dovrebbe creare un effetto intenso sul nucleo del tuo corpo e contribuire a rafforzare i quadricipiti e glutei. Può migliorare le prestazioni sessuali e farti durare più a lungo. Aumenta anche l'energia e aiuta il flusso di sangue nella zona pelvica. Mentre ti trovi disteso sulla schiena, metti le mani su entrambi i lati del corpo con i palmi delle mani sul pavimento. Inspirare lentamente e sollevare le gambe a circa 45 o 60 gradi da terra. Tenere premuto per 20 secondi e quindi rilassare lentamente la postura mentre si espira. Ripetere questa posa tre o quattro volte al giorno ti fornirà benefici.

Paschimottanasana

Questa posizione, nota anche come curva in avanti, è nota per migliorare la resistenza e rafforzare i muscoli perineali (che si trovano tra l'ano e lo scroto, o la vulva nelle donne). Questo esercizio aiuta ad ottenere un'erezione e ti aiuta a durare più a lungo durante il sesso. In una posizione di sit-up, metti le gambe dritte di fronte a te e raddrizza la colonna vertebrale. Fletti le dita dei piedi verso il tuo corpo e inspiri mentre alzi entrambe le braccia sul cuore. Allunghi fino al cielo. Quindi, mentre espiri, piegati in avanti dalle articolazioni dell'anca, con il mento che si muove verso le dita dei piedi. Mantieni la colonna vertebrale il più dritta possibile fino a raggiungere le dita dei piedi. Inspirare di nuovo sollevando leggermente la testa e allungando la colonna vertebrale. Infine, muovi l'ombelico verso le ginocchia mentre espiri.

Gli uomini di tutte le età sono a rischio di sviluppare problemi con le prestazioni sessuali e la funzionalità del pene, ma questi problemi non sempre richiedono farmaci. Prodotti come il Viagra sono dotati di effetti collaterali come mal di testa e bagliori, quindi implementare l'esercizio fisico è migliore per la tua salute a lungo termine, anche se richiede più lavoro da parte tua. Includendo l'esercizio nella tua routine, puoi combattere l'ED e condurre una vita più sana.

Oli essenziali per Tendinite: 11 Migliori oli, ricette e avvertenze
Quando è il momento migliore per controllare la pressione del sangue a casa?

Lascia Il Tuo Commento