Cuore ingrandito (cardiomegalia): cause, sintomi, diagnosi e trattamento
Salute

Cuore ingrandito (cardiomegalia): cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Cardiomegalia (cuore ingrossato) non è una malattia a sé stante, ma piuttosto un sintomo di un'altra condizione. Un cuore ingrandito può essere visto sulle immagini a raggi X, ma sono necessari ulteriori test per determinare la causa esatta della cardiomegalia.

La cardiomiopatia può essere temporanea o cronica, a seconda della causa sottostante. In molti casi, la cardiomegalia è una condizione curabile, ma è importante consultare il medico al primo segno della condizione.

Il tipo principale di cuore allargato è cardiomiopatia dilatativa, in cui entrambi i ventricoli del cuore si distendono e si assottigliano. Un altro tipo è la cardiomiopatia ipertrofica, in cui le pareti del cuore diventano molto spesse: è una condizione ereditaria. Un cuore ingrandito può funzionare meglio quando è più spesso, rispetto a quando è più sottile.

Cause comuni di un cuore ingrossato

Un cuore ingrossato è spesso causato da un'altra condizione, che aggiunge ulteriore stress al cuore e porta a danni al cuore. Sebbene ci siano molte cause diverse per un cuore ingrossato, in alcuni casi la causa è sconosciuta.

Una causa comune è lo stress sul corpo, specialmente durante la gravidanza, ma in questa situazione la causa è temporanea, quindi il danno non è

Altre cause di un cuore ingrossato includono:

  • Condizione cardiaca congenita - sei nato con un cuore ingrossato
  • Danno da infarto
  • Battito cardiaco anormale ( aritmia )
  • Ipertensione
  • Malattia della valvola cardiaca
  • Cardiomiopatia
  • Ipertensione polmonare
  • Versamento pericardico
  • Anemia
  • Disturbi della tiroide
  • Emocromatosi
  • Amiloidosi
  • Alcol o abuso di cocaina
  • Malattia renale
  • Infezione da HIV
  • Valvola cardiaca anormale
  • Infezione virale del cuore

Segni e sintomi di un cuore ingrossato

Un cuore ingrossato è un sintomo di un'altra condizione, che significa i sintomi associati che si possono verificare sono collegati a ciò che causa cardiomegalia. I sintomi di un ingrossamento del cuore sono spesso simili ai sintomi dell'insufficienza cardiaca congestizia, poiché il cuore non è in grado di pompare correttamente il sangue. Tra questi: respiro corto, gonfiore alle gambe, aumento di peso - specialmente nella parte centrale - sensazione di stanchezza e palpitazioni cardiache.

Alcuni pazienti potrebbero non manifestare mai sintomi, quindi un cuore ingrossato potrebbe non diagnosticare e solo essere rilevato durante un esame per un'altra condizione.

Come accennato, a seconda della causa di un cuore ingrossato, si possono verificare altri sintomi. Se non ti senti bene, è sempre una buona idea indagare ulteriormente.

Fattori di rischio per il cuore ingrossato (cardiomegalia)

Anemia: Una condizione in cui vi è una mancanza di globuli rossi. Ciò si traduce in un battito cardiaco più veloce, che si allarga.

Malattie cardiache congenite: A causa della predisposizione genetica, alcune persone nascono con una struttura anormale del cuore. Questo può portare all'allargamento del cuore quando nati o nel tempo.

Malattia del tessuto connettivo: Un gruppo di malattie che coinvolgono il tessuto ricco di proteine ​​che supporta gli organi e altre parti del corpo. Malattie del tessuto connettivo come la sindrome di Marfan possono contribuire a un ingrossamento del cuore.

Ferro eccessivo nel corpo: Conosciuta anche come emocromatosi, provoca l'assorbimento eccessivo di ferro da parte del cibo che si mangia. L'eccesso di ferro può essere immagazzinato negli organi, come il cuore, con conseguente allargamento.

Storia familiare: Avere una madre o un padre o qualcun altro nella famiglia con un cuore ingrossato a causa di motivi genetici aumenta notevolmente il rischio di sviluppo anche.

Fluido intorno al cuore: Chiamato anche versamento pericardico. È il risultato di una raccolta anomala del fluido attorno al cuore, che lo fa pompare più forte e ingrandirsi di conseguenza.

Infarto: La sofferenza da un infarto miocardico può portare ad un ingrossamento del cuore.

Malattia della valvola cardiaca: Quando c'è un problema con le valvole che controllano il passaggio del sangue attraverso le camere cardiache, sangue che non è pompato in modo efficiente viene eseguito il backup e fa lavorare il cuore più intensamente. Ciò comporta che il cuore si ingrandisca nel tempo. Le valvole cardiache possono essere colpite da febbre reumatica, difetti congeniti e anche alcuni farmaci.

Malattie rare: Condizioni come l'amiloidosi possono provocare un accumulo anomalo di proteine ​​che ingrandisce il cuore

Malattie della tiroide: Avere una ghiandola tiroide iperattiva o iperattiva può causare un ingrossamento del cuore.

Complicazioni associate al cuore ingrossato (cardiomegalia)

Insufficienza cardiaca: Questa è una condizione grave che è comunemente il risultato di una sinistra allargata ventricolo. A causa dell'indebolimento del muscolo cardiaco e della dilatazione dei ventricoli, il cuore non è in grado di pompare una quantità sufficiente di sangue in tutto il corpo.

Coaguli di sangue: Poiché il cuore non sta pompando in modo efficiente, il sangue stagnante nel cuore diventa un problema. Quando il sangue non si muove, tende a coagulare o aggregarsi. Quando questo accade, si formano coaguli di sangue, che possono spostarsi in altri punti del corpo e depositarsi nei vasi sanguigni.

Soffio cardiaco: Un cuore ingrossato non è in grado di pompare il sangue in modo efficiente e, di conseguenza, battito fuori sincrono.

Arresto cardiaco o morte improvvisa: Un cuore ingrossato può causare una diminuzione dell'apporto di sangue al cuore stesso. Se il ritmo cardiaco è diventato troppo lento per consentire al cuore di battere correttamente, possono verificarsi svenimenti o addirittura la morte.

Diagnosi di cuore allargato

Esistono varie tecniche diagnostiche utilizzate dai medici per confermare una diagnosi di un cuore ingrossato. Queste tecniche includono:

Radiografia del torace: Una radiografia del torace consentirà al medico di vedere le condizioni dei polmoni e del cuore, e se il cuore appare ingrandito, ulteriori test saranno ordinati per determinare la causa.

Elettrocardiogramma: Questi registrano le diverse attività elettriche che avvengono all'interno del cuore attraverso l'uso di elettrodi applicati sulla pelle. Questo test può essere usato per determinare se ci sono problemi con il ritmo del tuo cuore o trovare il danno residuo da un attacco di cuore.

Ecocardiogramma: Un ecocardiogramma è un ecografia del cuore che utilizza le onde sonore per creare un'immagine video che consente ai medici di vedere se è ingrandito. Tutte e quattro le camere del cuore possono essere esaminate in questo modo.

Stress test: Un test da sforzo di solito consiste nel camminare su un tapis roulant o in bicicletta stazionaria mentre i medici controllano la pressione sanguigna, il ritmo cardiaco e la respirazione,

Tomografia computerizzata cardiaca (TC) o risonanza magnetica (MRI): Entrambe le scansioni acquisiscono immagini del cuore mentre si trovano ancora su un tavolo e vengono spostate sia attraverso un grande anello o tubo. Le immagini prodotte possono aiutare il medico a determinare se il cuore è ingrandito.

Esami del sangue: Gli esami del sangue che valutano i livelli di sostanze specifiche all'interno del corpo possono anche aiutare a determinare se il cuore è ingrandito e escludere altre cause che potrebbero spiegare i tuoi sintomi.

Cateterizzazione cardiaca e biopsia: Un catetere inserito nell'inguine e infilato attraverso i vasi sanguigni nel cuore può essere usato per estrarre una biopsia del cuore per l'analisi.

Trattamento della cardiomegalia

Esistono numerosi metodi per il trattamento della cardiomegalia, tra cui:

Dispositivi medici per regolare il battito cardiaco: Se si dispone di un certo tipo di cuore ingrandito, è possibile essere dotati di un pacemaker per coordinare le contrazioni della sinistra e ventricoli destro per mantenere il cuore a pompare normalmente.

Intervento della valvola cardiaca: Se il problema è dovuto a un problema con una o più valvole nel cuore, la chirurgia correttiva può essere completata fissando la valvola interessata o replaci ng.

Intervento di bypass coronarico: Se la coronaropatia è la causa del tuo cuore ingrossato, allora il tuo medico può raccomandare un intervento chirurgico di bypass coronarico per risolverlo.

Dispositivo di assistenza ventricolare sinistra (LVAD): Un LVAD è una pompa meccanica che viene impiantata nel cuore per aiutarlo a continuare a pompare normalmente in caso di insufficienza cardiaca.

Trapianto di cuore: L'ultima risorsa per i pazienti con cuori ingrossati è un trapianto di cuore, sebbene vi sia una carenza di cuori del donatore che rende difficile persino il più critico dei casi per ottenere l'organo di cui hanno bisogno.

La quantità di archaea sulla pelle aumenta con l'età
Digestione sana in estate: dieta priva di glutine, celiachia, sindrome dell'intestino irritabile, malattia infiammatoria dell'intestino e colite ulcerosa

Lascia Il Tuo Commento