Bevande energetiche legate al maggior rischio di abuso di sostanze nei giovani
Mangiare Sano

Bevande energetiche legate al maggior rischio di abuso di sostanze nei giovani

Tutti vogliamo sentirci più energici, anche se i nostri livelli di energia sono qualcosa che sembra sempre scarseggiare. Mentre alcuni di noi scelgono di bere la tradizionale tazza di caffè per una rapida spinta, molte persone si stanno inclinando verso bevande energetiche che promettono ore di energia.

Secondo un nuovo studio, i giovani adulti, che capita di bere di più bevande energetiche - erano ad aumentato rischio di sviluppare un futuro problema di abuso di sostanze se bevevano regolarmente le bevande.

Popolazione più giovane e bevande energetiche

I ricercatori hanno notato che per un periodo di cinque anni, giovani adulti che le bevande energetiche consumate regolarmente con un alto contenuto di caffeina erano significativamente più adatte a usare cocaina, stimolanti di prescrizione per uso non medico ed essere a rischio per il disturbo da alcol (AUD).

"I risultati suggeriscono che gli utenti di bevande energetiche potrebbero essere più elevati rischio per altri usi di sostanze, in particolare stimolanti. A causa del disegno longitudinale di questo studio e del fatto che siamo stati in grado di prendere in considerazione altri fattori che sarebbero correlati al rischio per l'uso di sostanze, questo studio fornisce evidenza di un contributo specifico del consumo di bevande energetiche al successivo uso di sostanze " ha dichiarato il dott. Arria, professore associato di salute comportamentale e di comunità e direttore del Centro per la salute e lo sviluppo dei giovani adulti (CAHD).

Nel complesso, i ricercatori sottolineano che le bevande energetiche ad alto consumo sono correlate comportamenti a rischio, che potrebbero portare gli utenti di bevande energetiche a un rischio maggiore di utilizzare altri stimolanti, come i farmaci illegali.

Le bevande energetiche aumentano il comportamento a rischio

Lo studio in questione ha rilevato che più della metà dei 1.099 partecipanti in un gruppo che sosteneva il consumo di bevande energetiche nel corso del tempo.Questi soggetti avevano significativamente più probabilità di usare droghe stimolanti.

Si è scoperto che coloro che erano stati trovati a bere bevande energetiche solo modestamente un aumentato rischio di usare farmaci stimolanti. I non bevitori o l'uso in calo nel tempo non erano a rischio più elevato per l'uso di sostanze con le misure testate.

Mentre i ricercatori riconoscono che potrebbero esserci alcuni meccanismi biologici che potrebbero spiegare i risultati osservati, ciò non è chiaro.

Viene suggerita più ricerca, ma considerando il rischio per la salute già documentato che le bevande energetiche impongono alla popolazione più giovane, come l'impatto negativo sulla regolazione delle funzioni cardiovascolari di queste bevande dovrebbe essere regolato dalla FDA.

"Gli studi futuri dovrebbero concentrarsi sui giovani perché sappiamo che consumano regolarmente bevande energetiche e vogliamo sapere se gli adolescenti sono o meno a rischio di uso futuro di sostanze ", suggerisce il Dr. Arria.

Mai ignorare questi dolori di stomaco
Trattamento colite ischemica: rimedi naturali e dieta

Lascia Il Tuo Commento