L'effetto della nicotina sul
Organi

L'effetto della nicotina sul

Per decenni, la società ha considerato il fumo come un atto dannoso fortemente associato allo sviluppo di cancro ai polmoni. Il fumo è stato anche collegato all'aumento del rischio di malattie cardiovascolari e, quindi, i consigli di salute generale spesso scoraggiano l'uso delle sigarette. La principale sostanza chimica che dà assuefazione alle sigarette è la nicotina, che trasmette al fumatore una leggera sensazione di euforia. Per altri, il tabacco da masticare aumenta il rilascio di nicotina in bocca, conferendo così una maggiore sensazione di benessere.

L'associazione negativa di nicotina

Le implicazioni negative della nicotina sono state in gran parte basate su altre sostanze chimiche dannose che vengono rilasciate dal fumo di sigaretta. Ad esempio, il monossido di carbonio emesso dalle sigarette può interagire con l'acido desossiribonucleico (DNA) delle cellule. Il monossido di carbonio può quindi infliggere danni alle cellule, aumentando il rischio di sviluppo del cancro. La formaldeide è anche presente nel fumo di sigaretta e quindi il fumo di sigaretta può essere potenzialmente pericoloso per la salute umana. Le agenzie governative orientate alla salute e le organizzazioni non governative hanno così attivamente promosso consigli sulla salute, in particolare contro il fumo, come misura preventiva contro il cancro al polmone e altri tipi di malattie croniche. Inoltre, la maggior parte dei consigli sulla salute ha suggerito l'incorporazione di esercizio fisico regolare e il consumo di frutta e verdura per mantenere un corpo sano.

Nonostante le implicazioni negative della nicotina e del fumo di sigaretta, un recente rapporto medico pubblicato sul Journal of Neuroinfiammation ha evidenziato il azione preventiva della nicotina contro questa malattia neurodegenerativa. Questo disturbo neurodegenerativo è caratterizzato da scuotimento incontrollato di parti specifiche del corpo, come le braccia e le gambe. Inoltre, i pazienti hanno un'andatura peculiare, generalmente con una schiena arcuata. I segni e i sintomi di questa malattia iniziano intorno ai 50 anni, eppure per alcuni individui, questi possono apparire prima. E poiché questa malattia neurodegenerativa coinvolge il cervello e i nervi del corpo, la maggior parte delle persone affette da questa malattia soffrono anche di una perdita di memoria. Ad oggi, c'è bisogno di trovare una cura per questa malattia, comprese le misure preventive che potrebbero ritardare la sua progressione.

Prendere la medicina con il cucchiaio porta a errori di dosaggio
Semplice trucco aumenta la libido

Lascia Il Tuo Commento