L'effetto degli antibiotici sulla salute degli occhi
Malattie

L'effetto degli antibiotici sulla salute degli occhi

Gli antibiotici sono generalmente considerati farmaci antibatterici che dovrebbero prevenire ulteriori infezioni e quindi migliorare la salute. Esistono diversi tipi di antibiotici che sono ora disponibili sul mercato, ciascuno specificamente somministrato per una particolare infezione nel corpo. Ad esempio, cefalexin viene generalmente somministrato per le infezioni del tratto respiratorio superiore, incluso quello di mal di gola. D'altra parte, il cotrimoxazolo viene somministrato per i pazienti con diagnosi di infezione del tratto urinario.

Un recente rapporto medico pubblicato sulla rivista Ophthalmology ha riportato un'allarmante osservazione che l'uso di un antibiotico specifico dopo una procedura oculare come un'iniezione potrebbe causare

Secondo il dottor Milder e colleghi, l'applicazione del fluorochinolone negli occhi dopo iniezioni intravitreali ha aumentato le possibilità di avere ceppi batterici resistenti che infettano gli occhi, con conseguente perdita della vista. Le iniezioni intravitreali riguardano una semplice procedura di somministrazione di un farmaco per un disturbo oculare specifico come la retinopatia diabetica, l'occlusione venosa o la degenerazione maculare. Dovrebbe essere compreso che se le iniezioni intravitreali non vengono eseguite su pazienti con queste malattie oculari, queste persone potrebbero alla fine sperimentare visione offuscata, perdita della vista o generalmente scarsa salute degli occhi.
Mantenere una buona salute degli occhi è importante perché questo influenza la qualità di la vita di un individuo. Sarebbe anche dannoso guidare un veicolo con visione offuscata a causa di un problema con la retina o semplicemente della salute degli occhi. Per gli altri, la visione offuscata o la perdita della vista a causa del deterioramento della salute degli occhi può causare depressione, soprattutto quando non sono in grado di apprezzare la bellezza di ciò che li circonda. Alcuni disturbi della salute degli occhi sono legati alla composizione genetica di un individuo, mentre altri casi di perdita della vista sono associati con l'età. Gli anziani sono quindi spesso afflitti da perdita della vista o visione offuscata. Le lenti correttive possono generalmente migliorare la visione offuscata, ma per la degenerazione maculare o la retinopatia diabetica, la perdita della vista può essere graduale, ma progressiva.

Le iniezioni intravitreali sono spesso eseguite nell'ufficio dell'oculista e non richiedono l'ammissione a una struttura medica importante. Attraverso l'iniezione di un farmaco specifico nell'occhio, i pazienti prevengono il rapido deterioramento della salute degli occhi e prevengono ulteriori perdite della vista. È stato inoltre riportato che le iniezioni intravitreali determinano un miglioramento della visione offuscata nei pazienti con degenerazione maculare.

Il recente rapporto pubblicato dal gruppo del Dr. Miller ha esaminato la frequenza della resistenza agli antibiotici in pazienti che hanno subito almeno tre precedenti iniezioni intravitreali per la degenerazione maculare. Lo studio ha coinvolto 40 pazienti che erano stati prescritti con gocce di trimetoprim / polimixina B o fluorochinolone per trattare il sito di iniezione dell'occhio trattato. Anche il compagno non iniettato dello stesso paziente è stato incluso nello studio come controllo.

I risultati dello studio hanno mostrato che gli stessi tipi di batteri sono stati trovati negli occhi trattati e di controllo. È interessante notare che i ceppi batterici resistenti presentavano due volte più probabilità di verificarsi negli occhi trattati con colliri al fluorochinolone, rispetto a quelli sottoposti a colliri con trimethoprim / polimixina B.

Il più alto tasso di comparsa di ceppi batterici resistenti negli occhi che sono stati trattati con gocce di fluorochinolone dopo l'iniezione intravitreale suggerisce che la salute degli occhi dei pazienti può ulteriormente peggiorare a causa di questa specifica formulazione. I batteri isolati dagli occhi infettano la congiuntiva o il bianco degli occhi e possono anche influenzare la severità della visione offuscata quando il collirio si ripete ripetutamente dopo ogni iniezione intravitreale. Se i batteri resistenti non vengono trattati, ciò può anche causare gravi infezioni oculari e perdita della vista

Questo recente rapporto medico sull'uso di antibiotici per la salute degli occhi serve come avvertimento che anche le formulazioni antibatteriche possono anche portare a effetti dannosi quali visione offuscata e perdita della vista. Il rapporto aiuterà anche gli oftalmologi a praticare la cautela nella scelta dell'appropriato collirio antibiotico da somministrare dopo le procedure per gli occhi per prevenire un ulteriore deterioramento della salute degli occhi, compresa visione offuscata e perdita della vista.

Bevi per la tua salute: alcol e sistema immunitario
Diabete, rischio di ipertensione abbassato con camminare e andare in bicicletta al lavoro: Studio

Lascia Il Tuo Commento