Cause, prevenzione e trattamento della retinopatia diabetica da occhio
Malattie

Cause, prevenzione e trattamento della retinopatia diabetica da occhio

Retinopatia diabetica è una malattia dell'occhio sperimentata da chi ha il diabete. Il diabete non gestito può causare complicanze ai vasi sanguigni del tessuto fotosensibile nella parte posteriore dell'occhio - la retina. La retinopatia diabetica nelle sue fasi iniziali può essere asintomatica e possono essere notati solo lievi problemi alla vista. Questo può essere confuso con l'invecchiamento e viene spesso trascurato. Nel tempo, se non trattata, la retinopatia diabetica può causare cecità.

La retinopatia diabetica può verificarsi sia nel diabete di tipo 1 che di tipo 2. Più a lungo il diabete diventa incontrollato, maggiore è il rischio di sviluppare retinopatia diabetica.

La retinopatia diabetica causa

Quando i livelli di zucchero sono alti nel sangue, può danneggiare i vasi sanguigni. Troppo zucchero può anche causare blocchi ai vasi sanguigni nella retina, impedendo al sangue ossigenato di raggiungerlo. L'occhio cerca di creare nuovi vasi sanguigni, ma non si sviluppano correttamente così perdono.

Esistono due tipi di retinopatia diabetica: retinopatia diabetica precoce e retinopatia diabetica avanzata

Retinopatia diabetica precoce: In questo forma di retinopatia diabetica non vengono prodotti nuovi vasi sanguigni. Le pareti dei vasi sanguigni che vanno alla retina diventano deboli e piccoli rigonfiamenti possono iniziare a sporgere. Ciò può causare perdite di sangue e liquidi nella retina. I vasi sanguigni grandi possono anche diventare di diametro irregolare e più vasi sanguigni possono bloccarsi.

Le fibre nervose nella retina possono iniziare a gonfiarsi e anche la parte centrale della retina può gonfiarsi.

Retinopatia diabetica avanzata: I vasi sanguigni danneggiati iniziano a chiudersi, causando la crescita di vasi sanguigni anormali e la perdita di liquido e può essere una sostanza gelatinosa nel centro dell'occhio

Il tessuto cicatriziale provoca il distacco della retina dall'occhio. I nuovi vasi sanguigni bloccano il flusso di sangue normale, causando una pressione dietro l'occhio che porta al danno nervoso e può portare al glaucoma.

Sintomi di retinopatia diabetica

Come accennato, nelle prime fasi la retinopatia diabetica potrebbe non presentare alcun sintomo, ma nel tempo potresti iniziare a notare cambiamenti. I sintomi della retinopatia diabetica comprendono:

  • Macchie o archi che galleggiano nella visione
  • Visione offuscata
  • Visibilità fluttuante
  • Visibilità dei colori compromessa
  • Aree scure o vuote nella visione
  • Perdita di vista

Fattori e complicanze del rischio di retinopatia diabetica

Il principale fattore di rischio per la retinopatia diabetica è il diabete e più a lungo si è avuto il diabete, maggiore è il rischio di sviluppare retinopatia diabetica. Altri fattori di rischio includono il controllo insufficiente della glicemia, l'ipertensione, il colesterolo alto, la gravidanza, l'uso di tabacco e l'essere nero, ispanico o nativo americano, poiché la retinopatia diabetica è più predominante tra questi gruppi.

Se non ben trattati o gestita, la retinopatia diabetica può portare a complicazioni tra cui emorragia del vitreo, che è quando nuovi vasi sanguigni sanguinano nella sostanza chiara, gelatinosa del centro dell'occhio; distacco della retina, in cui la retina si separa dalla parte posteriore dell'occhio causando cambiamenti nella visione; glaucoma; e alla fine la cecità.

Come diagnosticare la retinopatia diabetica

Un esame degli occhi dilatato è il modo migliore per diagnosticare correttamente la retinopatia diabetica. Le gocce vengono introdotte negli occhi del paziente, che dilata la pupilla e consente al medico di avere una visione migliore dell'interno dell'occhio.

Il medico cercherà vasi sanguigni anomali, gonfiore o depositi di grasso, crescita di nuovi vasi sanguigni o cicatrici tessuto, sanguinamento al centro dell'occhio, distacco della retina e anomalie del nervo ottico.

Il medico può anche testare la vista, misurare la pressione oculare e cercare eventuali tracce visibili di cataratta.

Trattamento della retinopatia diabetica

Il trattamento dipende da quale tipo di retinopatia diabetica è presente e dalla sua gravità. Nella retinopatia diabetica precoce, il trattamento può non essere eseguito immediatamente, ma il medico la monitorerà e determinerà quando è necessario un trattamento. Gestire il diabete in questa fase è un buon corso di trattamento per prevenire il peggioramento della condizione.

Nella retinopatia diabetica avanzata, è necessario un trattamento che può essere eseguito con trattamento laser focalizzato per arrestare le perdite, trattamento laser a dispersione per ridurre i vasi sanguigni anomali e vitrectomia, che rimuove tessuto cicatriziale e sangue dal centro dell'occhio.

Se il diabete è ancora incontrollato, anche le procedure chirurgiche non risolvono la retinopatia diabetica, motivo per cui è così importante gestire correttamente il diabete.

Diabetici prevenzione della retinopatia

Sebbene la retinopatia diabetica non possa sempre essere prevenuta, ci sono ancora delle misure che puoi adottare per ridurre il rischio di svilupparlo. La prevenzione della retinopatia diabetica include:

  • Gestione del diabete - dieta, esercizio fisico e altre abitudini di vita
  • Monitoraggio dei livelli di zucchero nel sangue
  • Avere un medico controlla l'emoglobina
  • Mantenere il colesterolo e la pressione sanguigna sotto controllo
  • Smettere di fumare fumare
  • Prestare attenzione ai cambiamenti della visione

Il diabete non deve comportare la perdita della vista. Con una corretta gestione puoi dare ai tuoi occhi una migliore possibilità contro la retinopatia diabetica.

Giornata mondiale del cancro in esame
La combinazione di antibiotici e vitamina C aiuta a combattere le cellule staminali tumorali

Lascia Il Tuo Commento