Diabete e il suo legame con il cancro
Malattie

Diabete e il suo legame con il cancro

Ci sono molte possibili complicazioni associate al diabete, il cancro è ora uno di quei potenziali rischi? Potrebbe essere.

In primo luogo, e soprattutto, ci sono due tipi di diabete:

Tipo 1 - viene solitamente diagnosticato in bambini e giovani adulti. Questa è una malattia autoimmune in cui l'organismo attacca le cellule beta che producono insulina per errore. I diabetici di tipo 1 richiedono l'integrazione di insulina per controllare le loro condizioni. Circa il 10% dei diabetici ha Tipo 1.

Tipo 2 - di solito si sviluppa in età adulta; tuttavia, può anche essere trovato nei bambini. Questa malattia si verifica quando accade una delle due cose: il corpo non produce abbastanza insulina o il corpo non usa correttamente l'insulina (con conseguente elevata insulina nel corpo). Il diabete di tipo 2 può essere controllato attraverso la dieta e cambiamenti dello stile di vita e farmaci, se necessario.

Altrettanto allarmante se il diabete è mal gestito o lasciato non trattato, ci sono gravi complicazioni che possono verificarsi a causa di alti livelli di glucosio nel sangue. Alcune delle complicazioni che possono verificarsi includono:

-Heart disease - secondo la Canadian Diabetes Association, fino all'80% dei diabetici morirà di infarto o ictus.

- Malattia di Khanney - alti livelli cronici di glucosio nel sangue e la pressione alta possono stressare i reni e impedire il corretto funzionamento. La corretta gestione del diabete e lo screening renale possono prevenire o ritardare i danni ai reni.

-Eye conditions (retinopathy diabetico) - la cecità causata dal diabete è la principale causa di cecità in Nord America in soggetti di età pari o inferiore a 65 anni. Secondo la Canadian Diabetes Association circa 2 milioni di canadesi hanno una qualche forma di retinopatia diabetica.

-Condizioni del nervo - il diabete può ferire i nervi sensoriali del corpo, specialmente nelle mani e nei piedi (noto come neuropatia diabetica). I nervi sensoriali danneggiati delle mani e dei piedi portano all'incapacità di sentire in queste aree. A causa di ciò, le ferite (tagli, vesciche, ecc.) Possono essere infettate e possono portare all'amputazione della parte del corpo interessata.

-Impotenza - la disfunzione erettile colpisce molti uomini mentre invecchiano, ma gli uomini con diabete aumento del rischio di soffrire di ED.

- Depressione - secondo la Canadian Diabetes Association, circa il 25% dei diabetici soffre di depressione.

Oltre alle complicazioni note del diabete, la recente ricerca si è concentrata sulla possibilità che il diabete può portare a crescite pre-cancerose. All'Anniversary College of Gastroenterology del 76 th Annual Meeting, una nuova ricerca è stata presentata da Francis C. Okeke, MD, ricercatore presso il Veterans Affairs Medical Center nel Bronx, NY, che ha dimostrato che le persone che soffrono di diabete può essere ad aumentato rischio di sviluppare escrescenze precancerose chiamate adenomi. I risultati della colonscopia sono stati confrontati tra le persone che avevano il diabete e quelle che non lo facevano. La maggior parte dei soggetti erano maschi e di età superiore a 65 anni.

I risultati hanno mostrato che il 29% dei diabetici aveva almeno un adenoma mentre solo il 21% dei non diabetici ne aveva uno. Inoltre, la ricerca ha dimostrato che gli individui con diabete avevano più adenomi e adenomi più avanzati rispetto agli individui che non soffrivano della malattia. Okeke ha dichiarato che il motivo per cui i diabetici hanno adenomi può essere dovuto al fatto che spesso hanno alti livelli di insulina nel sangue e questo può favorire la crescita delle cellule pre-cancerose e cancerogene. Un altro studio pubblicato sul Journal of Gastrointestinal Cancer supporta le scoperte di Okeke. Questa ricerca ha mostrato una correlazione tra il diabete di tipo 2 e un aumentato rischio di sviluppare anche adenomi.

In questo momento, si raccomanda che gli individui con diabete seguano il protocollo di screening generale per i tumori del colon-retto, che inizia all'età di 50 anni. tuttavia, c'è bisogno di ulteriori ricerche in questo settore. Se ulteriori ricerche supportano i risultati sopra indicati, i diabetici potrebbero dover essere inclusi nella categoria ad alto rischio per il tumore del colon-retto e iniziare il loro processo di screening in età precoce.

È Questo il segreto dell'invecchiamento in salute?
Come il tuo peso corporeo potrebbe influenzare le tue possibilità di sopravvivere al cancro

Lascia Il Tuo Commento