Il rischio di depressione aumenta con il consumo di cibi ad alto indice glicemico nelle donne in postmenopausa
Malattie

Il rischio di depressione aumenta con il consumo di cibi ad alto indice glicemico nelle donne in postmenopausa

Oltre ad essere un noto rischio di diabete, i cibi ad alto indice glicemico hanno ulteriori effetti collaterali. Le critiche popolari contro lo zucchero si concentrano sull'aumento di peso e sul diabete

Ma c'è una nuova ricerca per indicare che lo zucchero può avere effetti nocivi anche sulla nostra salute mentale.

Fo od con alti indici glicemici legati alla depressione nelle donne in postmenopausa

I ricercatori della Columbia University hanno esaminato gli effetti del cibo sull'umore, in particolare i carboidrati e lo zucchero aggiunto. I ricercatori hanno esaminato i dati di quasi 70.000 donne in postmenopausa dal 1994 e 1998.

Il team di ricerca ha esaminato sia la qualità e la quantità di carboidrati che lo zucchero aggiunto nella dieta delle donne. Hanno inoltre applicato un punteggio dell'indice glicemico (IG) - la capacità di un carboidrato di innalzare i livelli di zucchero tra zero e 100 - a ciascun prodotto alimentare.

Ciò che i ricercatori hanno scoperto era che tra le donne che consumavano cibi con un alto punteggio gastrointestinale, c'era un legame con un rischio più elevato di sviluppare la depressione. D'altra parte, le donne che hanno consumato più latticini, verdura, frutta e fibre hanno avuto un rischio minore di sviluppare depressione.

Nel gruppo di donne che non hanno riportato la depressione all'inizio dello studio, con il loro check-up in Nel 1998, se consumavano un alto indice glicemico e aggiungevano una dieta a base di zucchero, erano più propensi a riportare la depressione più tardi.

I ricercatori hanno aggiunto che alimenti come pane bianco, soda e cereali in scatola potrebbero aumentare i sintomi della depressione. Questi alimenti hanno il potenziale per abbassare la glicemia, il che porta a sintomi di depressione come l'ansia.
I ricercatori ritengono che debbano essere condotti studi futuri, specialmente quelli che evidenziano diete a basso indice glicemico per vedere se migliorano la depressione e l'umore. Ma per ora, il takeaway generale è di evitare gli zuccheri aggiunti il ​​più possibile - per la prevenzione del diabete e per migliorare la salute mentale.

Come le donne in postmenopausa possono ridurre il rischio di depressione

I problemi di salute mentale sono spesso erroneamente diagnosticati o non diagnosticati tra la popolazione anziana. Per questo motivo, è importante praticare abitudini che possono aumentare il benessere mentale, soprattutto se sei un anziano. Ecco alcuni suggerimenti per migliorare la salute mentale:

4 suggerimenti per migliorare la salute mentale ed evitare la depressione

  • Resta connesso - vivere in isolamento ha peggiorato la salute mentale. Partecipare a un evento comunitario, a un gruppo ecclesiale, a chiacchierare e incontrare amici sono buoni modi per promuovere la salute mentale.
  • Mangia bene - come suggerisce lo studio, evita gli zuccheri aggiunti per migliorare la salute mentale.

  • Resta attivo - È stato dimostrato che l'esercizio fisico migliora la salute mentale.
  • Sfida te stesso - Gioca a giochi che stimolano la mente, come ad esempio parole crociate, o segui una lezione.

Seguendo questi consigli puoi migliorare la tua salute mentale così come evitare la depressione. Se hai dubbi sul fatto che potresti sviluppare depressione, parla subito con il tuo medico; il trattamento precedente può iniziare, maggiore è la probabilità di successo per il recupero.

Cataratta associata a diabete di tipo 2 e uso di statine: Studio
Prevenire i futuri problemi agli occhi

Lascia Il Tuo Commento